Tribunale di Lecce

CAUSA CIVILE 1568/93

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 18/12/2018
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Giovanna Piera Pedone
Tel. 0832/524046
Cell. 340/3785327

Email: pedone.giovannapiera@ordavvle.legalmail.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

Proprietà per la quota di 1/1 di civile abitazione in Via Lequile n. 107. L’immobile occupa il p.1° del fabbricato nel quale è inserito. All’appartamento si accede attraverso una scala a rampa unica in comune con l’unità immobiliare posta allo stesso piano e costituente il lotto 2. Varcato il portone posto al p.t., si accede alla scala che conduce direttamente al p.1°, dove, a sinistra, si trova l’immobile in oggetto. L’appartamento è costituito da ampio vano destinato ad ingresso-soggiorno, il quale è collegato sulla destra con la cucina e, successivamente, con un piccolo servizio igienico dotato di lavabo, vaso, bidet e doccia. Dalla cucina si accede ad un vano pluriuso dal quale si raggiunge a sua volta un vano adibito a camera da letto. Dal soggiorno è inoltre raggiungibile un vano letto con affaccio sul prospetto stradale il quale, a sua volta, conduce sia al balcone condiviso con l’appartamento prospiciente, sia alla scala necessaria per raggiungere il lastrico solare che da qui si diparte. L’immobile sviluppa una sup. compl. pari a mq. 73,80. NCEU fgl. 238, p.lla 34 sub 5, via Lequile 107, p.1°, ctg. A/4, cl. 3, consistenza 4 vani, rendita catastale € 247,90. P.E.: dopo la redazione della perizia, che documentava la presentazione di domanda di condono edilizio non ancora conclusa e relativa ad un vano abusivo (Pratica n. 2077, prot. n. 136663 del 09.12.04), è sopravvenuto Permesso di costruire in sanatoria per trasformazione urbanistica ed edilizia n. 115/16, rilasciato il 22.06.16 per regolarizzazione di vano precedentemente abusivo.

Per eventuali difformità urbanistiche-catastali-impiantistiche si rimanda alla perizia di stima in atti e, ai sensi dell’art. 173-quater disp. att. c.p.c., l’aggiudicatario potrà, ricorrendone i presupposti, presentare domanda di permesso in sanatoria entro 120 gg. dalla notifica del decreto di trasferimento emesso in suo favore dall’Autorità Giudiziaria. Si invita a prendere visione della ctu e dell’ordinanza di vendita.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 20.351,25 (oltre oneri come per legge)
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 2.100,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Lequile n. 107 - Lecce (Lecce)