Tribunale di Lecce

R.G.E. 684/14

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 01/06/2018
Orario vendita S.I.: 09.40


Professionista delegato:
Giuseppe Tamborrino
Tel. 0832/309514
Cell. -

Email: giustam@tin.it


Allegati:


Lotti

Lotto 2 - Albergo

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di albergo in Via Pola n. 33. Composto da: albergo 4 stelle di recente costruzione (ultimato nel 2008). L'edificio destinato a struttura alberghiera è costituito da 2 blocchi collegati tra loro in corrispondenza del vano scala-ascensori. Il complesso dotato di finiture pregiate è composto da: 37 camere, sala ristorante, sala convegni, centro benessere, piscina scoperta, autorimessa. Le camere sono, tra l'altro, dotate di: aria condizionata, rivelatore di fumo, vetri insonorizzati, box doccia, asciugacapelli, impianto telefonico. Si sviluppa su 7 piani complessivi di cui uno interrato. Al piano interrato si trovano: locali sgombero biancheria, depositi, etc. Al p.t.: ristorante, reception, cucina, servizi igienici, spogliatoi, vano scala e disimpegno. Al p.1°: sala convegni, 7 camere doppie ciascuna dotata di wc e veranda, centro benessere, garage. Al p.2°: 10 camere con wc e veranda (per alcune camere). Al p.3°: 10 camere con wc e veranda (per alcune camere). Al p.4°: 10 camere con wc e veranda (per alcune camere). Al p.5°: locale tecnico, locale spogliatoi, wc; area scoperta con piscina oltre a locali deposito, wc e accessori di pertinenza della piscina. Area coperture concessa in locazione per l'installazione di antenne di telefonia. L'albergo confina a ovest con villa di proprietà dell'Amministrazione Provinciale di Lecce. NCEU fgl. 31, p.lla 255, sub 12, ctg. D/2, posto al p.S1-p.t.-1°-2°-3°-4°; e al fgl. 31, p.lla 384 (graffato a fgl. 31, p.lla 255 sub 12). Sono state riscontrate le seguenti difformità urbanistico-edilizie: presenza di un corpo di fabbrica non autorizzato adibito a camere d'albergo la cui realizzazione non rientra nelle ipotesi di sanabilità e pertanto va prevista la sua demolizione. Sono state riscontrate le seguenti difformità catastali: i confini reali della p.lla 384 sono difformi da quelli catastali. In particolare, in prossimità dell'area esterna della piscina i confini con la p.lla 40 di proprietà della Provincia di Lecce sono diversi da quelli catastali. Lo stato dei luoghi ha evidenziato sia uno sconfinamento della p.lla 40 (Provincia di Lecce) nella p.lla 384 risalente nel tempo ovvero all'epoca di realizzazione di un intervento di ampliamento di villa, sia uno sconfinamento in senso inverso. Regolarizzabili mediante: frazionamento e permuta. Si ritiene che la regolarizzazione possa avvenire, fatto salvo il procedimento in corso di verifica dell'interesse storico-artistico della p.lla 40 da parte della Soprintendenza, mediante il frazionamento delle aree difformi e la permuta delle stesse tra la Provincia di Lecce e il proprietario dell'albergo con eventuale conguaglio. Ulteriori avvertenze: Ordinanza di rilascio prot. 92339 del 17-11-11 della Provincia di Lecce ai sensi dell'art. 823 comma 2 cod. civ. con cui si ordinava alla società proprietaria di rilasciare libero e sgombero da cose, persone ed impianti l'immobile di proprietà della Provincia di Lecce, NCEU fgl. 31, p.lla 40 del Comune di Santa Cesarea Terme dalla medesima occupato sine titulo. L'ordinanza si riferisce ad un'area esterna di proprietà della Provincia (p.lla 40) ubicata al confine con l'albergo ed occupata dalla società proprietaria che ivi ha installato alcuni manufatti. P.E. n. 32/59 per lavori di costruzione di una chiesa. N.O. per opere edilizie rilasciata in data 04.02.60. P.E. n. 26/63 per lavori di costruzione di uno stabile per colonia marina. N.O. per opere edilizie rilasciata in data 24.06.63. P.E. n. 67/79 per lavori di variante delle 2 pratiche precedenti C.E. rilasciata in data 12.01.80. P.E. n. 59/91 per lavori di costruzione fossa settica Imhoff e pozzo di raccolta acque chiarificate nel complesso. Autorizzazione edilizia rilasciata in data 21.06.91 n. prot. 2793/91; P.E. n. 21/96 per lavori di 1) opere di sterro e consolidamento delle strutture di fondazione (in sanatoria); 2) ripristino e consolidamento delle strutture di fondazione e in elevato con opere interne (C.E.). C.E. in sanatoria (art. 13 L28.2.85 n. 47) rilasciata in data 28.05.99 n. prot. 802/1999. P.E. n. 47/1999 per lavori di manutenzione straordinaria con adeguamento a struttura alberghiera. C.E. rilasciata in data 02.11.99 n. prot. 6294/99. La concessione è stata rinnovata in data 13.03.06 prot. 1380. P.E. n. 23/2006 per lavori di variante in corso d'opera al progetto di cui alla P.E. n. 47/99. Permesso di costruire rilasciata in data 08.06.06 n. prot. 1774/2006. P.E. n. 66/2006 per lavori di demolizione e ricostruzione della struttura alberghiera, variante in corso d'opera al permesso di costruire n. 23/2006. Permesso di costruire. P.E. n. 10/2008 per lavori di variante in corso d'opera al permesso di costruire n. 66/2006. Permesso di costruire rilasciata in data 03.07.08 n. prot. 1561/2008 l'agibilità è stata rilasciata in data 24.07.08 n. prot. 5353/2008. P.E. n. 27/2009 per lavori di parziale cambio di destinazione d'uso del piano interrato da parcheggi a piscina termale, realizzazione parcheggi scoperti e di una veranda al p.2° dell'edificio. Istanza di permesso di costruire presentata in data 28.04.09 n. prot. 3241. La domanda è stata accolta con nota prot. 4641 del 05.07.11 ma il PdC non è stato rilasciato in quanto non si è adempiuto a quanto richiesto nella stessa nota (versamento oneri concessori, diritti di segreteria, etc.); P.E. n. 12/98 antenne per lavori di realizzazione di stazione radio base per la telefonia cellulare, installazione di 2 antenne direzionali su supporti (pali). Autorizzazione edilizia rilasciata in data 04.12.98 n. prot. 2190/98. P.E. n. 20/2013 antenne per lavori di adeguamento configurazione radio-elettrica su impianto di telefonia pre-esistente. SCIA presentata in data 18.06.13 n. prot. 3784. P.E. n. 26/2014 antenne per lavori di adeguamento stazione radio base. SCIA presentata in data 30.05.14 n. prot. 4006 rilasciata in data 13.06.14 n. prot. 4354. P.E. n. 25/2014 antenne per lavori di adeguamento con tecnologia UMTS/LTE su immobile ubicato in Santa Cesarea Terme. Permesso di costruire 57/2014 rilasciata in data 11.07.14 n. prot. 2359. P.E. n. 28/2010 insegna pubblicitaria albergo per lavori di installazione di un’insegna pubblicitaria nella struttura alberghiera in via Pola. DIA presentata in data 26.08.10 n. prot. 5869 rilasciata in data 16.03.11 n. prot. 1748. Destinazione urbanistica: nello strumento urbanistico Piano Regolatore Generale approvato con D.G.R. n. 688 del 19.04.93 l’area su cui insiste l’albergo ricade in parte in zona B3 (art. 33 NTA: completamento a carattere residenziale di zone di interesse paesaggistico) ed in parte in zona B2 (art. 32 NTA: edilizia esistente in zona di interesse paesaggistico e ambientale). Parte della p.lla 384 è inclusa nel comparto urbanistico n. 4 di Santa Cesarea Terme ove sono consentiti unicamente interventi a carattere pubblico. Vincoli presenti: vincolo paesaggistico e vincolo idrogeologico (quest’ultimo solo per le p.lle originarie 178 e 491). Il lotto in oggetto comprende altresì tutti i beni mobili (arredi e attrezzature) presenti nella struttura alberghiera. Il mobilio risulta in generale di buona qualità e si presenta in uno stato di conservazione discreto. In particolare, nella hall sono presenti divani e poltrone di buona qualità rivestiti in pelle, nella sala sono presenti tavolini quadrati in legno per la colazione, pranzo o cena con poltroncine rivestite in pelle bianca, il banco bar ed il retrobanco sono di buona qualità ed in buon stato di conservazione. La cucina è arredata con mobili ed elettrodomestici in acciaio di buona qualità. Le camere sono arredate con letti, armadi, comodini specchi, stampe, televisione, frigo, tavoli e poltroncine. Sui balconi delle camere sono presenti sedie in vimini con i relativi tavolini in ferro e vetro. Nell’area piscina sono presenti numerosi lettini, sedie regista e ombrelloni opportunamente conservati nei locali coperti. In discreto stato appaiono le attrezzature del centro benessere: lettini, bagno turco, sauna.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc. Spese tecniche di regolarizzazione urbanistica e/o catastale a carico dell’acquirente. Per ulteriori informazioni si invita a prendere visione dell’ordinanza di vendita, della perizia di stima e della documentazione fotografica.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 1.989.750,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 100.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Pola n. 33 - Santa Cesarea Terme (Lecce)