Tribunale di Lecce

R.G.E. 184/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 07/03/2019
Orario vendita S.I.: 09.30


Professionista delegato:
Sabrina Mele
Tel. 0832/308014
Cell. 340/8305619

Email: sabrinamele@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Appartamento

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di un appartamento in Via Indipendenza n. 75. Sup. compl. 189,82 mq. Al p.t. l'abitazione al suo interno si distribuisce in: soggiorno, tinello, camera da letto, cucina, bagno e veranda esterna, dove vi è scala esterna che conduce al 1°p., modesto volume adibito a lavanderia, realizzato in assenza di titoli autorizzativi. Allo stato il suddetto p.t. risulta, seppur rifinito ed in buone condizioni di manutenzione, non conforme alle normative igienico-sanitarie in quanto alcuni vani non godono di aereazione naturale e di adeguato rapporto aero illuminante. Inoltre le divisioni interne sono difformi rispetto al progetto autorizzato. Il p.1°, al quale si accede mediante una rampa di scala interna posta sul fianco destro dell'immobile è costituito da: soggiorno con angolo cottura, un servizio igienico, un ripostiglio, 2 camere da letto e ampio balcone (realizzato con dimensioni differenti rispetto al progetto in sanatoria approvato). Nel soggiorno è collocata ulteriore rampa di scala che porta al piano del lastricato solare dove insiste un modesto volume adibito a ripostiglio. Questo volume come anche quello tecnico della rampa di scale sono stati realizzati in assenza di titolo autorizzativo ed in difformità col progetto di sanatoria depositato in Comune. L'unità immobiliare ha un'altezza interna di 3,10. NCEU fgl. 17, p.lla 38 sub 1-3, ctg. A/4, cl. 3, vani 4, rendita € 136,34 p.t. Coerenze: il bene confina a Nord con la p.lla 472; a Sud con la p.lla 471; ad Est con le p.lle 271 e 272 e ad Ovest con la Via Indipendenza; fgl.  17, p.lla 38 sub 2, ctg. A/4, cl. 4, vani 4,5 rendita € 178,95 p.1°. Coerenze: il bene confina a Nord con la p.lla 472; a Sud con la p.lla 471; ad Est con le p.lle 271 e 272 e ad Ovest con la via Indipendenza. L’immobile costruito nel 1960 e ristrutturato nel 2007. Conformità catastale: sono state rilevate le seguenti difformità: diversa distribuzione interna. Le difformità sono regolarizzabili mediante: Docfa. Conformità urbanistica: sono state rilevate le seguenti difformità: allo stato dei luoghi sono stati rilevati 2 volumi di modesta entità insistenti sul lastricato solare del bene e uno al p.t., realizzati in assenza di titolo autorizzativo. Nello specifico, al piano lastricato del solare vi è un vano deposito della sup. di ca 15 mq. e un vano scala di accesso al lastricato dal piano sottostante; al p.t., un vano di ca 6 mq. adibito a lavanderia (normativa di riferimento: N.T.A.; R.E.). Le difformità sono regolarizzabili mediante: non è presente in atti alcuna documentazione comprovante autorizzazione edilizia a realizzare i sopra detti volumi (vano scala e vano ripostiglio-deposito) ad oggi insistenti sul lastricato solare e costruiti con ogni probabilità già prima dell'anno 2006, come è possibile desumere dall'analisi dalla cronologia della cartografia aerofotogrammetrica consultabile dal SIT Regione Puglia. Si palesa dunque la necessità di regolarizzare la difformità mediante demolizione dei volumi non autorizzati. L'immobile risulta non conforme e non regolarizzabile. P.E.: permesso di costruire in sanatoria - ai sensi dalla legge n. 47 del 28.02.85 e ss.ve mod. n. 1170/86, per lavori di concessione in sanatoria per opere eseguite in assenza della prescritta C.E.: costruzione di casa per civile abitazione composta da vani 3 ed accessori al p.1°, presentata il 01.04.86 con il n. 4806/86 di prot., rilasciata il 03.08.07 con il n. 670 di prot.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc. I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell’Arch. Donato Matarrese del 06.11.16 che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 62.000,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 7.000,00
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Indipendenza n. 75 - Racale (Lecce)