Tribunale di Lecce

R.G.E. 188/19 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 14/04/2020
Orario vendita S.I.: 14.00


Professionista delegato:
Erika Errico
Tel. -
Cell. 320/1849997

Email: errico.erika@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Abitazione

Appartamento in Via Napoli snc, della sup. commerciale di 148,50 mq. Il fabbricato ad uso residenziale è ad un solo piano fuori terra. L'abitazione è articolata in ingresso-corridoio, 2 bagni, cucina abitabile e 3 camere da letto. La sup. coperta è pari a 122,92 mq., il volume è pari a 455 mc., la sup. utile è pari a 101,61 mq. La struttura verticale è in cemento armato con tamponamenti in muratura. I solai sono misti: quelli delle camere da letto sono realizzati con volte in muratura, quelli della cucina e dei bagni sono in latero-cemento, quelli del corridoio e di una camera da letto, oggetto di un recente intervento, sono piani con struttura in legno. Gli impianti sono sottotraccia ma non a norma, non è stata rilasciata alcuna attestazione di conformità da parte degli installatori. La finitura dei pavimenti è in graniglia di marmo. Gli infissi della cucina, del bagno grande e delle camere sono in alluminio anodizzato con vetri semplici, mentre l'infisso del bagno piccolo è in pvc di colore bianco. Le pareti interne sono finite con intonaco civile, quelle esterne con intonaco da esterni liscio. Le pareti sono tinteggiate. Le finiture delle pareti dei bagni sono in ceramica. L'unità immobiliare oggetto di valutazione è posta al p.t., ha un'altezza interna di 3,50. NCEU fgl. 31, p.lla 337, cl. 2, consistenza 5,5 vani, rendita € 238,60 derivante da variazione nel classamento del 03.04.87 in atti dal 31.05.99 (n. 3071.1/1987). L'intero edificio sviluppa 1 piani, 1 piani fuori terra. Immobile costruito nel 1988. P.E.: licenza edilizia in sanatoria n. 17332 e successive varianti, per lavori di costruzione di un fabbricato ad uso residenziale, presentata il 31.12.86 con il n. di prot. 17332, n. progr. 0464524911 di prot., rilasciata non ancora rilasciata. La licenza edilizia in sanatoria non è stata rilasciata dal Comune di Campi Salentina perchè non sono mai stati versati gli oneri di urbanizzazione e non è mai stata completato il pagamento dell'oblazione, di cui è stata corrisposta al Comune solo una rata su 3 concesse. Perchè il Comune possa rilasciare il titolo edilizio in sanatoria è necessario completare il pagamento degli oneri e della restante quota di oblazione, in aggiunta agli interessi legali maturati dal 1999, anno in cui è stata notificata la richiesta di pagamento delle somme. Conformità edilizia: sono state rilevate le seguenti difformità: assenza di titolo edilizio. Tale titolo è stato richiesto in sanatoria ma mai rilasciato dal Comune a causa del mancato pagamento dell'oblazione e degli oneri di urbanizzazione. (normativa di riferimento: DPR. 380/ 2001). Le difformità sono regolarizzabili mediante pagamento della restante quota di oblazione, degli oneri di urbanizzazione e degli interessi legali maturati dal 1999, anno in cui il Comune ha notificato la richiesta di pagamento. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Costi di regolarizzazione: pagamento quota restante di oblazione, oneri di urbanizzazione e interessi legali maturati dal 1999: € 1.160,96. Tempi necessari per la regolarizzazione: 6 mesi. Sono state rilevate le seguenti difformità: nella richiesta di licenza edilizia in sanatoria non compare un volume ad uso deposito ubicato nell'angolo sud-est della proprietà. Tale locale si presenta a rustico ed è privo di infissi (normativa di riferimento: DPR 380/2001). Le difformità sono regolarizzabili mediante: demolizione del volume. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Costi di regolarizzazione: demolizione del volume abusivo, non presente nella richiesta di licenza edilizia in sanatoria. Trasporto e smaltimento delle macerie: € 1.500,00. Tempi necessari per la regolarizzazione: 1 mese. Conformità catastale: l'immobile risulta conforme. Conformità urbanistica: nessuna difformità; corrispondenza dati catastali-atto: nessuna difformità.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del 13.10.19 che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio, anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: It Auction

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 22, piano seminterrato.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 79.014,04
Prezzo base ridotto: € 59.260,53 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Napoli - Campi Salentina (Lecce)