Tribunale di Lecce

R.G. 11983/14 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 11/06/2021
Orario vendita S.I.: 09.30


Professionista delegato:
Giuseppe Tamborrino
Tel. 0832/309514
Cell. -

Email: giustam@tin.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Appartamento

Appartamento posto al p.t., in Via Puccini n. 19. Composto dai seguenti vani: vano 1 di mq. netti 25,10 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 5,40); vano 2 di mq. netti 24,95 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 5,40); vano 3 di mq. netti 3,80, ricavato tra le 2 volte, ove attualmente è il bagno; vano 4 di mq. netti 16,20 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 3,75) ed un camino di grandi dimensioni (mq. 2,18); vano 5, con accesso solo dall'esterno dell'abitazione, di mq. netti 5,45 ed altezza di m. 2,50. Sviluppa una sup. lorda di mq. 92,70 ca. L’immobile, realizzato in periodo antecedente il 1940, si presenta in stato di abbandono. Il giardino (ortale) posto lateralmente all'immobile presenta una sup. netta di mq. 64,12; in esso è presente un pozzo. Una piccola scala posta lateralmente al vano 4 permette di raggiungere il lastricato solare di copertura, di mq. 58 ca; un altro lastricato solare, posto ad una quota differente, più bassa del precedente, attualmente non è raggiungibile. Le componenti edilizie e costruttive sono le seguenti: infissi esterni in legno, con scuri anch'essi in legno, in cattivo stato di conservazione, gli infissi interni sono assenti, il pavimento presente è degli anni 40, ma versa in un cattivo stato di conservazione. L'intonaco interno si presenta in cattivo stato di conservazione, in più parti vi sono evidenti problemi di infiltrazione di acqua provenienti dal lastricato solare. Relativamente alle dotazioni impiantistiche l'unico impianto esistente è quello idrico, che sembra funzionante, ma è sicuramente da revisionare in caso di effettivo utilizzo dell'immobile. L'immobile non è allacciato alle reti elettriche e del gas, pur esistenti nella via in cui esso è ubicato. NCEU fgl. 24, p.lla 130, ctg. A/4, cl. 2, vani 3,5 posto al p.t.

N.B.: spese tecniche di regolarizzazione urbanistica e/o catastale a carico dell’acquirente.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto incaricato che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 26.633,60
Prezzo base ridotto: € 19.975,20 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Puccini n. 19 - Lizzanello (Lecce)


Lotto 2 - Appartamento

Appartamento posto al p.t., in Via Puccini n. 21. Composto dai seguenti vani: vano 1 di mq. netti 17,80 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 4,95); vano 2 di mq. netti 21,63 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 4,75), disimpegno, di mq. netti 13,25 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 2,75); vano 3 di mq. netti 12,08 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3,72); vano 4 di mq. netti 10,67 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3,50), un antibagno, di mq. netti 1,90 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3,20) ed un bagno di mq. netti 3,98 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3,20). Sviluppa una sup. lorda di mq. 104,25 ca. L’immobile, realizzato in periodo antecedente il 1940, si presenta in stato di abbandono. Il giardino (ortale) posto davanti all'immobile, entrando dalla via Puccini, presenta una sup. netta di mq. 96,20. Una scala, parzialmente coperta da un solaio che funge da tettoia nel giardino-ortale, conduce ad un ripostiglio di ca mq. 13,25, con altezza all'intradosso del solaio di m. 1,80. Tale ripostiglio presenta un solaio in pessime condizioni. La stessa scala permette di raggiungere il lastricato solare di copertura, posto su più quote differenti (le parti con maggiore dislivello sono collegate da una piccola scala realizzata in pietra leccese). Il lastricato solare è di mq. 26,24 ca, il lastricato solare 1 è di mq. 31,53 ca; il lastricato solare 2 è di mq. 23,15 ca; il lastricato solare 3 è di mq. 12,33 ca. Le componenti edilizie e costruttive sono le seguenti: infissi esterni in legno, con scuri anch'essi in legno, in cattivo stato di conservazione, gli infissi interni sono assenti, il pavimento presente è degli anni 40, ma versa in un cattivo stato di conservazione. L'intonaco interno si presenta in cattivo stato di conservazione, in più parti vi sono evidenti problemi di infiltrazione di acqua provenienti dal lastricato solare. Relativamente alle dotazioni impiantistiche l'unico impianto esistente è quello idrico, che sembra funzionante, ma è sicuramente da revisionare in caso di effettivo utilizzo dell'immobile. L'immobile non è allacciato alle reti elettriche e del gas, pur esistenti nella via in cui esso è ubicato. NCEU fgl. 24, p.lla 158, ctg. A/4, cl. 2, vani 5, posto al p.t.

N.B.: spese tecniche di regolarizzazione urbanistica e/o catastale a carico dell’acquirente.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto incaricato che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 30.232,50
Prezzo base ridotto: € 22.674,38 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Puccini n. 21 - Lizzanello (Lecce)


Lotto 3 - Appartamento

Appartamento posto al p.t., in Via IV Novembre n. 8/8a. L'immobile, attualmente disabitato, è stato realizzato in 2 differenti fasi, come evidenziato dalle prime 3 stanze, con sup. voltata, mentre tutte le altre presentano solai piani latero cementizi. Esso è composto dai seguenti vani: ingresso di mq. netti 8,23 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 4,80); soggiorno di mq. netti 23,30 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intra-dosso di m. 4,80); soggiorno 1 di mq. netti 28,81 che presenta una copertura con volta a stella leccese (con altezza all'intradosso di m. 4,80); disimpegno di mq. netti 11,53 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3); bagno di mq. netti 4,75 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 2,90); letto m., di mq. netti 16,47 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3); letto, di mq. netti 13,23 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3); pranzo di mq. netti 17,20 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 3), ed un angolo cottura (cucina), di mq. netti 4,35 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 2,20). Sviluppa una sup. lorda di mq. 171,28 ca. Il giardino (ortale), posto sul retro dell'immobile, presenta una sup. netta di mq. 22,25, da esso si accede ad un vano indicato come legnaia, di mq. netti interni 5,14 (coperto con solaio con altezza all'intradosso di m. 2,20). Questi ultimi vani, adibiti ad angolo cottura e legnaia, presentano, nella richiesta di condono, un solaio con intradosso a quota m. 2,50 come richiesto dalla normativa igienico sanitaria vigente, mentre da rilievo effettuato si è potuto verificare che questi solai sono posti a quota m. 2,20. Pertanto, questi ultimi andranno demoliti e ricostruiti alla quota corretta. L'immobile si trova in uno stato di conservazione sufficiente, si notano sui solai di alcune stanze problemi di infiltrazione d'acqua meteorica provenienti dal lastricato solare di copertura che necessita con urgenza di manutenzione. L'immobile è stato realizzato in pietra leccese nelle prime 3 stanze con volte, con muratura portante in tufo e solai latero-cementizi in tutte le altre. Le componenti edilizie e costruttive sono le seguenti: gli infissi esterni in parte sono in legno, con scuri anch'essi in legno, in cattivo stato di conservazione, solo le finestre e la porta verso l'ortale della zona pranzo, sono state realizzate in alluminio (presentano veneziane in plastica in pessimo stato di conservazione come scuri). Il pavimento, parzialmente realizzato in mattoni di cemento, e per la restante parte in ceramica, versa in un cattivo stato di conservazione. Gli infissi interni sono in legno ed in cattivo stato di conservazione. L'intonaco interno si presenta in sufficiente stato di conservazione. L'impianto elettrico, a vista, risulta fuori norma e completamente da rifare (attualmente è staccata l'alimentazione), altresì l'impianto idrico, allacciato alla rete comunale, risulta obsoleto, con rete di distribuzione in ferro zincato è completamente da ripristinare (attualmente l'impianto è funzionante). NCEU fgl. 6, p.lla 234 sub 5, ctg. A/3, cl. 1, vani 8, p.t.

N.B.: spese tecniche di regolarizzazione urbanistica e/o catastale a carico dell’acquirente.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto incaricato che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 55.878,90
Prezzo base ridotto: € 41.909,18 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via IV Novembre n. 8/8a - Cavallino (Lecce)


Lotto 4 - Terreno

Terreno qualificato catastalmente come canneto, presenta una destinazione urbanistica quale zona di rispetto alla zona umida. Su di esso insistono i vincoli paesaggistico, ex D. Lgs 42/04 e idrogeologico e l'area in cui ricade è sottoposta all'osservanza delle norme di tutela del P.P.T.R. Puglia, approvato con delibera G.R. n. 176/2015 del 16.02.15. Pur se possibile come da norme tecniche del comune, realizzare in queste aree parchi protetti, il terreno in oggetto non presenta le superfici atte a realizzarlo. Comunque attualmente esso non è in alcun modo edificabile. NCT fgl. 22, p.lla 559, qualità canneto, cl. 2, sup. are 2.44.

N.B.: spese tecniche di regolarizzazione urbanistica e/o catastale a carico dell’acquirente.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto incaricato che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 4.880,00
Prezzo base ridotto: € 3.660,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 200,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: - - Melendugno (Lecce)