Tribunale di Lecce

R.G.E. 720/11

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I./C.I.
Data vendita S.I.: 03/07/2019
Orario vendita S.I.: 10.00
Data vendita C.I.: 03/07/2019
Orario vendita C.I.: 10.00


Professionista delegato:
Luca Nocco
Tel. 0832/493042
Cell. 329/8035798

Email: l.nocco@simpres.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

A) Abitazione in Via Vescovo Faggiano n. 72 (ex n. 50), loc. Scope. L’immobile è costituito da un p.t., un 1°p., uno scoperto antistante, un garage coperto e un giardino retrostante. L’unità abitativa si sviluppa su 2 livelli, p.t. e 1°p. ed è munito di vano scala interno rivestito in legno e di una scala a chiocciola metallica esterna che consente l’accesso al piano solare dal balcone nel retro al 1°p. L’unità abitativa, con annessi, sviluppa una sup. lorda compl. di 447,12 mq., di cui 205,52 mq. per l’abitazione, 25,40 mq. di balconi al 1°p., 5 mq. di veranda coperta su 3 lati al p.t., 19 mq. di garage coperto inglobato nel corpo di fabbrica, 192,20 mq. di giardino retrostante. L’abitazione è composta da: ingresso su uno scoperto antistante recintato su via Vescovo Faggiano n. 72, che da accesso ad uno studio e ad un soggiorno-tinello, munito di ripostiglio, dove è collocata la scala di accesso al piano superiore; dal tinello si accede al blocco composto di una cucina e un bagno di 15,80 mq. lordi compl. che si affacciano nel giardino retrostante, costruiti in difformità al progetto approvato. A ciò si aggiungono una veranda coperta su 3 lati davanti all’ingresso ed un grande giardino retrostante. Nello spazio antistante alla casa, si affaccia anche un vano di 19 mq. attualmente adibito a deposito e garage. Il p.1° è composto da un disimpegno su cui si affacciano 4 camere da letto, un bagno e 2 balconi, uno sul fronte e l’altro nel retro su cui si imposta la scala a chiocciola che porta al terrazzo. Il lotto così composto ha ancora volumetria edificatoria disponibile. NCEU fgl. 19, p.lla 1277 sub 1, ctg. A/3, cl. 3 di vani 8,5 con rendita catastale di € 338,02; fgl. 19, p.lla 1277 sub 2, ctg. C/6, cl. 3, mq. 19, rendita € 29,44; fgl. 19, p.lla 1277 sub 3, ente comune non censibile. La p.lla 1277 è scaturita dalla soppressione della p.lla 590, nota di variazione mappale del 05.06.02 n. 3372.1/2002 in atti dal 05.06.02, prot. n. 151099. La p.lle 1277 sub 1 e 2 e la p.lla 1277 sub 3, bene comune non censibile, venivano censite e accatastate nel NCEU con costituzione di nuova costruzione del 06.06.02 n. 2201.1/2002 in atti dal 06.06.02, prot. n. 166213. B) Terreno retrostante al giardino, classificato come ficheto. Il terreno, che sviluppa una sup. di 193 mq., non presenta recinzione e risulta incolto con 2 filari di pini e senza altri accessi se non dalle p.lle di campagna adiacenti e da una porta in ferro che lo collega al giardino nel retro della casa di cui al punto A. NCT fgl. 19, p.lla 591, qualità ficheto, cl. 2, are 1,93 R.A. € 0,75 R.D. € 0,85. Difformità urbanistico edilizia: ampliamento dell’intero immobile con l’aggiunta nella parte posteriore del p.t. di un corpo di fabbrica comprendente una cucina e un bagno, adiacente al tinello con l’aumento di 15,80 mq. lordi, modifica del soggiorno al piano superiore che viene suddiviso tramite un tramezzo in una camera da letto e un disimpegno, copertura e tamponamento del terrazzino retrostante al 1°p. per la realizzazione di una camera letto di 13,20 mq., Inoltre, nel giardino è presente un piccolo deposito legna di dimensioni m. 2 x 2,20. Il terreno retrostante l’abitazione di 193 mq., ricade interamente in zona C8 residenziale di espansione del vigente P.R.G di Salice Salentino. In tale area i nuovi insediamenti residenziali sono da attuarsi mediante Piano Particolareggiato o mediante Piano di Lottizzazione Convenzionata. La parte destinata a residenza del lotto ricade interamente in zona B2.2 residenziale di recente completamento del P.R.G. di Salice Salentino. Gli indici e i parametri ammessi per tale zona sono I.F.F. = 3,0 mc/mq.; Hmax = 7,50 m; R.C. = 0,70 mq./mq.; N piani = 2. Tali abusi sono sanabili con richiesta di permesso di costruire in sanatoria, in quanto rispettano i criteri di doppia conformità previsti da ex art. 36 del D.P.R. 380/2001, anche riguardo l’intera volumetria edificatoria alla data degli abusi e alla della stesura della consulenza tecnica d’ufficio (07.02.12). P.E.: licenza di costruzione di fabbricato del 31.07.74, n. 1901, prot. n. 12/74.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Prezzo base: € 174.000,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 20.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Vescovo Faggiano n. 72 - Salice Salentino (Lecce)


Lotto 2 - Deposito

N. 2 depositi tra loro adiacenti in loc. Scope, Via U. La Malfa n. 6. Gli immobili misura una sup. compl. di 484 mq. NCT fgl. 19, p.lla 781, sup. catastale are 2.64; fgl. 19, p.lla 782, sup. catastale are 2,20. Le p.lle sono state riaccatastate con variazione d’ufficio del 23.11.11 n. 5561.1/2011 e n. 5560.1/2011 in atti dal 23.11.11, qualità fondo urbano d’accertare cioè come p.lle interessate da immobile urbano non ancora regolarizzato ai sensi del DL. 78/2010. L’identificazione catastale precedente, non corrispondente allo stato dei luoghi, li qualificava come 2 terreni: fgl. 19 p.lla 781, qualità seminativo, cl. 2, sup. catastale are 2,64, R.A. € 0,61, R.D. € 1,09; fgl. 19 p.lla 782, qualità seminativo, cl. 2, sup. catastale are 2,20, R.A. € 0,51 R.D. € 0,91. Destinazione urbanistica: i terreni identificati alle p.lle 781 e 782 del fgl. 19, ricadono interamente in zona omogenea C, comparto 8, residenziale di espansione del vigente P.R.G di Salice Salentino. In tale area i nuovi insediamenti residenziali sono da attuarsi mediante Piano Particolareggiato o mediante Piano di Lottizzazione Convenzionata. Gli indici e i parametri urbanistici ed edilizi per tale zona sono I.F.T. = 0,70 mc/mq.; Hmax = 10,50 m; R.C. = 0,60 mq./mq.; N piani = 3 fuori terra. Difformità urbanistico edilizia: non è possibile sanare gli abusi della p.lla 781 in quanto il deposito è stato recintato con un muro di altezza di 3,50 m., superiore a quella consentita dall’autorizzazione n. 45 del 05.09.91. La p.lla 782, sulla quale è stato realizzato un deposito senza permesso di costruire è difformi a quanto previsto dalla destinazione urbanistica attuale dei terreni. Sarà pertanto necessario ripristinare lo stato dei luoghi, demolendo le recinzioni e le coperture in lamiera dei depositi. Difformità catastale: una volta ripristinato lo stato dei luoghi, sarà necessario aggiornare l’accatastamento mediante presentazione di un docfa. P.E.: l’unica P.E. autorizzata è quella relativa alla recinzione del lotto riportato in catasto al fgl. 19, p.lla 781 di are 2,64, per un’altezza non superiore a m 3. Autorizzazione n. 45 del 05.09.91.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Prezzo base: € 47.000,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 5.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via U. La Malfa n. 6 - Salice Salentino (Lecce)


Lotto 3 - Ufficio

Edifico con destinazione ufficio in Via Passanti n. 5. L’immobile che sviluppa una sup. lorda compl. di mq. 76,20, si sviluppa su 2 livelli. Il p.t. sviluppa una sup. lorda di mq. 51 e include un pozzo luce interno di mq. 6,32. Il piano ammezzato sviluppa una sup. di mq. 25,20. L’immobile è composto da un ingresso su via Passanti n. 5 con volta a botte a sesto acuto dove è collocata una scala in ferro che conduce al piano ammezzato. Vi è uno studio con soffitto piano, un ripostiglio dal quale si accede ad un cortile-pozzo luce ed un bagno. La scala in ferro nell’ingresso conduce ad un disimpegno nel piano ammezzato, che dà accesso ad uno studio coperto con volta a stella. NCEU fgl. 32, p.lla 943 sub 3, ctg. A/3, cl. 3 di vani 3, con rendita catastale di € 119,30. Difformità urbanistico edilizia: L’ufficio tecnico del Comune di Salice Salentino non dispone di un archivio antecedente il 1960, per cui non è possibile reperire documentazione relativa ad alcuna P.E. per l’immobile in questione. Il solaio che divide in 2 piani l’antico vano di 5,30 m. e che ha creato un ufficio e un bagno al p.t. e un ufficio con disimpegno al piano ammezzato, è stato costruito in epoca più recente, senza alcuna licenza edilizia reperibile nell’ufficio tecnico del Comune. Tale abuso non è sanabile con richiesta di permesso di costruire in sanatoria, ex art. 36 del D.P.R. 380/2001, in quanto le altezze degli uffici e del bagno sono inferiori a quelle minime di m 2,70 e m 2,40 rispettivamente, richieste dalla normativa vigente per l’abitabilità dei vani. Sarà, pertanto, necessario demolire il solaio in calcestruzzo armato e la parete divisoria tra disimpegno e ufficio al piano ammezzato per ripristinare lo stato dei luoghi. Difformità catastale: rispetto alle planimetrie catastali risultano delle difformità riguardante la destinazione d’uso, accatastata come abitazione con nota della destinazione del 03.03.04, n. 2635.1/2004 in atti dal 03.03.04 (prot. n. LE0048962) da ufficio A/10 a civile abitazione A/3. Una volta ripristinato lo stato dei luoghi, sarà necessario aggiornare l’accatastamento ad uso ufficio mediante presentazione di un docfa. P.E.: il Comune di Salice Salentino non possiede alcuna documentazione edilizia per edifici realizzati prima del 1960, per cui, essendo l’unità abitativa in oggetto edificata precedentemente a tale data, non è possibile reperire alcuna P.E.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Prezzo base: € 23.500,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 3.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Passanti n. 5 - Salice Salentino (Lecce)