Tribunale di Lecce

FALLIMENTO 26/16 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I./C.I.
Data vendita S.I.: 14/12/2020
Orario vendita S.I.: 10.45
Data vendita C.I.: 21/12/2020
Orario vendita C.I.: 10.45


Giudice:
-- --

Curatore:
Giuseppe Positano
Tel. 0832/240675
Cell. 349/6434836

Email: info@studiopositano.com


Allegati:


Lotti

Lotto 4 - Laboratorio artigianale

Piena proprietà quota 1000/1000 di laboratorio artigianale in Via Massimo D’Antona, già Viale degli Artigiani, n. 16. L’immobile è destinato all’assemblaggio dei quadri elettrici e a magazzino. Esso si compone di un p.t. suddiviso in 2 settori lavorativi e di una zona soppalcata dov'è ubicato il p.1°. Nel p.t. troviamo l'officina, comunicante direttamente con l'area assemblaggio e cablaggio, e l’area in cui sono posti il bagno di servizio, l'area strumentazione elettronica per il collaudo, l'area schede tecniche dei prodotti da collaudare ed un ripostiglio. A questi ambienti si accede da un ampio disimpegno. Una scala in ferro conduce al p.1° della zona soppalcata ricavato nella maggiore altezza del laboratorio. Al p.1° sono posti i servizi igienici riservati agli operai, un vano archivio e una sala riunioni. All'interno dell'involucro edilizio è ubicata la centrale termica che per ragioni di sicurezza ha l'accesso dall'esterno ed è compartimentata dal resto dell'involucro edilizio da strutture REI 120. L’immobile ha un’altezza interna di 6 m. e sviluppa una sup. compl. di 598,60 mq. NCEU fgl. 12, p.lla 1094 sub 8, zona censuaria 01, ctg. C/3, cl. 1, mq. 560, p.t., rendita € 1.243,63. L'individuazione catastale non è quella riportata nella sentenza di fallimento bensì quella scaturita a seguito del frazionamento derivante dalla variante urbanistica approvata dal Consiglio Comunale di Taviano con deliberazione n. 42 del 12.06.17. Conformità edilizia: non sono presenti difformità. Conformità catastali: non sono presenti difformità. P.E.: il lotto, così come meglio individuato nell'elaborato grafico allegato alla perizia, scaturisce dalla proposta di variante puntuale interna della zona P.I.P. del comune di Taviano che ha interessato i lotti n. 90 e n. 91. La variante urbanistica è stata approvata nell'adunanza del Consiglio Comunale di Taviano del 16.06.17 con deliberazione n. 42. C.E. n. 08/1997, per lavori di costruzione di un opificio di elettromeccanica e di elettronica per la realizzazione di quadri elettrici, presentata il 12.11.97 con il n. 17482 di prot., rilasciata il 29.01.98, agibilità del 16.04.04. Il certificato di agibilità rilasciato esclude la realizzazione della recinzione su via Edison per la quale era stata presentata domanda di interesse alla definizione dell'illecito edilizio che a quel momento non era stata esaminata. Attualmente non sussistono abusi da sanare.

N.B.: il lotto 4 sopra descritto è attualmente delimitato da un’unica recinzione avente un solo varco d’accesso. La realizzazione dei rispettivi varchi di accesso dovrà avvenire a cura e spese degli aggiudicatari, secondo il prospetto divisionale allegato agli avvisi di vendita.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Geom. Rocco Minerba del 03.02.18 che deve essere consultata dall’offerente ed alle quali si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni e lo stato attuale dei beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: It Auction

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 139.524,61
Prezzo base ridotto: € 104.643,46 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 10.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Massimo D’Antona - Taviano (Lecce)