Tribunale di Lecce

R.G.E. 06/20 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 22/11/2021
Orario vendita S.I.: 18.00


Professionista delegato:
Oronzo Tramacere
Tel. 0832/277797
Cell. 337/851608

Email: oronzo.tramacere@virgilio.it


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Fabbricato

Piena proprietà quota 1000/1000 di fabbricato in Via Squinzano n. 4, ma in catasto è indicato con il civ. 70. L’immobile è interamente fuori terra, articolato su 2 livelli sovrapposti. La facciata è in cattive condizioni, mostrando evidenti segni di umidità sia al p.t. che al p.1°. Presenta 2 accessi pedonali, entrambi dalla Via Squinzano. Da essi si entra in un’area delimitata da una ringhiera in ferro. Il 1° livello è al p.t. ed è costituito da un ingresso, 3 vani, una cucina, un corridoio ed un bagno. Vi è anche un cucinotto ricavato da un pozzo luce, abusivamente chiuso. Il 2° livello è costituito da un ammezzato adibito a ripostiglio, un p.1°, da un vano adiacente alla terrazza e dalla terrazza ad uso esclusivo. L’accesso all’ammezzato è impedito poiché murato e, quindi, inaccessibile. Il p.1° ha un ingresso, 3 vani, una cucina, un bagno ed un piccolo corridoio. Vi è anche un ripostiglio ricavato da un pozzo luce, abusivamente chiuso. NCEU fgl. 30, p.lla 251 sub 3, ctg. A/3, cl. 3, vani 10,5 sup. catastale tot. di mq. 293 e tot. escluse aree scoperte mq. 286; rendita catastale € 531,43. Conformità edilizia: N.O. n. 9247/67 a costruire in sopraelevazione, a p.1°, un appartamento per civile abitazione, composto da 5 vani e 3 accessori con la condizione che il pozzo luce abbia una sup. non inferiore a mq. 8; permesso di costruire n. 15 del 23.03.11 per i lavori di fusione di 2 alloggi in uno, secondo quanto previsto nei grafici e realizzazione di progetto. Condizione particolare è la richiesta del certificato di abitabilità. Quest’ultimo non risulta essere stato richiesto, né tantomeno rilasciato. Difformità urbanistiche e catastali: esiste una difformità catastale poiché la planimetria c/o gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate - ufficio territoriale, non è conforme a quella depositata c/o gli uffici comunali. Riporta una scala del disegno non corretta e non rappresenta la reale ed attuale situazione. Detta difformità è sanabile mediante presentazione DOCFA al costo di € 2.000,00. Esistono inoltre, altre difformità sanabili mediante presentazione DOCFA al costo di € 8.000,00. Diverso abuso è la chiusura del pozzo luce che, nel progetto, doveva rimanere aperto. Invece, al p.t., è stato chiuso ed adibito a cucinotto, al p.1°, è stato trasformato in ripostiglio mentre in terrazza in un bagno. Questo abuso si estende per l’intera altezza del fabbricato e non è sanabile. Il bene non è nella piena disponibilità del proprietario, in quanto affittato con regolare contratto di locazione del 30.12.17 con scadenza 30.12.21 e tacito rinnovo per ulteriori 4 anni, salvo esplicita disdetta comunicata ai sensi di Legge.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Aste Giudiziarie Inlinea Spa

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 83.195,00
Prezzo base ridotto: € 62.396,25 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Squinzano n. 4 - Campi Salentina (Lecce)