Tribunale di Lecce

CAUSA CIVILE 11828/14 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I./C.I.
Data vendita S.I.: 22/07/2021
Orario vendita S.I.: 11.30
Data vendita C.I.: 29/07/2021
Orario vendita C.I.: 11.30


Professionista delegato:
Caterina Maggio
Tel. 0836/471107
Cell. 320/6819399

Email: maggioluchena@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

Abitazione in Via Vico di Via Immacolata n. 35 (ora Via Pisanelli). Si sviluppa su 2 livelli: p.t. e 1°p. Dal prospetto su fronte strada sono individuabili finestra e porta d'ingresso sulla parte destra. Dalla porta si accede ad un piccolo ambiente che fa da zona ingresso dell'abitazione. A seguire vi è un lungo corridoio che attraversa in senso longitudinale tutto l'appartamento. Questo dà accesso a 2 spazi, giorno-cucina e camera da letto, tra loro collegate, da un lato, in fondo allo stesso corridoio vi è una scala a chiocciola in calcestruzzo prefabbricato. Sempre al p.t., dalla camera da letto si accede ad un bagno e da un altro passaggio ad uno spazio scoperto. Al 1°p. vi son 2 camere da letto e corridoio che rispecchiano la situazione del livello inferiore. A questa fa eccezione un bagno ricavato dalla parte del corridoio verso il fronte strada. NCEU fgl. 16, p.lla 1471, ctg. A/4, cl. 3, vani 6, R.C. 204,52. Stato di possesso: l'immobile è occupato (già occupante come da perizia), padre delle intestatarie dell’immobile è deceduto. Domande giudiziali o altre trascrizioni pregiudizievoli: trascrizione del 10.03.11; atto giudiziario - pignoramento immobiliare dell'ufficiale giudiziario del Tribunale di Lecce in data 02.02.11 rep. 38/2011. Tale formalità grava sulla metà dell'immobile. L'immobile risulta in parte realizzato abusivamente e per il quale fu presentata in data 01.04.86 prot. domanda di condono edilizio secondo la legge n.47/85, pratica di condono n. 1178 che però non è stata ancora definita per carenza di documentazione e soprattutto per la mancata presentazione dell'atto di asservimento per mezzo del quale si ottenne la riduzione della relativa oblazione. Per poter ottenere la C.E. in sanatoria è necessario presentare la documentazione carente e pagare l'oblazione relativa alla mancata presentazione dell'atto di asservimento. Catastalmente la planimetria dell'immobile risulta rispecchiare lo stato dei luoghi. Titoli di provenienza: Tribunale di Lecce - decreto trasferimento di immobile del 07.01.03 trascritto a Lecce in data 05.02.03.

Al prezzo di aggiudicazione degli immobili in oggetto saranno aggiunte imposte, tasse e accessori come per legge. I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del Geom. S. Ratta, depositata in data 24.04.17 e nel supplemento di stima depositato il 09.10.17 che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Aste Giudiziarie Inlinea Spa

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 40.000,00
Prezzo base ridotto: € 30.000,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Vico di Via Immacolata n. 35 - Racale (Lecce)