Tribunale di Lecce

R.G.E. 04/15

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 07/02/2019
Orario vendita S.I.: 09.20


Professionista delegato:
Donato Mele Mongiò
Tel. 0836/423005
Cell. 335/8434401

Email: studiolegalemele@alice.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Albergo

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di albergo, fraz. Campanelli, sulla Via Maglie-Scorrano. Composto da un complesso alberghiero, la struttura è caratterizzata da un unico corpo di fabbrica di forma pressoché rettangolare composta da 3 piani fuori terra oltre ad un piano interrato adibito ad autorimessa e locali tecnici. Al p.t. è presente la reception dell’albergo, un’ampia sala ristorante, la sala colazione, il bar, la cucina e i servizi igienici; al 1° e 2°p., entrambi accessibili dal p.t. a mezzo scale o ascensore, sono distribuite 15 camere per piano, ciascuna dotata di wc e balcone; al copertura, infine, è presente un locale wc. L’albergo è circondato da un ampio terreno di pertinenza, adibito a parcheggio auto. Fanno parte del lotto anche 3 terreni, contraddistinti rispettivamente dalle p.lle 1301, 1306 e 1309, per le quali sussistono le seguenti particolarità: sulla p.lla 1301 insiste il locale tecnico in cui è alloggiata la centrale elettrica, sulla p.lla 1306 è presente una servitù di passaggio alle p.lle limitrofe intestate ad altra proprietà, la p.lla 1309 ricade sulla banchina della strada Scorrano–Maglie. Posto al p.s.-p.t.-1°-2°, sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 2500. NCEU fgl. 4, p.lla 1305 sub 1, ctg. D/2, posto al p.S.-p.t.-1°, rendita € 26.000,00; NCT fgl. 4, p.lla 1301, qualità ficheto, cl. 2, sup. 00 are 51 ca, R.A. € 0,22 R.D. € 0,28; fgl. 4, p.lla 1306, qualità ficheto, cl. 2, sup. 02 are e 30 ca, R.A. € 1,01 R.D. € 1,25; fgl. 4, p.lla 1309, qualità ficheto, cl. 2, sup. 01 are e 29 ca, R.A. € 0,57 R.D. € 0,70.

Gli immobili presentano difformità urbanistico edilizia e/o catastale. I predetti immobili sono meglio descritti nella relazione di stima che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali vincoli, oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni. L’aggiudicatario, qualora ne sussistano i presupposti, potrà presentare domanda di sanatoria entro 120 gg. dalla notifica del decreto di trasferimento.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 1.753.125,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 53.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 175.312,50
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Maglie-Scorrano - Scorrano (Lecce)