Tribunale di Lecce

R.G.E. 658/14 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 05/06/2019
Orario vendita S.I.: 17.00


Professionista delegato:
Giuseppe Serratì
Tel. 0832/340223
Cell. 329/2094912

Email: studioserrati@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Capannone

Piena proprietà quota 1/1 di capannone industriale alla Z.I. Nardò-Galatone, tronco A snc, della sup. commerciale di 2.056,60 mq. L'immobile, che si sviluppa in modo da essere isolato da ogni lato, è composto al p.t. da un fabbricato che occupa una sup. compl. di 1.173 mq. di cui: 787 mq. destinati ad autorimessa, ovvero al ricovero degli automezzi; 55 mq. destinati a servizi e spogliatoi; 141 mq. destinati a laboratorio per la riparazione e l’assemblaggio dei quadri elettrici; 190 mq. destinati ad uffici per la gestione amministrativa. L’ingresso e l’uscita dell’autorimessa avvengono attraverso 2 aperture dirette dall’esterno di larghezza ognuna pari a m. 3. Al piano seminterrato è presente un deposito di ca 436 mq., servito da rampa carrabile e da un vano scala. Al p.1° sono presenti 2 unità attigue, servite da 2 vani scala indipendenti. La prima ha una sup. di ca mq. 129 con 89 mq. di terrazzo; la seconda ha una sup. di ca 160 mq. con 58 mq. di terrazzo. L’intero edificio, costruito nel 2001, sviluppa 3 piani, 2 piani fuori terra, 1 piano interrato. La sistemazione esterna prevede una viabilità veicolare interna di ca 1.563,39 mq., un’area parcheggi di ca 866 mq. ed una sup. attrezzata a verde di ca 435 mq. Il volume edificato è inferiore al volume massimo edificabile del lotto. L’immobile risulta occupato in forza di contratto di locazione registrato in data anteriore al pignoramento e avente scadenza 18.03.21 come da comunicazione a mezzo pec pervenuta al P.D. il 20.02.19. NCEU fgl. 1, p.lla 215 sub 1, ctg. D/1, consistenza 0, rendita € 14.468,60 indirizzo catastale: C.da Rizzello snc, p.S1-T1; fgl. 1, p.lla 215 sub 2, ctg. A/3, cl. 2, consistenza 6,5 mq., rendita € 258,49 indirizzo catastale: Z.I. snc, p.1°. Conformità catastale: rispetto al progetto oggetto di C.E., l’immobile presenta le seguenti difformità: presenza di un piano semi interrato ad uso deposito di sup. di ca 436 mq. ed altezza m. 3, servito da una rampa di accesso e da un corpo scala realizzato con struttura in calcestruzzo armato. Accatastato al fgl. 1, p.lla 215 sub 1 (normativa di riferimento PRT). Le difformità sono regolarizzabili mediante richiesta di C.E. in sanatoria. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. Presenza al p.1° di un appartamento con sup. di mq. 129 ca, altezza m. 3, servito da un corpo scala indipendente realizzato con struttura di calcestruzzo armato. Di tale appartamento, ad uso uffici, è presente la planimetria catastale ed è riportato al NCEU fgl. 1, p.lla 215 sub 1 (PRT). Le difformità sono regolarizzabili mediante richiesta di C.E. in sanatoria. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. Presenza al p.1° di un appartamento di sup. di mq. 160, altezza dei vani m. 3, l’unità è servita da un corpo scala indipendente, è realizzata con struttura in calcestruzzo armato. NCEU fgl. 1, p.lla 215 sub 2, ctg. A/3, cl. 2, (PRT). Le difformità sono regolarizzabili mediante richiesta di concessione in sanatoria. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. Vi sono inoltre difformità distributive interne nei locali laboratorio al p.1°. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. L’immobile è privo del certificato di agibilità, difformità regolarizzabile mediante pratica per il rilascio del certificato di agibilità da parte del Comune. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. Sono presenti irregolarità catastali regolarizzabili attraverso pratica di variazione catastale. P.E.: concessione n. 42/2001 per lavori di nuova costruzione di un opificio, presentata il 24.01.01 con il n. 42 di prot., rilasciata il 10.12,01 con il n. 42 di prot., agibilità non ancora rilasciata.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto arch. Sara Tavolaro che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Oxanet.it Spa

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 807.670,00
Prezzo base ridotto: € 605.752,50 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 10.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Zona Industriale - Galatone (Lecce)