Tribunale di Lecce

R.G.E. 934/13

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 03/09/2018
Orario vendita S.I.: 10.50


Professionista delegato:
Daniela Dolce
Tel. 0832/349816
Cell. 334/3077765

Email: dolce@dql.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Abitazione

Piena proprietà di civile abitazione in Via XXIV Maggio n. 31 p.t. e p.1°. NCEU fgl. 22 p.lla 179, ctg. A/3, cl. 2, cons. 7,5 vani, rendita € 348,61. Trattasi di un immobile con 2 piani fuori terra situato nel centro di Parabita. Al p.t. si trovano: un ingresso, un corridoio, 2 vani, un cucinotto ed un bagno.  Al p.1° si trovano: un ingresso, un corridoio, 2 vani, un bagno, una cucina che dà su un pozzo luce. Il p.t., il p.1° ed il lastrico solare sviluppano una sup. commerciale pari a ca 230 mq. Confina con: fgl. 11, p.lla 1225, p.lla 241/5, p.lla 241/4 e p.lle 169/1 e 169/2. Stato di possesso: non occupato. Conformità urbanistico-edilizia: non conforme. L’abitazione non è conforme allo strumento urbanistico-edilizio vigente a causa delle seguenti difformità riscontrate: al p.1°, è stato chiuso il pozzo luce della veranda adiacente al bagno, realizzando un solaio di copertura in materiale plastico; anche la veranda è stata chiusa realizzando un tamponamento con grande finestra sul prospetto Sud-SudOvest . Le suddette opere abusive non possono essere sanate in quanto sono state realizzate dopo il 2004. L’acquirente ha pertanto l’obbligo di ripristinare lo stato dei luoghi e cioè alla demolizione del solaio di copertura del pozzo luce, ripristinando l’originaria copertura trasparente che permetta l’ingresso di aria e luce e alla demolizione del tamponamento ove è situata la grande finestra sul prospetto Sud-SudOvest. Gli oneri per il ripristino dello stato dei luoghi sono esplicitati nella perizia di stima. Conformità catastale: non conforme. La planimetria depositata c/o il NCEU in data 18.10.82 non è conforme allo stato attuale dei luoghi. Vi è quindi la non conformità catastale del bene, tuttavia regolarizzabile presentando la nuova planimetria al NCEU. Gli oneri per la regolarizzazione catastale sono esplicitati nella perizia di stima. P.E.: Licenza ad edificare approvata dalla C.C.E. in data 10.10.67 per la realizzazione di un “Progetto di 2 piccole abitazioni a p.1° con rimesse a p.t. da costruirsi in via XXIV Maggio. Autorizzazione di abitabilità o uso, rilasciata dal U.T.C. in data 08.11.82 relativa alla Licenza ad edificare n. 90 del 08.11.82.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc. I predetti beni sono meglio descritti nella perizia redatta dall’Ing. Roberta Caridi del 01/04/2016 che dovrà essere consultata dall’offerente e a cui si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni. L’aggiudicatario potrà, qualora ne sussistano i presupposti, presentare domanda di permesso in sanatoria entro 120 gg. dalla notifica del decreto emesso dalla autorità giudiziaria.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Prezzo base: € 19.500,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 1.950,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via XXIV Maggio n. 31 - Parabita (Lecce)