Tribunale di Lecce

CAUSA CIVILE 2637/16 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 20/09/2022
Orario vendita S.I.: 10.30


Professionista delegato:
Adele Lagna
Tel. -
Cell. 328/4427677

Email: avvadelelagna@alice.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Villino

Piena proprietà quota 1000/1000 di villino, con dependance ed altri corpi di fabbrica, in Via Guido Cavalcanti n. 46, p.t. NCEU fgl. 157, p.lla 174, ctg. A/3, cl. 4, vani 6, sup. cat. mq. 133, rendita € 557,77. Il fabbricato si trova ubicato all’interno di un terreno completamente recintato. Tale lotto, della sup. di ca mq. 1.060, risulta in parte pavimentato, in parte destinato a verde con piante ornamentali e nella parte retrostante solo con terreno vegetale. L’immobile principale, oggetto di condono edilizio, ha subito un ampliamento abusivo, consistente nella realizzazione di un ampio vano retrostante destinato a cucina e di un bagno adiacente, e delle modifiche interne per l’accorpamento di vani facenti parte originariamente del fabbricato principale. In tal modo si sono ottenute due unità abitative distinte e separate: la prima comprende la suddetta cucina, il bagno, il disimpegno e 2 camere da letto originariamente oggetto di condono edilizio; la seconda, oggetto di condono edilizio, si compone di un ampio soggiorno, della cucina con annesso ripostiglio, di un disimpegno che conduce ad una camera da letto e 2 servizi igienici. Oltre al corpo di fabbrica principale sono stati realizzati: a) un’altra unità abitativa (dependance), delimitata esternamente da una porzione di terreno recintato in parte coperto da tettoia in legno, dove è stato allocato anche un ripostiglio, completamente abusiva; b) un fabbricato allo stato rustico con copertura precaria; c) un prefabbricato in legno. Tutti questi fabbricati, ad eccezione della porzione di immobile soggetto a condono edilizio, sono stati realizzati senza alcuna autorizzazione edilizia e sono quindi abusivi e non sanabili. L’immobile risulta occupato. Sono presenti alcune difformità urbanistico edilizie e catastali, meglio descritte in perizia. P.E.: pratica di condono edilizio n. 1537/1995.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

 

Prezzo base: € 82.500,00
Prezzo base ridotto: € 61.875,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Guido Cavalcanti n. 46 - Lecce (Lecce)