Tribunale di Lecce

R.G.E. 324/17 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 15/05/2020
Orario vendita S.I.: 09.30


Professionista delegato:
Gino Rosario Marzano
Tel. -
Cell. 349/1746540

Email: marzano.ginorosario@ordavvle.legalmail.it


Allegati:


Lotti

Lotto 2 - Appartamento

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di un appartamento in Via Refise n. 45, semindipendente con annessi spazi scoperti di pertinenza esclusiva. L’unità immobiliare, con accesso diretto da via Refise, tramite un vano scala, si sviluppa su un unico livello, al 1°p., ed è composto da un ingresso, un corridoio, un ampio soggiorno, una cucina, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 ripostigli nonché da 2 balconi posti rispettivamente nella parte antistante e retrostante il fabbricato ed un piccolo terrazzo a livello. Sviluppa una sup. coperta lorda tot. di ca mq. 220 ed una sup. coperta utile netta di ca mq. 184 oltre ai balconi ed al terrazzino a livello con sup. lorda di ca mq. 64. L’altezza interna utile dell’unità immobiliare al 1°p. è di m. 3,10 e confina con le unità immobiliari censite ai sub 7 e 5 rispettivamente della stessa proprietà e di proprietà di terzi. L’unità immobiliare si presenta in discrete condizioni generali e con rifiniture conformi al periodo di costruzione. NCEU fgl. 12, p.lla 143 sub 2, ctg. A/2, cl. 2, consistenza 8,5 vani, rendita € 526,79, indirizzo catastale: via Refise 45, p.1°. Conformità urbanistica: sono state riscontrate le seguenti difformità: rispetto all’ultimo progetto approvato l’unità immobiliare presenta sia una maggiore consistenza del vano cucina, quantificabile in un aumento della sup. utile residenziale di ca mq. 6 nonché una diversa distribuzione degli spazi interni. Le difformità riscontrate potrebbero essere regolarizzate con un permesso di costruire in sanatoria a firma di un tecnico abilitato, per accertamento della conformità, ai sensi dell’art. 36 del D.P.R. 380/01, laddove ne sussistano i presupposti, o con l’attuazione in sanatoria della Legge Regionale n. 21 del 01.08.11 (c.d. Piano Casa), ove ancora in vigore alla data di aggiudicazione dell’immobile, oppure ai sensi dell’art. 34 del D.P.R. 380/01 per interventi eseguiti in parziale difformità dal permesso di costruire. In alternativa, con oneri equivalenti, si dovrà procedere al ripristino della consistenza inizialmente autorizzata. L’aggiudicatario dovrà comunque provvedere all’eventuale frazionamento di alcune porzioni dell’immobile, con un permesso di costruire a firma di un tecnico abilitato, attualmente utilizzate per l’accesso all’appartamento in oggetto, con conseguente aggiornamento degli atti catastali. L’immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Costi di regolarizzazione: permesso di costruire in sanatoria a firma di un tecnico abilitato nonché eventuale progetto di frazionamento (quotaparte) ed atti di aggiornamento catastale: € 7.500,00. Conformità edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: sono presenti 2 porte per la comunicazione diretta con il locale adiacente, stessa proprietà, con accesso da via Refise; si dovrà procedere all’eventuale chiusura, spese in condivisione, per la separazione dei 2 singoli cespiti immobiliari. L’immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile mediante opere edili di demolizione e completamento. Costi di regolarizzazione: opere edili varie di demolizione e completamento: € 2.000,00. Conformità catastale: nessuna difformità. P.E.: C.E. n. 143/77, per lavori di ampliamento di un fabbricato da destinare a spogliatoi per alloggio artisti nonché la sanatoria per il locale esistente destinato a sala da ballo, presentata il 27.07.77 con il n. 3193 di prot., rilasciata il 03.10.77, agibilità del 09.09.78. Denuncia delle opere in c.a. ex Genio Civile n. 3996 del 21.11.77 e verbale di collaudo del 11.07.78. Certificato di agibilità del 09.09.78 riferito alla parte esistente ed in sanatoria ovvero alla sala da ballo ed all’abitazione. Certificato di agibilità del 31.03.80 riferito alla parte ex spogliatoi per alloggio artisti. C.E. n. 49/89, per lavori di ampliamento, presentata il 10.03.89, rilasciata il 13.06.89, agibilità non ancora rilasciata. Denuncia delle opere in c.a. ex Genio Civile n. 887 del 30.06.89. Verbale di collaudo del 14.10.89. Comunicazione di inizio lavori del 13.06.89. Comunicazione di fine lavori del 10.10.89. C.E. n. 101/90, per lavori di sopraelevazione ed ampliamento al 1°p. di un locale bar, presentata il 19.07.90, rilasciata il 07.12.90, agibilità non ancora rilasciata. Comunicazione di inizio lavori del 25.01.91. C.E. n. 100/91, per lavori di variante in corso d’opera alla concessione 101/90 per la sopraelevazione ed ampliamento al 1°p. di un locale bar, presentata il 03.04.91, rilasciata il 27.12.91, agibilità non ancora rilasciata. Denuncia delle opere in c.a. ex Genio Civile n. 84 del 27.12.91. Verbale di collaudo del 10.02.92. Comunicazione di inizio lavori del 27.12.91. Comunicazione attività edilizia libera n. 7307/2011, per lavori di realizzazione di un impianto fotovoltaico da 2,99 Kwp, presentata il 29.06.11, rilasciata il 09.08.11.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Francesco Carmine Palumbo del 02.04.18 che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio, anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titoli gravanti sui beni.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore:Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 94.745,25 (oltre oneri come per legge)
Prezzo base ridotto: € 71.058,94 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Refise n. 45 - Lequile (Lecce)