Tribunale di Lecce

R.G.E. 581/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 09/10/2018
Orario vendita S.I.: 12.30


Professionista delegato:
Barbara Caracciolo
Tel. 0832/241290
Cell. 338/9133092

Email: avv.bcaracciolo@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Terreno agricolo

A) Terreno agricolo sulla S.P. n. 359 C.da Giudice Giorgio, della sup. commerciale di 53.610 mq. per la quota di 1000/1000 di piena proprietà. Il terreno, per gran parte della sua estensione, ha la destinazione urbanistica di “Zone E/1-Agricole produttive normali” e, per una fascia della larghezza di m. 20 parallela alla S.P. 359, la destinazione urbanistica di “Fasce ed aree di rispetto alla rete viaria”, destinazioni regolamentate rispettivamente dagli articoli 83 e 119 del N.T.A. del P.R.G. vigente. Inoltre, poiché il terreno ricade negli ambiti paesaggistici previsti dal vigente P.P.T.R. della Puglia, gli interventi proposti per la modifica dello stato dei luoghi sono soggetti alla procedura di accertamento di compatibilità paesaggistica di cui all’art. 91 delle N.T.A. del medesimo P.P.T.R. Il terreno, caratterizzato da un’orografia piana, ha forma planimetrica di poligono irregolare a 6 lati di diversa lunghezza e allungato nella direzione dell’adiacente S.P. 359. Presenta i seguenti sistemi irrigui: pozzo artesiano portata 18,50 litri/sec. e le seguenti sistemazioni agrarie: terreno a seminativo non coltivato. Sono state rilevate le seguenti colture erbacee: crescita di erba infestiva spontanea diffusa su tutto il terreno, arboree: sono presenti soltanto arbusti e pochi alberi di ulivo posti lungo il fronte verso la S.P.. NCT fgl. 29, p.lla 18, qualità/cl. seminativo 5, sup. 53.610, R.A. € 69,22 R.D. € 41,53. Proprietà per 1/1, derivante da Variazione catastale del 30.05.14 prot. LE0363768 in atti del 09.12.14. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 03.10.06 n. 262 (n. 8709.1/2014). B) Terreno agricolo lungo la S.P. n. 359, loc. Masseria Giudice Giorgio, della sup. commerciale di mq. 5.910, per la quota di 1000/1000 di piena proprietà. Il terreno ha per gran parte della sua estensione la destinazione urbanistica di “Zona E.2-Agricola con prevalenti colture arboree” e, per una fascia della larghezza di m. 20 parallela alla S.P. 359, la destinazione urbanistica di “Fasce ed aree di rispetto alla rete viaria”, destinazioni queste regolamentate rispettivamente dagli articoli 84 e 119 del N.T.A. del P.R.G. vigente. Inoltre, poiché il terreno ricade negli ambiti paesaggistici previsti dal vigente P.P.T.R. della Puglia, gli interventi proposti per la modifica dello stato dei luoghi sono soggetti alla procedura di accertamento di compatibilità paesaggistica di cui all’art. 91 delle N.T.A. del medesimo P.P.T.R. Il terreno, caratterizzato da un’orografia piana, ha forma planimetrica di trapezio rettangolo con il lato inclinato che prospetta sulla S.P. sul fronte opposto a quello della Masseria Giudice Giorgio. Presenta i seguenti sistemi irrigui: irrigazione proveniente da pozzo artesiano esistente nella p.lla 18, presenta le seguenti sistemazioni agrarie: terreno non coltivato. Sono state rilevate le seguenti colture erbacee: crescita di erba infestiva spontanea diffusa su tutto il terreno. Colture arboree: in prevalenza seminativo. Sono presenti 3 alberi di ulivo, un gruppo di alberi di fichidindia, un palmizio e un altro albero tipo quercia. NCT fgl. 29, p.lla 19, porzione AA, qualità /cl. seminativo 5, sup. 4646, R.A. € 6,00 R.D. € 3,60. Proprietà per 1/1, derivante da Tabella di variazione del 22.12.09 prot. n. LE0541134 in atti dal 21.12.09. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 03.10.06 n. 262 (n. 13298.1/2009). Coerenze: il terreno agricolo prospetta con il lato nord-est sulla S.P. 359 per Avetrana (sul cui fronte antistante è posta la Masseria Giudice Giorgio) e confina a nord e ad ovest con la p.lla 18, fgl. 29 ed a sud con la p.lla 211, fgl. 29. NCT fgl. 29, p.lla 19, porzione AB, qualità/cl. uliveto 2, sup. 1264, R.A. € 3,59 R.D. € 4,24, proprietà per 1/1, derivante da Tabella di variazione del 22.12.09 prot. n. LE0541134 in atti dal 21.12.09. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 3.10.2006 n. 262 (n. 13298.1/2009). Presenta una forma di trapezio rettangolo con il lato inclinato corrispondente al fronte sulla S.P., un'orografia piana ed i seguenti sistemi irrigui: irrigazione proveniente da pozzo artesiano esistente nella p.lla 18. Presenta le seguenti sistemazioni agrarie: terreno non coltivato. Sono state rilevate le seguenti colture erbacee: crescita di erba infestiva spontanea diffusa su tutto il terreno. Colture arboree: in prevalenza seminativo. Sono presenti 3 alberi di ulivo, un gruppo di alberi di fichidindia, un palmizio e un altro albero tipo quercia. C) Terreno agricolo in loc. Masseria Giudice Giorgio della sup. commerciale di mq. 1.720, per la quota di 1000/1000 di piena proprietà. Il terreno ha la destinazione urbanistica di “Zona E.2-Agricola con prevalenti colture arboree” e, per una fascia della larghezza di m. 20 parallela alla S.P. 359, la destinazione urbanistica di “Fasce ed aree di rispetto alla rete viaria”, destinazioni queste regolamentate rispettivamente dagli articoli 84 e 119 del N.T.A. del P.R.G. vigente. Inoltre, poiché il terreno ricade negli ambiti paesaggistici previsti dal vigente P.P.T.R. della Puglia, gli interventi proposti per la modifica dello stato dei luoghi sono soggetti alla procedura di accertamento di compatibilità paesaggistica di cui all’art. 91 delle N.T.A. del medesimo P.P.T.R. Il terreno, posto in angolo tra la Prov.le n. 359 e la strada vicinale (posta di fronte alla Masseria Giudice Giorgio), è caratterizzato da un’orografia piana ed ha forma planimetrica di quadrilatero con il lato lungo esterno prospiciente sulla strada vicinale, mentre l’altro lato lungo interno a nord-ovest è formato da 2 tratti di diversa lunghezza leggermente inclinati tra loro. NCT fgl. 29, p.lla 20, porzione AA, qualità/cl. seminativo 3, sup. 246, R.A. € 0,70 R.D. € 1,02. Proprietà per 1/1, derivante da Tabella di variazione del 22.12.09 prot. n. LE0541135 in atti dal 21.12.09. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 03.10.06 n. 262 (n. 13299.1/2009); fgl. 29, p.lla 20, porzione AB, qualità/cl. frutteto U, sup. 1474, R.A. € 11,42 R.D. € 22,84, proprietà per 1/1, derivante da Tabella di variazione del 22.12.09 prot. n. LE0541135 in atti dal 21.12.09. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 03.10.06 n. 262 (n. 13299.1/2009). Presenta una forma di quadrilatero, un'orografia piana, i seguenti sistemi irrigui: irrigazione proveniente da pozzo artesiano esistente nella p.lla 18. Le seguenti sistemazioni agrarie: terreno non coltivato, sono state rilevate le seguenti colture erbacee: crescita di erba infestiva spontanea. Colture arboree: in prevalenza frutteto con alberi di fico, filari di fichidindia attorno al ficheto, alcuni alberi di ulivo ed un alto albero di eucalipto. D) Terreno agricolo in loc. Masseria Giudice Giorgio della sup. commerciale di mq. 71.260, per la quota di 1000/1000 di piena proprietà. Il terreno ha, per la maggior parte della sua estensione, la destinazione urbanistica di “Zona E.2-Agricola con prevalenti colture arboree” e, per una fascia della larghezza di m. 20 parallela alla S.P. 359, la destinazione urbanistica di “Fasce ed aree di rispetto alla rete viaria”, destinazioni queste regolamentate rispettivamente dagli articoli 84 e 119 del N.T.A. del P.R.G. vigente. Inoltre, poiché il terreno ricade negli ambiti paesaggistici previsti dal vigente P.P.T.R. della Puglia, gli interventi proposti per la modifica dello stato dei luoghi sono soggetti alla procedura di accertamento di compatibilità paesaggistica di cui all’art. 91 delle N.T.A. del medesimo P.P.T.R. Il terreno, caratterizzato da un’orografia piana, ha forma planimetrica di poligono irregolare, delimitato da10 lati di diversa lunghezza e notevolmente allungato verso est, sicché il punto estremo in quella direzione viene a trovarsi a ca 30 m. dall’altra S.P. n. 112. NCT fgl. 29, p.lla 211, porzione AA, qualità/cl. seminativo 5, sup. 4639, R.A. € 5,99 R.D. € 3,59. Proprietà per 1/1, derivante da Tabella di variazione del 14.12.07 prot. n. LE0547452 in atti dal 14.12.07. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 03.10.06 n. 262 (n. 114141.1/2007); fgl. 29, p.lla 211, porzione AB, qualità/cl. uliveto 3, sup. 66621, R.A. € 137,63 R.D. € 154,82. Proprietà per 1/1, derivante da Tabella di variazione del 14.12.07 prot. n. LE0547452 in atti dal 14.12.07. Trasmissione dati AGEA ai sensi del DL 03.10.06 n. 262 (n. 114141.1/2007). Presenta un'orografia piana ed i seguenti sistemi irrigui: irrigazione mediante tubi multipli alimentati da pozzo artesiano mediante tubazione sotterranea. Le seguenti sistemazioni agrarie: terreno non coltivato. Sono state rilevate le seguenti colture erbacee: crescita di erba infestiva spontanea diffusa su tutta la p.lla. P.E.: nessuna informazione aggiuntiva. Conformità catastale: sono state rilevate le seguenti difformità: la p.lla 211 del fgl. 29, riportata in catasto per una sup. di ha. 6.66.21 con la qualità uliveto cl. 3 e per la rimanente sup. di are 46,39 con la qualità seminativo cl. 5, in base all'attuale stato dei luoghi deve essere identificata per una sup. di ha. 6.52.00 con la qualità seminativo cl. 5 e per la rimanente sup. di are 60.60 come bosco d'alto fusto. Le difformità sono regolarizzabili mediante: variazione catastale per cambio di coltura. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Questa situazione è riferita solamente a p.lla 211, fgl. 29. Conformità urbanistica: l’immobile risulta conforme. Corrispondenza dati catastali/atto: l'immobile risulta conforme. Altre conformità: criticità: nessuna. Conformità tecnica impiantistica: (normativa di riferimento: Legge Regionale n. 18 del 05.05.99 "Disposizioni in materia di ricerca ed utilizzazione di acque sotterranee", l'immobile risulta conforme. Questa situazione è riferita solamente a pozzo artesiano ubicato nella p.lla 18, fgl. 29. Concessione per l’estrazione ed utilizzazione delle acque sotterranee, rinnovata dalla Regione Puglia in data 25.06.10 all'attuale proprietaria ed avente validità sino al 29.12.16. Terreno libero.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 73.500,66
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 4.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10.000,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: SP 359 - Nardò (Lecce)