Tribunale di Lecce

R.G.E. 140/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 21/05/2019
Orario vendita S.I.: 10.20


Professionista delegato:
Francesco Leone
Tel. 0832/364614
Cell. 335/8180873

Email: fr.leone@tin.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Villa singola

Piena proprietà di 1000/1000 di villa su ampio terreno, in Via Martiri di tutte le guerre, snc., costituita da una villa unifamiliare per residenza, terreno annesso e ulteriore manufatto. Il lotto di terreno ha una sup. compl. lorda di 2.064 mq. La villa si sviluppa su più piani: piano interrato, ad uso garage-cantina, piano rialzato, p.1° e 2 locali ricavati nel sottotetto (mansarda), ad uso abitativo. Il piano rialzato si costituisce di 3 vani principali: soggiorno, cucina e pranzo-living, oltre ingresso, bagno, disimpegno e ripostiglio. L'altezza netta interna dei vani è pari a 2,75 m. Il p.1° è collegato internamente al piano rialzato da vano scala che parte dal pranzo-living e porta al disimpegno del p.1° che distribuisce 3 camere da letto, un vano bagno e un wc. Dal disimpegno si accede anche all'ulteriore vano scala che conduce al sottotetto, dove vi sono 2 stanze mansardate. L'altezza netta interna dei vani è pari a 2,70 m. Il piano interrato si costituisce di: una cantina, un locale lavanderia, un ripostiglio; un disimpegno consente l'accesso al garage privato di ca 65 mq. L'accesso ai locali interrati può avvenire al momento solo dall'esterno in quanto è stato murato l'accesso diretto alle scale interne che portano al p.t. Lungo tutto il perimetro esterno, e di pertinenza del fabbricato, è stato realizzato un cunicolo della larghezza pari a ca 1 m., con pareti in calcestruzzo armato. L'altezza netta interna del locale cantina, servizi e ripostiglio è pari a 2,5 m., mentre il locale garage presenta un'altezza di 2,80 m. Nell'area di pertinenza esterna sono stati realizzati dei viali, pavimentati con cubetti di pietra. L'area esterna è costituita da terreno con alberature e siepi, dalla viabilità interna pedonale e carraia. NCEU fgl. 27, p.lla 1161 sub 4, ctg. A/7-abitazioni in villini, cl. 2, consistenza 10,5 vani, sup. catastale 306 mq. (tot. escl. aree scoperte 302 mq.), rendita € 732,08 p.t.-p.1°; dati derivanti da variazione del 09.11.15 inserimento in visura dei dati di sup.; fgl. 27, p.lla 1161 sub 3, ctg. C/6-rimesse, autorimessa (senza fine di lucro), cl. 1, consistenza 154 mq., rendita € 190,88 p.S1; dati derivanti da variazione del 09.11.15-inserimento in visura dei dati di sup. Conformità urbanistica-catastale: come indicato nella relazione tecnica a cui occorre fare esclusivo riferimento, le planimetrie catastali, presentate in data 05.12.00, sono conformi allo stato dei luoghi, a meno di una porzione del piano interrato (lato ovest) e del manufatto intelaiato che non è riportato nell'estratto di mappa catastale, p.lla 1161. Dal punto di vista urbanistico, il CTU evidenzia che sono state riscontrate alcune difformità rispetto a quanto riportato nelle planimetrie autorizzate come indicato nella relazione a cui si rimanda, ad ogni modo, per ogni ulteriore dettaglio ed a cui occorre fare esclusivo riferimento. P.E.: C.E. n.100 del 01.08.96 per la realizzazione della villa e ampliamento e modifiche di prospetto ed interne con C.E. n. 67/2000. In data 03.05.10 c/o il SUAP dello stesso Comune (prot. 34/2010) è stata presentata la domanda di Permesso di Costruire per la costruzione di un fabbricato da adibire a locale artigianale per il quale in data 11.08.10 è stato concesso il Permesso di Costruire n. 142 del 2010. L’inizio lavori è avvenuto il 11.10.10 e, alla data della relazione tecnica, non è stata presentata alcuna istanza di proroga dei lavori e dunque, a seguito dei già trascorsi 3 anni dalla data di inizio lavori, il suddetto titolo edilizio è decaduto (Art. 15 comma 2 del DPR 380/2001 e ss.mm.ii. Pertanto, per completare tali lavori, dovrà essere presentato, c/o i competenti uffici comunali, nuova richiesta di permesso di costruire.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc. I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell’Ing. Alberto De Pascalis del 10.08.16 che deve essere consultate dall’offerente, ed alle quali si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 256.000,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 27.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Martiri di tutte le guerre - Veglie (Lecce)