Tribunale di Lecce

FALLIMENTO 57/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 05/06/2018
Orario vendita S.I.: 10.00


Giudice:
-- --

Curatore:
Simonetta Pascali
Tel. 0832/309581
Cell. -

Email: simonetta.pascali@studio-fumarola.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Locale commerciale

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 del locale commerciale, con accesso da Viale Otranto nn. 103-105 e da Via Paisiello nn. 5-7. L’immobile è costituito da locale al p.t. alto m. 5.35, della sup. lorda di mq. 250 ca, con 2 servizi igienici e vetrine sia su Viale Otranto che su Via Paisiello, da locale deposito al piano interrato alto m. 3 ca, della sup. lorda di mq. 55 ca e da cortile interno di pertinenza. NCEU fgl. 259, p.lla 908 sub 32, ctg. C/1, cl. 1, consistenza 176 mq., rendita catastale € 1.972,45. Dati derivanti da atto pubblico a rogito Notaio Domenico Rossi con sede in Lecce del 01.09.05 rep. 93813. Conformità urbanistico edilizia: il fabbricato in cui si trova il locale commerciale è stato costruito in epoca anteriore al 1967. Dal punto di vista urbanistico-edilizio, il locale commerciale è stato oggetto delle seguenti opere: risanamento igienico edilizio, con la realizzazione di 2 servizi igienici; aperture e chiusure di porte nella muratura; realizzazione di 3 soppalchi in ferro per la quasi totalità della sup. dell’attuale bene immobile; fusione e cambio di destinazione d’uso dei 3 locali precedentemente esistenti distinti con i sub 1, 10 e 11. Nel 2010, la normativa prevedeva che le attività di fusione/frazionamento di immobili e cambio di destinazione d’uso dovessero essere assoggettate al rilascio di Dia o di Permesso di costruire in sanatoria a titolo oneroso, titolo edilizio che non fu mai richiesto. Per dette attività l’immobile è difforme allo strumento urbanistico-edilizio vigente. I soppalchi in ferro non sono sanabili, poiché non hanno i requisiti richiesti: non occupare una sup. maggiore di 1/3 della sup. del locale e lasciare un’altezza sia nella parte superiore che in quella inferiore di almeno 2,70 m. E’ quindi necessario lo smantellamento delle strutture in ferro ed il trasporto in discarica. Le ulteriori attività sono sanabili. Il locale è frazionabile in 2 o 3 unità immobiliari. Conformità catastale: la planimetria dell’immobile depositata c/o l’U.T.E. di Lecce è conforme all’attuale stato dei luoghi. Stato di possesso: libero.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell’ing. Roberta Caridi del 13.03.17 che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 246.300,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 800,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 25.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Viale Otranto nn. 103-105 - Lecce (Lecce)