Tribunale di Lecce

R.G.E. 562/15 (riunita alla 75/16)

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I./C.I.
Data vendita S.I.: 26/06/2018
Orario vendita S.I.: 11.00
Data vendita C.I.: 26/06/2018
Orario vendita C.I.: 11.00


Professionista delegato:
Mariangela Bono
Tel. 8.332644E8
Cell. 347/2301691

Email: mariangelabono@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Villetta a schiera

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di villetta a schiera, 1^ traversa a destra di Via Don Benvenuto Martena (già Via Padulacupa) facente parte di un complesso edilizio di unità residenziali di recente costruzione, avente accesso da piccolo scoperto sul prospetto principale, che si sviluppa su 3 livelli: piano interrato, piano rialzato e 1°p., collegati tra loro da una scala interna. Il piano rialzato si compone di ingresso-soggiorno, cucina ed un bagno; al 1°p. vi sono 3 camere da letto, un bagno ed un ripostiglio; il piano interrato è adibito a garage, con accesso diretto anche dalla strada. L’abitazione si completa con piccolo giardinetto avente accesso dalla cucina. L’altezza netta dei vani è di ca 2,70 m.; l’altezza netta del locale garage è di ca m. 2,50; entrambi i servizi igienici sono privi dei sanitari, con esclusione dei piatti doccia. NCEU fgl. 5, p.lla 1407 sub 6, strada comunale Padulacupa s.n.c. p.t.-1°, ctg. A/3, cl. 4, consistenza 7,5 vani, sup. catastale tot. mq. 149, tot. escluse le aree scoperte mq. 133, rendita € 383,47; fgl. 5, p.lla 1407 sub 1, strada comunale Padulacupa snc p.S1, ctg. C/6, cl. 2, consistenza 56 mq., sup. catastale tot. mq. 79, rendita € 86,76; fgl. 5, p.lla 1407 sub 11, bene comune non censibile, strada comunale Padulacupa snc, p.S1-p.t. (identifica la scala di collegamento tra il p.t. ed il garage). Destinazione urbanistica: il compendio immobiliare del quale fa parte il lotto in oggetto, secondo il P.d.F. di Carmiano e successive varianti, ricade in zona B3, nella quale sono ammesse case unifamiliari con un i.f.f. di 0,25 mc./mq., altezza max del fabbricato di 7 m., rapporto max di copertura del 10%, distanza dai confini 5 m., distacco tra fabbricati 10 m., distanza dalle strade 5 m. (art.12 delle N.T.A.). P.E.: Permesso per l’esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Conformità urbanistico edilizia: l’u.i.u. è pressoché conforme al progetto approvato con il Permesso per l’esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Le uniche differenze riportate sulla planimetria consistono: in una scala esterna di 8 gradini, anziché 2, che dalla veranda posteriore consente di scendere nel giardino posto ad una quota più bassa; in un piccolo vano nel soggiorno, posto in angolo delle 2 rampe di scale che salgono al 1°p., che consente di accedere alla scala che scende al sottostante garage; al piano seminterrato (sub 1) nell’eliminazione della parete posteriore che divide l’autorimessa dallo spazio indicato come intercapedine sul progetto e sulla planimetria catastale. Le difformità possono essere sanate con una P.E. di accertamento di conformità ai sensi dell’art. 36 2° comma del DPR n. 380 del 2001. Conformità catastale: le planimetrie catastali in atti riproducono il disegno di progetto; per le modifiche descritte al precedente punto occorrerà presentare una denuncia di variazione doc.fa.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Prezzo base: € 92.550,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 9.255,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Martena - Carmiano (Lecce)


Lotto 2 - Villetta a schiera

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di villetta a schiera, 1^ traversa a destra di Via Don Benvenuto Martena (già Via Padulacupa) facente parte di un complesso edilizio di unità residenziali di recente costruzione, avente accesso da piccolo scoperto sul prospetto principale, che si sviluppa su 3 livelli: piano interrato, piano rialzato e 1°p., collegati tra loro da una scala interna. Il piano rialzato si compone di ingresso-soggiorno, cucina ed un bagno; al 1°p. vi sono 3 camere da letto, un bagno ed un ripostiglio; il piano interrato è adibito a garage, con accesso diretto anche dalla strada. L’abitazione si completa con piccolo giardinetto avente accesso dalla cucina. L’altezza netta dei vani è di ca 2,70 m.; l’altezza netta del locale garage è di ca m. 2,50; entrambi i servizi igienici sono privi dei sanitari, con esclusione dei piatti doccia. NCEU fgl. 5, p.lla 1407 sub 7, strada comunale Padulacupa s.n.c., p.t.-1°, ctg. A/3, cl. 4, consistenza 7,5 vani sup. catastale tot. mq.146, tot. escluse le aree scoperte mq. 131, rendita € 383,47, fgl. 5, p.lla 1407 sub 2, strada comunale Padulacupa snc, p.S1, ctg. C/6, cl. 2, consistenza 56 mq., sup. catastale tot. mq.79, rendita € 86,76; fgl. 5, p.lla 1407 sub 12, bene comune non censibile, strada comunale Padulacupa snc, p.S1-p.t. (che identifica la scala di collegamento tra il p.t. ed il garage). Destinazione urbanistica: il compendio immobiliare del quale fa parte il lotto in oggetto, secondo il P.d.F. di Carmiano e successive varianti, ricade in zona B3, nella quale sono ammesse case unifamiliari con un i.f.f. di 0,25 mc./mq., altezza max del fabbricato di 7 m., rapporto max di copertura del 10%, distanza dai confini 5 m., distacco tra fabbricati 10 m., distanza dalle strade 5 m. (art. 12 delle N.T.A.). P.E.: Permesso per l’esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Conformità urbanistico edilizia: l’u.i.u. non è perfettamente conforme al progetto approvato con il Permesso per l’Esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Le differenze consistono: nella scala esterna di 8 gradini anziché 2 che, dalla veranda posteriore, consente di scendere nel giardino posto ad una quota inferiore; nella tramezzatura di parte del garage come illustrato sulla planimetria e sull’elaborato fotografico della CTU per ricavare 2 vani privi di luce; il più piccolo ha la predisposizione per essere un servizio igienico, il più grande, probabilmente, una cucina; nell’eliminazione della parete posteriore che delimitava, sull’elaborato di progetto e sulla planimetria catastale, uno spazio indicato come intercapedine. Stessa indicazione ha il vano cieco posto a lato del varca carrabile. Le difformità della scala esterna e delle tramezzature al p.i. possono essere sanate o ripristinando la pianta di progetto oppure con una P.E. di accertamento di conformità ai sensi dell’art. 36 2° comma del DPR n. 380 del 2001, fatta salva la destinazione a parcheggio del sub 2. Conformità catastale: la planimetria catastale in atti del sub 7 riproduce il disegno di progetto e lo stato dei luoghi; la differenza nel numero dei gradini della scala posteriore non richiede una denuncia di variazione doc.fa. La diversa distribuzione degli spazi del sub 2 (garage), ove conservata, obbliga alla presentazione di una nuova planimetria catastale.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Prezzo base: € 91.125,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 9.112,50
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Martena - Carmiano (Lecce)


Lotto 3 - Villetta a schiera

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di villetta a schiera, 1^ traversa a destra di Via Don Benvenuto Martena (già Via Padulacupa) facente parte di un complesso edilizio di unità residenziali di recente costruzione, avente accesso da piccolo scoperto sul prospetto principale, che si sviluppa su 3 livelli: piano interrato, piano rialzato e 1°p., collegati tra loro da una scala interna. Il piano rialzato si compone di ingresso-soggiorno, cucina ed un bagno; al 1°p. vi sono 3 camere da letto, un bagno ed un ripostiglio; il piano interrato è adibito a garage, con accesso diretto anche dalla strada. L’abitazione si completa con piccolo giardinetto avente accesso dalla cucina. L’altezza netta dei vani è di ca 2,70 m.; l’altezza netta del locale garage è di ca m. 2,50; entrambi i servizi igienici sono privi dei sanitari, con esclusione dei piatti doccia. NCEU fgl. 5, p.lla 1408 sub 15, strada comunale Padula Cupa s.n.c., p.t.-1°, ctg. A/3, cl. 4, consistenza 7,5 vani sup. catastale tot. mq. 145, tot. escluse le aree scoperte mq. 131, rendita € 383,47; fgl. 5, p.lla 1408 sub 5, strada comunale Padulacupa snc, p.S1, ctg. C/6, cl. 2, consistenza 56 mq., sup. catastale tot. mq. 79, rendita € 86,76; fgl. 5, p.lla 1408 sub 25, bene comune non censibile, strada comunale Padulacupa snc, p.S1-p.t. (che identifica la scala di collegamento tra il p.t. ed il garage). P.E.: Permesso per l’esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Conformità urbanistico edilizia: l’u.i.u. è pressoché conforme al progetto approvato con il Permesso per l’esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. L’unica differenza, peraltro irrilevante e riportata sulla planimetria (Cfr Allegato n. 13 della CTU), consiste nella scala esterna di 7 gradini anziché 2, che dalla veranda posteriore, consente di scendere nel giardino posto ad una quota inferiore. Rispetto al progetto e alla planimetria catastale nel garage al p.i. (sub 5) è stata eliminata la parete di fondo, integrando lo spazio indicato come intercapedine, nonché quella di collegamento tra i pilastri portanti la scala, lasciati a vista. Le difformità possono essere sanate con una P.E. di accertamento di conformità ai sensi dell’art. 36 2° comma del DPR n. 380 del 2001; la spesa, compresi gli oneri professionali, è calcolata in € 1.000,00. Conformità catastale: le planimetrie catastali in atti (Cfr Allegato n. 16 della CTU) riproducono sostanzialmente il disegno di progetto e lo stato dei luoghi; per le modifiche sopra indicate non si ritiene necessario presentare una denuncia di variazione doc.fa. Destinazione urbanistica: il compendio immobiliare del quale fa parte il lotto in oggetto, secondo il P.d.F. di Carmiano e successive varianti, ricade in zona B3, nella quale sono ammesse case unifamiliari con un i.f.f. di 0,25 mc./mq., altezza max del fabbricato di 7 m., rapporto max di copertura del 10%, distanza dai confini 5 m., distacco tra fabbricati 10 m., distanza dalle strade 5 m. (art.12 delle N.T.A.).

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Prezzo base: € 90.525,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 9.052,50
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Martena - Carmiano (Lecce)


Lotto 4 - Villetta a schiera

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 villetta a schiera, Via Della Pace s.n.c., facente parte di un complesso edilizio di unità residenziali di recente costruzione, con accesso da giardino sul prospetto principale, che si sviluppa su 2 livelli, piano rialzato e seminterrato. Il piano rialzato si compone di ingresso-soggiorno, zona cucina, disimpegno 2 bagni, 3 camere da letto. Dalla cucina si accede a una veranda posta sul retro che, attraverso una rampa di 7 gradini, porta ad uno spazio scoperto interamente pavimentato. La scala a 2 rampe che parte dal soggiorno consente di raggiungere il piano seminterrato che ha anche accesso diretto alla strada attraverso ingresso carrabile. L’altezza netta dei vani è di ca 2,70 m. al piano rialzato e 2,50 m. in quello seminterrato. NCEU fgl. 5, p.lla 1408 sub 8, ctg. in corso di costruzione, via della Pace s.n.c., p.S1 e sub 17, ctg. in corso di costruzione, via della Pace s.n.c., p.t. P.E.: Permesso per l’esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Conformità urbanistico edilizia: l’u.i.u. presenta delle difformità rispetto al progetto approvato con il Permesso per l’Esecuzione di opere n. 74/11 del 06.09.11, Variante in corso d’opera ai Permessi di costruire n. 224/08 e 225/09. Vi sono piccole modifiche nelle tramezzature interne e una diversa articolazione della scala sul retro dell’abitazione che consente l’accesso allo scoperto pavimentato ma, soprattutto vi è stato un aumento della sup. coperta di ca mq. 6 ottenuto inglobando nella cucina parte della veranda posteriore; tale porzione è ben visibile nella foto n. 4 dell’elaborato fotografico (Cfr Allegato n.18 della CTU) perché è caratterizzata dal tetto inclinato. Le difformità evidenziate possono essere sanate con una P.E. di accertamento di conformità, usufruendo degli ampliamenti di cubatura consentiti dalla Legge Regionale del 30.07.14 (provvedimento leg.vo che integra la precedente L.R. 21/2008 nell’ambito di quelli finalizzati a dare attuazione al cosidetto piano casa). Conformità catastale: l’u.i. è ancora censita come in corso di costruzione e non vi sono agli atti planimetrie catastali. Destinazione urbanistica: il compendio immobiliare del quale fa parte l’u.i.u. pignorata, secondo il P.d.F. di Carmiano e successive varianti, ricade in zona B3, nella quale sono ammesse case unifamiliari con un i.f.f. di 0,25 mc./mq., altezza max del fabbricato di 7 m., rapporto max di copertura del 10% distanza dai confini 5 m., distacco tra fabbricati 10 m., distanza dalle strade 5 m. (art.12 delle N.T.A.).

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Prezzo base: € 95.250,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 9.525,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Della Pace - Carmiano (Lecce)


Lotto 5 - Terreno edificabile

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di un lotto di terreno edificabile, sito al Rione Riesci, di forma regolare a rettangolo, esteso catastalmente mq. 1.076, che si affaccia su 3 strade: il lato più lungo del rettangolo prospetta su Via Martiri di Via Fani, gli altri 2 più corti su Via Giuseppe Impastato a sud e con Via Pascoli a nord. Una parte del lotto e precisamente la p.lla 1526 estesa catastalmente mq. 166, è stata occupata dalla via Pascoli, senza che il Comune abbia proceduto alle necessarie pratiche espropriative. NCT fgl. 5, p.lla 1527, seminativo cl. 2, di are 00 ca 62, r.d. € 0,32, r.a. € 0,18; fgl. 5, p.lla 1098, porz. AA seminativo cl. 2, di are 01 ca 54, r.d., € 0,80, r.a. € 0,44, porz AB uliveto cl. 4, di are 01 ca 95, r.d. € 0,25, r.a. € 0,20; fgl. 5, p.lla 1097, porz. AA seminativo cl. 2, di are 02 ca 66, r.d. € 1,37, r.a. € 0,76, porz AB uliveto cl. 4, di are 02 ca 33, r.d. € 0,30, r.a. € 0,24; fgl. 5, p.lla 1526, seminativo cl. 2, di are 01 ca 66, r.d. € 0,86, r.a. € 0,47. Destinazione urbanistica: nel Programma di Fabbricazione comunale vigente, approvato definitivamente dalla Regione Puglia con Delibera della Giunta Regionale n. 2669 dell’11.04.80, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della regione Puglia n. 54 supplemento del 25.07.80, il terreno identificato dalla p.lla 1526 del fgl. 5 di Arnesano è interamente destinato a sede stradale della via Pascoli, mentre quello distinto dalle p.lle 1097, 1098 e 1527 ricade in zona omogenea C1. In tali zone di espansione la destinazione d’uso è quella prevista dall’art. 2 delle N.T.A.; inoltre, si applicano i disposti dell’art.15 della L.R. n. 6 del 12.12.79 inerente la formazione dei comparti e consorzi di intervento urbanistico ed edilizio. Per tali zone dovranno essere redatti gli strumenti attuativi ai sensi della legge 865 del 22.10.71. Gli indici e parametri da rispettare nella redazione degli strumenti attuativi sono: indice di fabbricabilità territoriale 1,2 mc./mq., altezza massima del fabbricato 8 m., rapporto max di copertura 50%, distacco tra i fabbricati 10 m. Recentemente, con Delibera del Commissario ad Acta n. 1 del 02.03.15 è stato adottato il nuovo Piano Urbanistico Generale, secondo il quale le predette p.lle ricadono nelle Aree dei diritti acquisiti (A.D.A.) e si conferma la normativa di attuazione del P.d.F. vigente.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Prezzo base: € 29.025,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 2.902,50
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Rione Riesci - Arnesano (Lecce)