Tribunale di Lecce

FALLIMENTO 29/18

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 15/07/2019
Orario vendita S.I.: 10.00


Professionista delegato:
Massimo Bellantone
Tel. 0832/308014
Cell. 329/8620771

Email: massimobellantone@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Altro

Piena proprietà 1000/1000 di complesso aziendale composto da 278 dipendenti e esercente attività di produzione di carpenteria pesante e di realizzazione di parti per macchine movimento terra; il lotto risulta essere costituito da tutti i beni materiali e immateriali, le certificazioni e le licenze, i contratti in corso, gli impianti, i macchinari, le attrezzature, gli automezzi, le rimanenze (con esclusione delle disponibilità liquide e dei crediti e dei debiti), meglio descritti nelle perizie di stima redatte dai consulenti dott. Marzo e Geom. Fasiello. La gestione dell’attività aziendale è stata concessa sino al 31.07.19 salvo proroga e comunque non oltre l’aggiudicazione del complesso aziendale. In dettaglio: A) I cespiti: il layout produttivo di Lecce si divide in 6 reparti: taglio, piegatura, saldatura, lavorazioni meccaniche, verniciatura e collaudo. Il valore complessivo dei cespiti è pari ad € 547.269,79 ed il dettaglio è consultabile nella perizia di stima redatta dal Geom. Fasiello, disponibile c/o lo studio dei Curatori in Lecce, Via Merine, 21/a. B) Il magazzino: l’elenco magazzino è costituito da 5.500 ca identificativi, il cui dettaglio è consultabile nella perizia di stima redatta dal Geom. Fasiello. Il valore delle rimanenze di magazzino è pari ad € 132.280,00. C) L’avviamento: l’avviamento, stimato come rendimento a 7 anni dei fatturati relativi agli ordinativi 2019, è pari ad € 989.535,00. Valore del complesso azienda (A+B+C): € 547.270,00 (Cespiti) + € 132.280,00 (magazzino) + € 989.535,00 (avviamento) = € 1.669.085,00.

In caso di mancata aggiudicazione all’udienza del 15.07.19 il giudice ha fissato un 2° esperimento di vendita il 21.10.19 ore 10.00 alle seguenti condizioni:
•    Prezzo Base asta del 21.10.19 del lotto unico (A+B+C): € 1.251.814,00
•    Rilancio minimo: € 20.000,00
•    Cauzione: € 130.000,00

In caso di mancata aggiudicazione all’udienza del 21.10.19 il giudice ha fissato un 3° esperimento di vendita il 18.11.19 ore 10.00 alle seguenti condizioni:
•    Prezzo Base asta del 18.11.19 del lotto unico (A+B+C): € 938.861,00
•    Rilancio minimo: € 20.000,00
•    Cauzione: € 100.000,00

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base, ai sensi dell’art. 571 cpc, NON sarà considerata efficace.

Prezzo base: € 1.669.085,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 20.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 170.000,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: - - Lecce (Lecce)


Lotto 2 - Altro

Competenza Tribunale di Lecce

Piena proprietà 1000/1000 di complesso aziendale composto da 168 dipendenti esercente attività di produzione di componenti di carpenteria leggera, quali carrozzerie e serbatoi per olio, gasolio e liquidi refrigeranti; il lotto risulta essere costituito dal complesso immobiliare, da tutti i beni materiali e immateriali, le certificazioni e le licenze, i contratti in corso, gli impianti, i macchinari, le attrezzature, gli automezzi, le rimanenze (con esclusione delle disponibilità liquide e dei crediti), meglio descritti nelle perizie di stima redatte dai consulenti dott. Marzo e Geom. Fasiello. La gestione dell’attività aziendale è stata concessa sino al 31.07.19 salvo proroga e comunque non oltre l’aggiudicazione del complesso aziendale. A) Il complesso immobiliare: l’opificio industriale in Via Nazionale n. 30 è costituito da 3 capannoni A-C-B, 2 palazzine (Est e Ovest) più l’area circostante. La sup. compl. dei lotti dove è insediato l’opificio è di 45.458 mq. ca, mentre la sup. coperta in pianta occupata dall’opificio è di 22.407 mq. ca; l’area esterna ha una sup. di 23.051 mq. ca. L’immobile è così composto: Capannone A: ubicato nella parte est dell’opificio ed è diviso in 4 reparti: 1) rep. magazzino 1: magazzino lamiere; 2) rep. P1: reparto taglio; 3) rep. P2: reparto piegatura; 4) rep. P3: reparto saldatura e assemblaggio. La sup. del capannone è di mq. 8.464 ca. NCEU fgl. 3, p.lla 591 sub 1, scheda 1, ctg. D/1, rendita € 53.132,00. Capannone C: ubicato in continuità con il capannone A, percorrendo l’opificio da est a ovest ed è suddiviso in 2 distinti reparti: 1) rep. Magazzino 2: magazzino opificio, ufficio produzione, ufficio programmazione, reparto qualità, collaudo, manutenzione, arricchimento; 2) rep. P4: area seppiatura, impianto depurazione acque, impianto di fosfatazione, area lavaggio serbatoi. La sup. coperta del capannone C è di mq. 6.733 ca. NCEU fgl. 3, p.lla 590 sub 3, ctg. D/1, rendita € 32.082,00. Capannone B: ubicato in continuità con il capannone C, percorrendo l’opificio da est a ovest ed è suddiviso in 2 distinti reparti: 1) rep. P5: ove è collocato l’impianto di verniciatura automatico; 2) rep. P4: reparto di arricchimento. La sup. coperta del capannone B è di mq. 5.545 ca. NCEU fgl. 3, p.lla 589 sub 2, ctg. D/1, rendita € 24.652,00. Nel piazzale esterno sul versante nord è ubicata la centrale termica, il gruppo elettrogeno, i filtri polvere, l’isola ecologica e la cabina elettrica. Palazzina Est: la palazzina Est è il corpo di fabbrica ubicato all’ingresso dell’opificio e si sviluppa su 3 piani, p.t., p.1° e p.2°. Al p.t. vi è la sala reception, la sala riunioni, la sala videoconferenza, il CED, i servizi igienici, l’ufficio logistica, l’ufficio acquisti e l’ufficio tecnico qualità, il locale mensa. La sup. coperta del p.t. è di mq. 1.395 ca. Al 1°p. della palazzina est sono situati gli uffici customer service, l’ufficio risorse umane, l’uffcio plant manager e l’ufficio sicurezza. La sup. coperta del p.1° è di mq. 330 ca. Il p.2° è destinato alla sala conferenze, all’ufficio amministratore delegato, ufficio di presidenza e alloggio presidente. La sup. coperta degli uffici è di mq. 151 ca, mentre quella dell’alloggio è di mq. 76 ca. NCEU fgl. 3, p.lla 591 sub 1, scheda 1 e 2 e p.lla 591 sub 3 (appartamento), ctg. A/3, cl. 2, vani 4 rendita € 206,58. Palazzina Ovest: la palazzina Ovest è il corpo di fabbrica adiacente al capannone C lato nord e si sviluppa su 2 piani. Al p.t. è situata la sala riunioni, la sala R.S.U., il magazzino, l’infermeria, mentre al p.1° sono situati 3 uffici e l’archivio disegni. La sup. coperta del p.t. è di mq. 231 ca, mentre quella del p.1° è mq. 248 ca. NCEU fgl. 3, p.lla 590 sub 3. Il valore complessivo del compendio immobiliare è pari ad € 2.824.200,00. B) Cespiti: il layout produttivo di Vaie si divide in 7 reparti: taglio, piegatura, saldatura, fosfatazione, verniciatura, collaudo e spedizione. Il valore complessivo dei cespiti è pari ad € 671.411,42 ed il dettaglio è consultabile nella perizia di stima redatta dal Geom. Fasiello, disponibile c/o lo studio dei Curatori in Lecce, Via Merine, 21/a. C) Il magazzino: l’elenco magazzino è costituito da 5.500 ca identificativi, il cui dettaglio è consultabile nella perizia di stima redatta dal Geom. Fasiello. Il valore delle rimanenze di magazzino di proprietà del Fallimento pari ad € 65.367,00. I conguagli dovranno essere regolati in denaro entro 60 gg. dalla stipula dell’atto definitivo. D) L’avviamento: l’avviamento, stimato come rendimento a 5 anni dei fatturati relativi agli ordinativi 2019, è pari ad € 1.853.264,00. Valore del complesso azienda (A+B+C+D): € 2.824.200,00 (immobili) + € 671.411,00 (cespiti) + € 65.367,00 (magazzino) + € 1.853.294,00 (avviamento).

In caso di mancata aggiudicazione all’udienza del 15.07.19 il giudice ha fissato un 2° esperimento di vendita il 21.10.19 ore 10.00 alle seguenti condizioni:
•    Prezzo Base asta del 21.10.19 del lotto unico (A+B+C+D): € 4.060.704,00
•    Rilancio minimo: € 20.000,00
•    Cauzione: € 410.000,00

In caso di mancata aggiudicazione all’udienza del 21.10.19 il giudice ha fissato un 3° esperimento di vendita il 18.11.19 ore 10.00 alle seguenti condizioni:
•    Prezzo Base asta del 18.11.19 del lotto unico (A+B+C): € 3.045.528,00
•    Rilancio minimo: € 20.000,00
•    Cauzione: € 310.000,00

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base, ai sensi dell’art. 571 cpc, NON sarà considerata efficace.

Prezzo base: € 5.414.272,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 20.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 550.000,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: - - Vaie (Torino)