Tribunale di Lecce

R.G.E. 1004/08 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 04/12/2018
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Antonio Cerfeda
Tel. 0832/301033
Cell. 339/3073216

Email: cerfeda.antonio@ordavvle.legalmail.it


Allegati:


Lotti

Lotto 3 - Deposito

Vendita S.I. Sincrona Mista
Piattaforma: It Auction s.r.l.

Piena proprietà di un’unità immobiliare censita come deposito, collocata al 5°p. di un edificio a destinazione esclusivamente residenziale, in Via A. Sordi n. 2; tale strada serve una zona di recente sviluppo edilizio alla periferia est della città, compresa tra la S.P. 298 per San Cataldo e la S.P. 1 per Merine. All’immobile si accede dal vano scala comune alle altre abitazioni della palazzina; è possibile utilizzare l’ascensore che, però, si ferma al piano sottostante. Il locale si trova in fondo a sinistra sul pianerottolo dove smonta la rampa di scale che ne consente l’accesso (l’ascensore, infatti, arriva fino al 4°p., l’ultimo dove si distribuiscono le 2 abitazioni della palazzina); superata una porta antipanico si accede ad un breve corridoio di disimpegno in fondo al quale si trova la porta in ferro che chiude l’ingresso all’immobile di che trattasi. Come meglio si evince dall’elaborato fotografico e planimetrico, la parte coperta e quella scoperta si sviluppano su un’unica sup. di ca 170 mq. lordi pavimentata con chianche di pietra di Cursi, mentre i paramenti esterni delle strutture in elevazione (pareti e pilastri) sono realizzati con mattoni di tipo splittato. I parapetti sono intonacati; su quello a nord più vicino all’ingresso è alloggiata una cassetta in plastica dove arrivano gli allacci all’abitazione sottostante per l’acqua ed il gas. La porzione coperta misura ca mq. 65 lordi, calcolati al filo esterno dei soffitti, quella scoperta altri mq. 105 ca lordi, compresi i muretti d’attico. Immobile libero. Conformità urbanistico-edilizia: la costruzione dell’edificio in cui si colloca il bene in trattazione fu autorizzata dal comune di Lecce con C.E.; in essa era prescritto che i volumi tecnici previsti dal progetto al piano terrazze dei fabbricati contraddistinti come lotti C1, C2, C3, C4, C6, C7, C9 e C10, non dovranno essere realizzati e pertanto esclusi dal provvedimento, in quanto sovradimensionati rispetto alla effettiva, necessaria, installazione di impianti tecnologici. Successivamente, fu rilasciato un secondo permesso di costruire su un progetto di variante che, secondo la relazione istruttoria dell’U.T. del comune di Lecce è relativo alla esecuzione di opere interne consistenti in una diversa distribuzione degli ambienti degli alloggi previsti ai vari piani, nonché il ridimensionamento dei volumi tecnici al piano terrazze dove è prevista la sola realizzazione del vano scala ed una copertura sorretta da pilastri completamente sfinestrata. Il progetto proposto risulta conforme alla normativa vigente trattandosi di opere che non comportano alcuna modifica dei prospetti, alla sagoma ed alla cubatura già assentita. Infine, per il fabbricato denominato C9 (in cui si colloca il bene esecutato), è stata rilasciata la dichiarazione di agibilità. Alla luce dei provvedimenti autorizzativi e della dichiarazione di agibilità rilasciati dal Comune di Lecce, nonché dal confronto fra l’elaborato di progetto e lo stato dei luoghi, può affermarsi la regolarità giuridica dell’immobile. Conformità catastale: i dati di classamento e la planimetria catastale (Cfr. allegato n.3-c) risultano ora conformi alla situazione di fatto (Cfr. allegato n.3-d). Si fa presente, tuttavia, che con la denuncia di variazione è stato proposto per l’immobile il censimento nella 1^ cl. della ctg. C/2; secondo le norme che regolano l’attribuzione della rendita definitiva, ed anche alla luce della recente revisione del classamento ai sensi del comma 335 art. 1 Legge 311/2004, l’ufficio potrebbe collocare l’u.i. nella 2^ cl.

Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 24.000,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 5.000,00 (oppure 10% del prezzo offerto)
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via A. Sordi, n. 2 - Lecce (Lecce)