Tribunale di Lecce

R.G.E. 855/14 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 18/09/2019
Orario vendita S.I.: 13.00


Professionista delegato:
Daniele Calabretti
Tel. -
Cell. -

Email: dcalabretti@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Compendìo immobiliare

A) Piena proprietà quota 1000/1000 di unità immobiliare al p.t., in Via O. Potì n. 45. NCEU fgl. 29, p.lla 1202 sub 1, ctg. A/2, cl. 3, consistenza 9,5 vani, sup. catastale mq. 199, p.t., rendita catastale € 834,08. B) Piena proprietà quota 1000/1000 di autorimessa in Via O. Potì n. 45. NCEU fgl. 29, p.lla 1202 sub 2, ctg. C/6, cl. 2, consistenza di 21 mq., rendita € 36,87. C) Piena proprietà quota 1000/1000 di terreno in Via Oronzo Potì n. 45. NCT fgl. 29, p.lla 1201, uliveto cl. 3, sup. ha 1.49.36, R.D. € 34,71 R.A. € 27,00. D) Piena proprietà quota 1000/1000 di terreno in Via Oronzo Potì n. 45. NCT fgl. 29, p.lla 87, uliveto cl. 2, sup. ha 1.66.77, R.D. € 51,68 R.A. € 43,06. Stato di possesso dei beni: occupato senza titolo. Conformità urbanistico-edilizia: sussistono difformità, tutte sanabili, così come meglio descritto nella richiamata perizia di stima ed in particolare parte dell’immobile di cui al punto A) è sprovvisto di titolo abilitativo edilizio. Trattasi, in particolare di: il vano cucina di 21,60 mq., nonché il bagno di 5,20 mq. ed il disimpegno di 2,25 mq., ricavato da una veranda chiusa senza autorizzazione; il locale di sgombero di 56,02 mq., coperto in lamiera grecata senza autorizzazione; la veranda di 15,96 mq. ed il ripostiglio esterno al p.1° di 5,45 mq., realizzati in totale assenza di autorizzazione. Tutte le difformità risultano regolarizzabili, così come meglio precisato nella relazione tecnica di stima. I terreni oggetto della presente procedura ricadono in 4 zone di differente destinazione urbanistica e, precisamente: il terreno identificato catastalmente al fgl. 29, p.lla 1201, di are 149,36, è tipizzato come zona C1, di espansione nei centri interni non lottizzata; il terreno identificato catastalmente al fgl. 29, p.lla 87, di ha 1.66.77, è tipizzato per are 32,07, come zona C1, di espansione nei centri interni non lottizzata; per are 5,50 ca, come zona B2 di completamento nei centri interni già disciplinata da studi particolareggiati; per ha 1.22.50 ca, come zona F2 di attrezzature di interesse comune; per are 6,70 ca, come strada di piano. Conformità catastali: l’unità immobiliare rappresentata dalla planimetria catastale della p.lla 1202 sub 1 depositata c/o l’agenzia del territorio della Provincia di Lecce non è conforme a quanto autorizzato dall’U.T.C. competente. In particolare, detta planimetria riporta la cucina abusivamente realizzata dalla veranda. Inoltre, la planimetria non è conforme allo stato di fatto, in quanto non vengono ivi riportati il locale di sgombero e il ripostiglio di p.1° abusivamente realizzati. Pertanto, è necessario procedere all’aggiornamento catastale mediante la presentazione di una nuova planimetria concernente il p.1° ed il relativo lastricato solare, da depositare c/o l’agenzia del territorio della Provincia di Lecce (per la quantificazione dei costi ad essa relativi, cfr. infra, par. 8.f della perizia redatta dall’Ing. Vincenzo Congedo). Si precisa che detto adempimento sarà necessario, sia nell’ipotesi di regolarizzazione delle opere abusive esistenti, sia nell’ipotesi di riduzione in pristino delle stesse. Inoltre, qualora si optasse per la regolarizzazione del locale di sgombero, abusivamente coperto, sarebbe necessario provvedere all’aggiornamento dell’estratto di mappa (per la quantificazione dei costi ad essa relativi, cfr. infra, par. 8.f della perizia redatta dall’Ing. Vincenzo Congedo). Vincoli giuridici: non risultano vincoli giuridici che resteranno a carico dell’acquirente.

I beni oggetto della vendita sono meglio descritti nella relazione di stima dell’Ing. Vincenzo Congedo, depositata in atti che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene. L’acquirente, al momento della presentazione della domanda di acquisto, si dichiara a conoscenza della perizia del CTU e dell’ordinanza del Giudice in cancelleria.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Oxanet.it Spa

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 22, piano seminterrato.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 489.204,85
Prezzo base ridotto: € 366.903,63 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € -
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via O. Potì n. 45 - Melendugno (Lecce)