Tribunale di Lecce

R.G.E. 134/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 13/09/2018
Orario vendita S.I.: 10.10


Professionista delegato:
Laura Rizzo
Tel. -
Cell. 329/9290324

Email: avv.laurarizzo@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Appartamento

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di appartamento al p.1° in Via XXV Luglio. Composto da scala di accesso da pubblica via, locale soggiorno-pranzo con annessa zona cucina a vista, camera da letto matrimoniale e piccola cameretta; vano bagno. Annesso balconcino su strada e piccolo terrazzino coperto in corrispondenza della cucina, posto al p.1° sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 95. NCEU fgl. 10, p.lla 210 graff. 211 sub 4, ctg. A/3, cl. 3, sup. catastale 86 mq., composto da vani 4, posto al p.1°, rendita € 175,60. Coerenze: confina a sud con pubblica via; a est, ovest con altra proprietà. Stato di possesso: occupato in forza di un contratto di affitto del tipo uso abitativo (4+4) a tacito rinnovo per l'importo di € 2.400,00/anno stipulato in data 17.01.12 con scadenza in 17.01.16. Registrato a Lecce in data 24.04.14 ai nn. 544 serie 3T. Il contratto è stato stipulato in data antecedente il pignoramento. Nel contratto di affitto è riportato all'art. 11-Addizioni e migliorie che il conduttore è autorizzato dal proprietario a compiere i lavori di manutenzione atti a rendere abitabile l'immobile; il cui onere, a carico del conduttore e quantificato in € 11.200,00, andrà compensato con i canoni di affitto dovuti a seguito del tacito rinnovo, nei successivi 4 anni dalla stipula del contratto. Il contratto risulta mancante di All. A e All. B. Conformità urbanistico edilizia: nessuna difformità. P.E. n. 35/83 e successive varianti per lavori di nuova costruzione al p.1° (sopraelevazione su lastricato solare di pertinenza). Richiesta di C.E. presentata in data 29.04.83 n. prot. 3348 rilasciata in data 08.08.83 n. prot. C.E. n. 61/1983 e successiva autorizzazione del 20.03.01 l'agibilità è stata rilasciata in data 03.07.07 n. prot. 8097.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc. I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell'Architetto Paola De Donno, che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 43.605,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 4.500,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via XXV Luglio - Novoli (Lecce)