Tribunale di Lecce

R.G.E. 371/12 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 14/01/2022
Orario vendita S.I.: 10.30


Professionista delegato:
Giancarlo Schiavone
Tel. 0833/579099
Cell. 339/5869875

Email: giancarloschiavone@libero.it 


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Compendìo immobiliare

A) Piena proprietà quota 1000/1000 di villa alla fraz. Pindari. Composto da p.t. rialzato e piano seminterrato. Il p. rialzato consiste di 4 vani con servizio: accesso diretto sul soggiorno, che comunica tramite scala interna col p. seminterrato; dal soggiorno si accede all'attiguo tinello; e tramite disimpegno alle 2 camere da letto e al bagno. Adiacente al tinello trovasi una zona abusiva adibita ad uso cucina, ricavata dalla copertura di un balcone aggettante. Al p. seminterrato si trovano ulteriori 3 vani letto, di cui uno abusivo, sorto al posto del vano deposito. Ulteriore abuso edilizio è riscontrabile nel locale deposito esterno all'abitazione e distante meno di m. 10 dalla stessa. Gli abusi descritti non sono sanabili. Intercluso al lotto insistono: civile abitazione di cui alla concessione in sanatoria n. 18/21 del 24.01.89 e permesso in sanatoria n. 18 del 26.03.08 (fgl. 30 p.lla 263 sub 3) e cabina ENEL (fgl. 30 p.lla 383) posto al p. rialzato sviluppa una sup. lorda compl., esclusi gli accessori, di ca mq. 174. NCEU fgl. 30, p.lla 263 sub 3, ctg. A/7, cl. 1, sup. catastale mq. 331, vani 8, p.S1-p.t., rendita € 413,17. Coerenze: confina con la p.lla 618, stessa ditta. A.1) Deposito abusivo: dista meno di m. 10 dal corpo di fabbrica principale. Non è sanabile. P.E.: l'immobile risulta non conforme alla planimetria autorizzata con permesso in sanatoria n. 18/2008. L'approvvigionamento idrico alle unità condominiali, di cui fa parte l'immobile oggetto di stima, avviene tramite pozzo artesiano per il quale non risulta la concessione. P.E. n. 18/21 per lavori di opera edilizia abusiva. C.E. in sanatoria rilasciata il 25.01.89, prot. n. 7750; l'agibilità è stata rilasciata il 27.09.95. P.E. n. 18 per lavori di ampliamento civile abitazione. Condono edilizio rilasciato in data 26.03.08. B) Piena proprietà quota di 1000/1000 di terreno agricolo alla fraz. Pindari, della sup. compl. di ca mq. 3.591. NCT fgl. 30, p.lla 618, seminativo cl. 3, sup. catastale mq. 2.799, R.A. € 7,23 R.D. € 10,12; p.lla 343, seminativo cl. 3, sup. catastale mq. 774, R.A. € 2,00 R.D. € 2,80; p.lla 384, seminativo cl. 3, sup. catastale mq. 18, R.A. € 0,05 R.D. € 0,07. Nel piano regolatore vigente il terreno è identificato nella zona E1 con destinazione a scopi agricoli ed è soggetto alle seguenti prescrizioni: sono consentiti insediamenti connessi: A) edifici per usi rurali con abitazioni connesse; B) case isolate per abitazione; C) aziende agricole. Stato di possesso: occupato dal proprietario.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del 31.01.14 a firma dell’Arch. Cosima Maria Rosaria Schito che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Oxanet.it Spa

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 42.282,00
Prezzo base ridotto: € 31.711,50 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Soleto - Soleto (Lecce)