Tribunale di Lecce

R.G.E. 359/18 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 30/11/2021
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Sabrina Mele
Tel. 0832/308014
Cell. 340/8305619

Email: sabrinamele@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Opificio

Piena proprietà superficiaria quota 1000/1000 di opificio industriale alla Zona Industriale, Via De Viti De Marco, n. 1, p.t., sup. lorda compl. di ca mq. 2.150 oltre area scoperta. L’opificio si compone di un capannone, un locale a destinazione commerciale, un corpo uffici, casa del custode e area scoperta, avente accesso da 2 strade, Via De Viti De Marco e Via Palmieri ricadenti nella Zona P.I.P. di Copertino ubicata sulla S.P. 18 per Galatina. Il capannone si compone di un ampio ambiente, 3 celle frigorifere, un locale deposito con p. ammezzato ed una zona adibita a lavorazione e confezionamento carni. Il capannone ha un’altezza di ca m. 10,70 con duplice accesso dall’area scoperta tramite 2 portoni scorrevoli in ferro. La zona lavorazione carni ha una sup. di ca mq. 260 ed altezza di m. 4; comunica con il capannone e ha accesso dall’area scoperta tramite una zona filtro. È costituita da diversi ambienti refrigerati realizzati mediante pannelli sandwich coibentati con poliuretano, adibiti alla lavorazione e stoccaggio delle carni, nonché da locali accessori quali spogliatoio e servizi igienici. Lungo il lato sud-ovest del capannone è realizzata una tettoia in lamiera per la protezione dei motori dell’impianto di refrigerazione. Il locale deposito è posto al p. ammezzato, all’angolo nord-est del capannone, ha forma rettangolare, dimensioni ca m. 13.90 x 13.90, con accesso dall’interno del capannone a mezzo di scala in cemento armato. Il locale ad uso commerciale occupa l’angolo nord-est del capannone, in posizione sottostante il locale deposito, ha pianta rettangolare, di sup. pari a ca mq. 105, con accesso dall’area scoperta tramite 2 porte in ferro. Al suo interno è realizzato un bagno di forma rettangolare, dimensioni ca m. 4,20 x 2,10, privo di aerazione ed illuminazione naturale, composto da antibagno-spogliatoio dotato di lavabo e da un locale latrina con servizio igienico e scaldabagno. Il locale commerciale si presenta ultimato e rifinito in ogni sua parte. Il corpo uffici è suddiviso in 2 parti, zona uffici e casa del custode, collegate da un disimpegno, il tutto con sup. di ca mq. 250 ed altezza di ca m. 3,30. Ha accesso dall’area scoperta tramite ampia porta vetrata protetta da una pensilina. La zona uffici è composta da una sala d’attesa con reception, un ufficio, una sala riunioni, servizi igienici e spogliatoi distinti per sesso. La casa del custode si compone di una camera da letto, cucina, bagno, ripostiglio e disimpegno. L’area scoperta è disposta tutto intorno alla costruzione; ha forma rettangolare, giacitura piana, sup. asfaltata per la quasi totalità e per il resto adibita a verde. È completamente recintata con muratura intonacata. A fronte strada la recinzione è costituita da muretto intonacato sormontato da ringhiera in ferro. Ha duplice accesso carrabile tramite ampi portoni scorrevoli in ferro. Il fabbricato è ben collegato alla rete viaria è ben illuminato ed arieggiato dall’esterno. La distribuzione degli ambienti è caratterizzata da numerosi collegamenti interni tra le diverse zone; i materiali di finitura sono di qualità media, in buono stato di manutenzione. Nella sua totalità il bene confina a nord-est con Via De Viti De Marco e p.lla 124, a sud-est con p.lla 195, a sud ovest con Via Palmieri e p.lla 120, a nord-ovest con p.lle 108 e 110. NCEU fgl. 53, p.lla 121 sub 5, ctg. D/1, p.t., rendita € 14.434,68 Via De Viti De Marco snc. (il sub 5 è stato generato dalla soppressione del sub 4 che dalle visure storiche catastali aggiornate al 28.04.21 risulta dalla denunzia di variazione per variazione cambio d’uso del 23.03.21 prot. n. LE 0046287); fgl. 53, p.lla 121 sub 6, ctg. C/1, cl. 3, mq. 81, s.c. 82 mq., p.t., rendita € 1.280,09 Via De Viti De Marco snc (il sub 6 è stato generato dalla soppressione del sub 4 che dalle visure storiche catastali aggiornate al 28.04.21 risulta dalla denunzia di variazione per variazione cambio d’uso del 23.03.21 prot. n. LE 0046287). L'edificio è stato costruito nel 1992 e ristrutturato nel 2018. Il locale commerciale è stato ristrutturato nel 2020. Il capannone ha un’altezza interna di ca m. 10,70 lo spazio lavorazione carni di ca m. 4 e il corpo uffici di ca m. 3,30. Il locale commerciale ha un’altezza prevalente di m. 3,50 ed alcune parti di m. 4,15. Conformità urbanistico - edilizia: sono state rilevate le seguenti difformità: 1) realizzazione di un bagno all’interno dello spogliatoio dell’area lavorazioni carni (sub 5); 2) realizzazione del bagno nel sub 6 in posizione differente da quella indicata in progetto (Scia prot. 13633 del 14.05.20). 3) frazionamento e cambio di destinazione d’uso commerciale di una parte del capannone (unità distinta al sub 6). In merito al frazionamento e cambio di destinazione d’uso ed in particolare sulla regolarità della procedura seguita con SCIA prot. n. 13633 del 14.05.20, l’ufficio tecnico del Comune di Copertino esprime un doppio parere, di cui il primo favorevole all’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria ed il secondo contrario per la vendita al dettaglio della medesima ctg. merceologica, di una parte dell’opificio, in quanto contrastante con il Piano Insediamenti Produttivi, che non prevede le attività di vendita al dettaglio. Pertanto andrà ripristinata l’originaria destinazione d’uso del locale, pur essendo state assentite le migliorie al locale con i lavori di manutenzione straordinaria. Le suddette difformità possono essere sanate tramite SCIA in sanatoria ai sensi dell’art. 36 del DPR 380/01 e s.m.i. Conformità catastale: sono state rilevate le seguenti difformità sulla planimetria catastale: a) il locale sala quadro è erroneamente riportato nella consistenza del sub 5, sebbene detto locale faccia parte del sub 6; b) non è riportato il bagno ricavato all’interno dello spogliatoio dell’area lavorazioni carni (sub 5). Le difformità sono sanabili mediante aggiornamento della planimetria catastale con pratica Docfa. P.E.: C.E. n. 1 del 09.01.92 per lavori di realizzazione di opificio industriale per la lavorazione di prodotti ortofrutticoli freschi e surgelati. Domanda presentata il 09.07.91, prat. n. 163/1991. Agibilità n. 21 del 21.05.09. DIA 16/D044 del 13.06.08 per lavori di ristrutturazione e risanamento conservativo. Comunicazione ai sensi dell’art. 6 comma 2 DPR 380/2001 e s.m.i. del 30.05.11 per lavori di demolizione di un piccolo fabbricato realizzato in assenza di titolo abilitativo. Agibilità n. 33 del 05.12.16 SCIA 18/D132 del 29.05.18 per lavori di manutenzione straordinaria per adeguamento di una parte di opificio per il commercio all’ingrosso, sezionamento e preparazioni a base di carni pronte a cuocere e carne macinata. Segnalazione Certificata di Agibilità del 27.06.19, prot. n. 19443. SCIA 20/D072 del 14.05.20 prot. 13633, per modifiche interne per la creazione di un bagno con antibagno e realizzazione di un locale di vendita al dettaglio attraverso cambio destinazione d’uso di un locale deposito. Agibilità non ancora rilasciata. Destinazione urbanistica: nel P.RG. vigente approvato in forza di delibera G.R. n. 6 del 14.01.00 e G.R. n. 1690 del 28.11.01 l'immobile è identificato nella zona D1 aree per insediamenti industriali e artigianali. Stato di possesso: occupato.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell’esperto Arch. Roberta Rizzo, depositata in data 22.10.19 con integrazione in data 31.05.21 al cui contenuto si rinvia, che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Oxanet.it Spa

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 573.997,00
Prezzo base ridotto: € 430.498,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 15.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via De Viti De Marco, n. 1 - Copertino (Lecce)