Tribunale di Lecce

R.G.E. 68/17 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 19/07/2019
Orario vendita S.I.: 13.30


Professionista delegato:
Walter Francone
Tel. -
Cell. 328/7257078

Email: walter.francone@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Appartamento

Piena proprietà quota 1000/1000 di appartamento in fabbricato condominiale, in Via Prov.le per Matino snc. L'alloggio è posto al p.2° del corpo scala C e si compone: di un ingresso, ampia cucina abitabile e soggiorno-pranzo, tali vani affacciano, con balcone continuo su Via Prov.le per Matino; disimpegno, una camera da letto matrimoniale con piccola verandina coperta, servizio igienico, 2 camere da letto singole e un vano wc-lavanderia cieco. I vani della zona notte affacciano su cortile retrostante. L’alloggio è in buono stato di conservazione e risulta coerentemente accatastato. Sviluppa una sup. lorda compl. commerciale di ca mq. 125. NCEU fgl. 20, p.lla 42 sub 40, ctg. A/3, cl. 2, consistenza mq. 109 composto da 6,5 vani, p.2°, rendita catastale € 302,13. Conformità urbanistico-edilizia: nessuna difformità. Le uniche difformità riscontrate riguardano una lievissima modifica relativa all’ampliamento di un vano porta tra la cucina e il soggiorno, meglio descritto nella perizia di stima in atti. Conformità catastale: nessuna difformità, meglio descritto nella perizia di stima in atti. Agibilità-abitabilità: certificato di agibilità rilasciato dal Comune di Parabita in data 02.07.92; lo stesso riguarda tuttavia i blocchi B, C e D dell’intervento realizzato. Meglio descritto nella perizia di stima in atti. P.E. n. 312/1986 e successive varianti per lavori di realizzazione di un complesso edilizio per civili abitazioni e negozi; istanza presentata in data 26.11.86 prot. 13163 e C.E. rilasciata in data 26.03.87 n. 1521. Variante n. 1661 del 20.04.88 (P.E. n. 54/1988) e n. 1694 del 11.07.88 (P.E. n. 102/1988).

N.B.: sull'immobile risulta trascritta, in data 22.05.19 avente registro particolare 13534 e registro generale 17276 c/o la Conservatoria dei Registri immobiliari di Lecce, Domanda Giudiziale di accertamento di diritti reali.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 80.000,00
Prezzo base ridotto: € 60.000,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.500,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 8.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Provinciale per Matino - Parabita (Lecce)


Lotto 2 - Appartamento

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di appartamento in fabbricato condominiale, posto al p.2°, scala D, blocco A. L'alloggio si compone: di un ingresso, ampia cucina abitabile comunicante su soggiorno-pranzo con caminetto; tali vani affacciano, con balcone continuo su Via Prov.le per Matino; disimpegno, una camera da letto matrimoniale con piccola verandina coperta, servizio igienico, 2 camere da letto singole e un vano wc-lavanderia cieco. I vani della zona notte affacciano su cortile retrostante. L’alloggio è in buono stato di conservazione e risulta coerentemente accatastato. Sviluppa una sup. lorda compl. commerciale di ca mq. 125.  NCEU fgl. 20, p.lla 42 sub 41, ctg. A/3, cl. 2, sup. catastale 109 mq., composto da 6,5 vani, p.2°, rendita cat. € 302,13. Conformità urbanistico-edilizia: nessuna difformità. Le uniche difformità riscontrate riguardano una lievissima modifica relativa all’ampliamento di un vano porta tra la cucina e il soggiorno, meglio descritto nella perizia di stima in atti. Conformità catastale: nessuna difformità, meglio descritto nella perizia di stima in atti. Agibilità-abitabilità: certificato di agibilità rilasciato dal Comune di Parabita in data 02.07.92; lo stesso riguarda tuttavia i blocchi B, C e D dell’intervento realizzato, meglio descritto nella perizia di stima in atti. P.E. n. 312/1986 e successive varianti per lavori di realizzazione di un complesso edilizio per civili abitazioni e negozi; istanza presentata in data 26.11.86 prot. 13163 e C.E. rilasciata in data 26.03.87 n. 1521. Variante n. 1661 del 20.04.88 (P.E. n. 54/1988) e n. 1694 del 11.07.88 (P.E. n. 102/1988).

N.B.: sull'immobile risulta trascritta, in data 22.05.19 avente registro particolare 13534 e registro generale 17276 c/o la Conservatoria dei Registri immobiliari di Lecce, Domanda Giudiziale di accertamento di diritti reali.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 80.000,00
Prezzo base ridotto: € 60.000,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.500,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 8.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: - - Parabita (Lecce)


Lotto 3 - Box singolo

Piena proprietà quota 1000/1000 di box singolo accessibile da rampa da Via Volturno, ang. con Via Prov.le per Matino. Il box garage fa parte del condominio così come gli immobili di cui ai lotti 1 e 2. È composto da vano box per un posto auto ed è posto al piano interrato. Dotato di portone a bascula in alluminio. Ha un’altezza interna di m. 2,75 ed è contraddistinto con il n. 12. È accessibile dalla rampa scala C del fabbricato condominiale A, la stessa del lotto 1 e direttamente dalla pubblica via Volturno attraverso la rampa carrabile condominiale. Sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 18. NCEU fgl. 20, p.lla 42 sub 62, ctg. C/6, cl. 2, sup. catastale 17 mq., piano interrato, rendita cat. € 29,85. Conformità urbanistico-edilizia: nessuna difformità. Conformità catastale: nessuna difformità; certificato di agibilità rilasciato dal Comune di Parabita in data 02.07.92; lo stesso riguarda tuttavia i blocchi B, C e D dell’intervento realizzato. Meglio descritto nella perizia di stima in atti. P.E. n. 312/1986 e successive varianti per lavori di realizzazione di un complesso edilizio per civili abitazioni e negozi; istanza presentata in data 26.11.86 prot. 13163 e C.E. rilasciata in data 26.03.87 n. 1521. Variante n. 1661 del 20.04.88 (P.E. n. 54/1988) e n. 1694 del 11.07.88 (P.E. n. 102/1988).

N.B.: sull'immobile risulta trascritta, in data 22.05.19 avente registro particolare 13534 e registro generale 17276 c/o la Conservatoria dei Registri immobiliari di Lecce, Domanda Giudiziale di accertamento di diritti reali.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 8.500,00
Prezzo base ridotto: € 6.400,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 500,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 1.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Volturno - Parabita (Lecce)