Tribunale di Lecce

R.G.E. 243/15 + 358/15 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 08/11/2019
Orario vendita S.I.: 12.00


Professionista delegato:
Gino Rosario Marzano
Tel. -
Cell. 349/1746540

Email: marzano.ginorosario@ordavvle.legalmail.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

(corrispondente al lotto 1 della perizia del 01.02.17 della Pr. Es. n. 243/15 ed al lotto 1 della perizia del 14.12.16 della Pr. Es. n. 358/15; venduto alle condizioni e valori specificati nel verbale di udienza del 12.12.18, come disposto dal Giudice dell’Esecuzione con provvedimento del 14.12.218)

Piena proprietà quota 1000/1000 di abitazione di tipo civile in Via Santo Spirito ang. Via Sant’Elia. Composto da fabbricato ad uso residenziale al p.t. con annesso seminterrato, situato ad angolo su Via Santo Spirito e Via Sant’Elia. Il p.t. comprende 4 vani ed un bagno realizzati in muratura con copertura a volte, un vano destinato a cucina ed un porticato, con copertura piana latero-cementizia nonché un bagno esterno all’abitazione al quale si accede da un piccolo pozzo luce. Al piano seminterrato trovano ubicazione 5 vani in muratura con copertura a volte, pressochè allo stato rustico; questo corpo non risulta accatastato. Il corpo è posto ai p.t. e seminterrato e sviluppa una sup. reale lorda di 304.23 mq. NCEU fgl. 29, p.lla 1401 sub 1, graffato 1472, ctg. A/3, cl. 1, consistenza vani 6,5 p.t., rendita € 258,49. Coerenze e confini: Via Santo Spirito, Via Sant’Elia, p.lla 1401 sub 3. Il piano seminterrato non risulta accatastato. Conformità urbanistico-edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: non risultano materializzati 2 tratti dei confini tra il porticato ed il garage confinante al p.t. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: realizzazione di muro divisorio. Realizzazione di apertura (vano finestra) su parete portante in muratura in difformità alla C.E. in sanatoria (Art. 13 L. 28.02.85 n. 47) presentata il 30.04.86, prot. n. 765. Le difformità sono regolarizzabili mediante: Art. 37 del D.P.R. n. 380/2001 interventi eseguiti in assenza o in difformità dalla segnalazione certificata di inizio attività e accertamento di conformità. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: non risulta accatastato il piano seminterrato. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: redazione DOCFA; fgl. 29 p.lla 1401 non conforme allo stato dei luoghi e alla C.E. in sanatoria (Art. 13 L. 28.02.85 n. 47) presentata il 30.04.86, prot. n. 765. Presenza di vano con destinazione d’uso garage non conforme alla ctg. catastale attuale. Le difformità sono regolarizzabili mediante: procedura di aggiornamento catasto terreni mediante applicativo PRE.GEO. L’immobile risulta non conforme ma regolarizzabile. P.E.: permesso di costruire in sanatoria n. 2 del 09.10.06 (Legge n. 47/85). Negli elaborati grafici non risulta inserita la pianta del piano seminterrato. In una sezione, invece, è indicata la presenza del seminterrato stesso. Questo corpo, comunque, è stato realizzato in epoca antecedente all’anno 1967. In virtù di atto a rogito Notaio del 11.01.10 trascritto a Lecce il 15.01.10 al n. 1121 del registro particolare sull’immobile di cui sopra risulta trascritto preliminare di compravendita per la piena proprietà dell’intero in regime di separazione legale dei beni in cui si specifica che la data della stipulazione del contratto definitivo dovrà avvenire entro e non oltre il 10.01.13. La cancellazione della trascrizione di cui sopra non è a carico della procedura.

I predetti beni sono meglio descritti nelle relazioni di stima del Geom. Dante Perrone del 01.02.17 e dell’Ing. Davide Villani del 14.12.16 che devono essere consultate dall’offerente ed alle quali si fa espresso rinvio, anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore:Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 20, piano seminterrato

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 82.946,34 (oltre oneri come per legge)
Prezzo base ridotto: € 62.209,76 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Santo Spirito - Veglie (Lecce)


Lotto 2 - Abitazione

(corrispondente al lotto 2 della perizia del 01.02.17 della Pr. Es. n. 243/15)

Piena proprietà quota 1000/1000 di abitazione di tipo civile in Via Santo Spirito ang. Via Sant’Elia. Composto da fabbricato ad uso residenziale al p.1°, situato ad angolo su Via Santo Spirito e Via Sant’Elia. All’appartamento si accede a mezzo di un vano scala comune ad altre unità immobiliari, prospicente Via Santo Spirito. L’organismo edilizio comprende 5 vani, ingresso, 2 bagni, ripostiglio e corridoio. Al p.2° risulta realizzato un piccolo vano destinato a ripostiglio, edificato abusivamente, da demolire. Il corpo è posto al p.1° e sviluppa una sup. reale lorda di 231.76 mq. NCEU fgl. 29, p.lla 1401 sub 4, ctg. A/3, cl. 3, consistenza vani 8,5 p.1°, rendita € 338,02; coerenze e confini Via Santo Spirito, Via Sant’Elia, vano scala comune. Conformità urbanistico-edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: al p.2° è stato realizzato un piccolo vano abusivo. Risulta abbattuto un muro divisorio al p.1°. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: demolizione del vano abusivo e presentazione di SCIA tardiva per la modifica interna. Demolizione del vano abusivo, compresa la redazione di SCIA per le suddette opere e per la modifica interna € 4.000,00. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: l’area solare non è riportata nella planimetria catastale. La planimetria del p.1° non è aggiornata con la modifica interna. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite DOCFA. Redazione DOCFA compresi oneri catastali e competenze tecniche € 600,00. P.E.: permesso di costruire in sanatoria n. 1 del 09.10.06 (Legge n. 47/85). In virtù di atto a rogito Notaio del 11.01.10 trascritto a Lecce il 15.01.10 al n. 1122 del registro particolare sull’immobile di cui sopra risulta trascritto preliminare di compravendita per la piena proprietà dell’intero in regime di separazione legale dei beni in cui si specifica che la data della stipulazione del contratto definitivo dovrà avvenire entro e non oltre il 10.01.13. La cancellazione della trascrizione di cui sopra non è a carico della procedura.

I predetti beni sono meglio descritti nelle relazioni di stima del Geom. Dante Perrone del 01.02.17 e dell’Ing. Davide Villani del 14.12.16 che devono essere consultate dall’offerente ed alle quali si fa espresso rinvio, anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore:Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 20, piano seminterrato

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 90.309,35 (oltre oneri come per legge)
Prezzo base ridotto: € 67.732,01 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Santo Spirito - Veglie (Lecce)


Lotto 3 - Garage

(corrispondente al lotto 3 della perizia del 01.02.17 nella Pr. Es. n. 243/15)

Piena proprietà quota 1000/1000 di garage in Via Santo Spirito ang. Via Sant’Elia. Composto da vano destinato a garage posto al p.t., prospiciente Via Sant’Elia. Il corpo è posto al p.t. e sviluppa una sup. reale lorda di 32 mq. NCEU fgl. 29, p.lla 1401 sub 3, ctg. C/6, cl. 3, consistenza mq. 27, p.t. rendita € 47,41, coerenze e confini Via Sant’Elia, p.lla 1401 sub 1, p.lla 1402. Conformità urbanistico-edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: non risultano materializzati 2 tratti dei confini con il porticato confinante al p.t. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: realizzazione di muro divisorio. Realizzazione di muro divisorio, compresa la redazione di SCIA € 3.000,00. Conformità catastale: nessuna difformità. P.E.: permesso di costruire in sanatoria n. 2 del 09.10.06 (Legge n. 47/85). In virtù di atto a rogito Notaio del 11.01.10 trascritto a Lecce il 15.01.10 al n. 1122 del registro particolare sull’immobile di cui sopra risulta trascritto preliminare di compravendita per la piena proprietà dell’intero in regime di separazione legale dei beni in cui si specifica che la data della stipulazione del contratto definitivo dovrà avvenire entro e non oltre il 10.01.13. La cancellazione della trascrizione di cui sopra non è a carico della procedura.

I predetti beni sono meglio descritti nelle relazioni di stima del Geom. Dante Perrone del 01.02.17 e dell’Ing. Davide Villani del 14.12.16 che devono essere consultate dall’offerente ed alle quali si fa espresso rinvio, anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore:Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 20, piano seminterrato

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 12.030,00 (oltre oneri come per legge)
Prezzo base ridotto: € 9.022,50 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Santo Spirito - Veglie (Lecce)


Lotto 4 - Abitazione

(corrispondente al lotto 2 della perizia del 14.12.16 della Pr. Es. n. 358/15)

Piena proprietà quota 1000/1000 di civile abitazione in Via Oberdan n. 5-7. Composto da civile abitazione situata al p.t. di un edificio caratterizzato da un unico piano fuori terra ed è dotata di accesso autonomo ed indipendente. In particolare, la civile abitazione è dotata di 2 accessi distinti ma entrambi prospicienti la via Oberdan; il primo permette l’accesso diretto alla civile abitazione mentre il secondo permette l’accesso al lastrico solare sovrastante. Il lastrico solare è pertinenza esclusiva accessoria dell’unità immobiliare ma non è direttamente comunicante con essa. L’unità immobiliare si compone di 3 vani principali a destinazione d’uso residenziale, un giardino esterno (parzialmente pavimentato) a destinazione ortale ed un vano scala per garantire l’accesso al lastrico solare. La sup. lorda tot. è pari a 83 mq. ca, di cui ca 19 mq. aventi destinazione d’uso giardino di pertinenza esclusiva. La civile abitazione è dotata di vano servizio igienico, avente estensione di ca 4 mq., situato sul confine posteriore del lotto di proprietà. La civile abitazione non è provvista di allaccio alla rete di distribuzione dell’energia elettrica, alla rete di raccolta e scarico delle acque luride, alla rete idrica urbana e alla rete urbana gas combustibile. L’abitazione è priva di impianti tecnologici realizzati secondo le prescrizioni normative vigenti. NCEU fgl. 29, p.lla 704 sub 3, ctg. A/4, cl. 2, consistenza 3,5 vani, rendita € 119,30. L’indirizzo catastale non coincide con l’attuale indirizzo a causa della variazione toponomastica avvenuta negli anni scorsi. Attualmente l’unità immobiliare è sita in via Oberdan 5-7. Conformità edilizia: sono state rilevate le seguenti difformità: realizzazione di locale servizio igienico prospiciente il vano giardino e confinante con altre proprietà di estensione lorda pari a ca 4 mq. Il vano non risulta essere conforme agli strumenti urbanistici vigenti e approvati con G.R. n. 8419 del 12.11.86 e n. 12841 del 30.12.87. In particolare, si eccede il valore del rapporto di copertura massimo per la zona urbanistica all’interno della quale è situata la civile abitazione. Ne consegue che tale vano sarà oggetto di procedura di demolizione. L’immobile risulta non conforme e non regolarizzabile. Costi: prestazione professionale tecnico abilitato € 500,00; intervento edilizio di demolizione € 1.400,00. Conformità urbanistica: nessuna difformità. Conformità catastale: nessuna difformità. P.E.: immobile di costruzione antecedente l’anno 1941 in assenza di dichiarazione di interventi edilizi successivi a tale data. La legittimità urbanistica della civile abitazione è fornita dalla planimetria catastale d’impianto datata 11.03.40. In virtù di atto a rogito Notaio del 11.01.10 trascritto a Lecce il 15.01.10 al n. 1121 del registro particolare sull’immobile di cui sopra risulta trascritto preliminare di compravendita per la piena proprietà dell’intero in regime di separazione legale dei beni in cui si specifica che la data della stipulazione del contratto definitivo dovrà avvenire entro e non oltre il 10.01.13. La cancellazione della trascrizione di cui sopra non è a carico della procedura.

I predetti beni sono meglio descritti nelle relazioni di stima del Geom. Dante Perrone del 01.02.17 e dell’Ing. Davide Villani del 14.12.16 che devono essere consultate dall’offerente ed alle quali si fa espresso rinvio, anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore:Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 20, piano seminterrato

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 23.901,79 (oltre oneri come per legge)
Prezzo base ridotto: € 17.926,34 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Oberdan n. 5-7 - Veglie (Lecce)