Tribunale di Lecce

R.G.E. 472/17 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 06/10/2021
Orario vendita S.I.: 10.00


Professionista delegato:
Giancarlo Raco
Tel. 0832/394439
Cell. -

Email: g.raco@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 2 - Deposito

Piena proprietà quota 1/1 di deposito commerciale in Via G. di Vittorio n. 1, p.S1. NCEU fgl. 12, p.lla 331 sub 2, cl. 2, sup. catastale mq. 750, rendita catastale € 1.162,03. L’intero edificio sviluppa 2 piani, un piano fuori terra e un piano interrato. Immobile costruito nel 2008. Il deposito interrato per la conservazione di prodotti e attrezzature vitivinicole ed enologiche (bottaia) è costituito da open space suddiviso per navate ed annessi servizi igienici, avente sup. di piano pari a 750 mq. Al deposito a piano interrato è possibile accedervi mediante un corpo scala con ingresso diretto dall’ufficio ubicato al p.t. Conformità edilizia: nessuna difformità. Conformità catastale: la planimetria catastale relativa al sub 2 non risulta allineata con l’ultimo titolo edilizio in ordine cronologico, ovvero D.I.A. n. 3329 del 24.03.09. Le difformità sono regolarizzabili mediante: DOCFA di aggiornamento catastale per diversa distribuzione degli spazi interni, al costo di € 1.000,00. P.E.: permesso di costruire n. 39/04 per lavori di costruzione di un deposito interrato per la conservazione di prodotti e attrezzature vitivinicole ed enologiche e parziale sopraelevazione da destinare ad ufficio, presentata il 11.12.06 con il n. 11178 di prot., rilasciata il 22.01.07 con il n. 4901 di prot., agibilità del 13.10.10 con il n. 29 di prot. Si richiama il contenuto dell’elaborato peritale per le iscrizioni e limitazioni d’uso pendenti. Stato di possesso dell’immobile: l’immobile risulta occupato dal debitore.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del perito Ing. Luca Casciaro che deve essere consultata dall’offerente ed a cui si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 125.029,69
Prezzo base ridotto: € 93.772,26 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via G. di Vittorio n. 1 - Cutrofiano (Lecce)