Tribunale di Lecce

R.G.E. 216/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 22/11/2018
Orario vendita S.I.: 10.30


Professionista delegato:
Stella De Pascalis
Tel. 0832/305633
Cell. 349/4122853

Email: stelladepascalis@hotmail.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Appartamento

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di un appartamento posto al p.3° e di un locale di sgombero posto al p.t., facenti parte di un edifico residenziale in Via Ferrante Loffredo n. 4 che sviluppano una sup. lorda compl. di ca mq. 190. L’appartamento è composto: doppio ingresso, cucina, soggiorno-pranzo, 4 camere da letto, 2 disimpegni, 2 bagni, 3 ripostigli, balcone antistante, balcone retrostante parzialmente chiuso con vetrate. Il locale di sgombero è posto al p.t. nella parte retrostante dell’edificio. NCEU fgl. 259, p.lla 6188 sub 5, ctg. A/3, cl. 3, consistenza 8,5 vani, sup. cat. tot. mq. 160, sup. cat. tot. escluse aree scoperte mq. 155, rendita € 658,48. P.E.: autorizzazione del 04.02.59 rilasciata dal Comune di Lecce per la costruzione di un fabbricato. Conformità urbanistico-edilizia: in difformità al progetto allegato all’autorizzazione rilasciata dal comune di Lecce in data 04.02.59 sono state riscontrate le seguenti difformità: a) diversa disposizione di alcune pareti interne ed infissi esterni; b) diversa forma e grandezza dei due balconi; c) balcone retrostante parzialmente chiuso con vetrate. Le difformità di cui ai punti a) e b) sono tecnicamente sanabili ai sensi dell’art. 46 c. 5 del DPR 380/2001 con presentazione di una domanda di sanatoria (ex art. 36 DPR 380/2001) entro 120 gg. dalla data di notifica del decreto di trasferimento emesso dall’autorità giudiziaria. Le difformità di cui al punto c) sono tecnicamente sanabili ai sensi dell’art. 40 comma 6 della L. 47/85 nei termini prorogati dall’art. 32, comma 25, della Legge 326/2003 (terzo condono edilizio), con presentazione di una domanda di sanatoria entro 120 gg. dall’atto di trasferimento dell’immobile, purché le ragioni del credito per cui si interviene o procede siano di data anteriore al 01.10.03 (entrata in vigore del D.L. 269/03 convertito in Legge 326/03). Conformità catastale: l’unità immobiliare è intestata ai dante causa del debitore perché dopo la loro morte non sono state presentate domande di voltura catastale per il ricongiungimento di usufrutto.

Offerta minima di partecipazione non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base. Al prezzo di aggiudicazione saranno aggiunte imposte, tasse e accessori come per legge. Il predetto bene è meglio descritto nell’elaborato peritale con integrazioni dell’ing. Gianluca Rollo del 07.03.17 che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni. Chiunque intenda partecipare alla vendita è tenuto ad esaminare la predetta relazione nonché l’ordinanza con le disposizioni generali ad essa allegate.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 183.850,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 19.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Ferrante Loffredo n. 4 - Lecce (Lecce)