Tribunale di Lecce

R.G.E. 259/20 - Vendita telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 17/09/2021
Orario vendita S.I.: 10.00


Professionista delegato:
Giuseppe Serratì
Tel. 0832/340223
Cell. 329/2094912

Email: studioserrati@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Locale

Piena proprietà 1000/1000 di locali ad uso artigianale facenti parte di un fabbricato tra Via Carlo Pisacane e Via II Agosto. L’immobile è composto da p. rialzato costituito da: locale, camerini, deposito, ufficio e studio per una sup. coperta di mq. 731, p. seminterrato costituito da: laboratorio, ufficio, mensa e bagni per una sup. coperta di mq. 638 e p. interrato costituito da: laboratorio, archivio e centrale termica per una sup. coperta di mq. 616, NCEU fgl. 18, p.lla 800 sub 15, p.lla 800 sub 17, p.lla 800 sub 4 e sub 11 (unità graffate), p.lla 800 sub 5 e p.lla 800 sub 6. L’immobile risulta occupato. P.E.: in data 27.06.85, prot. n. 7195, presentata domanda intesa ad ottenere l’autorizzazione per eseguire i lavori di costruzione di un laboratorio con depositi ed appartamenti a p.1° in via Carlo Pisacane. Acquisiti i pareri dagli organi competenti, in data 11.11.88 veniva rilasciata C.E. n. 127, prat. n. 90/85. Successivamente, presentata domanda di variante alla C.E. n.127 per l’esecuzione di opere in corso d’opera di un laboratorio con annesso deposito di materie prime ed appartamenti a p.1°, in via Carlo Pisacane. Acquisiti i pareri dagli organi competenti, in data 21.07.89 veniva rilasciata autorizzazione di variante n. 99 prat. n. 128/88. Il Direttore dell’ufficio tecnico, visti i verbali d’ispezione dell’ufficio sanitario ed acquisito il certificato di collaudo, constatata la conformità della costruzione, eseguita secondo i progetti approvati di cui alla C.E. n. 127 del 11.11.85 e la variante n. 99 del 21.07.89, in data 24.07.89 veniva rilasciata autorizzazione di agibilità, prat. n. 90/85 - 127/88. Successivamente, presentata domanda di variante per eseguire i lavori di ampliamento di un vano da adibire ad ufficio nel p. rialzato. Acquisiti i pareri dagli organi competenti, in data 09.11.90 veniva rilasciata autorizzazione di variante n. 143, prat. n. 142/90. In data 26.06.00, prot. n. 5620, presentata istanza con la quale si comunicava il cambio di destinazione d’uso parziale del locale adibito a deposito capi finiti a locale commerciale. In data 21.07.00, presentata istanza tendente ad ottenere l’autorizzazione di agibilità del locale commerciale (p.lla 800 sub 15), ex deposito. Esaminata la documentazione, in data 11.09.00 veniva rilasciata autorizzazione di agibilità. In data 11.09.00 è stata rilasciata autorizzazione di agibilità.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell’arch. Vincenzo Guido del 09.11.20 che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 953.789,25
Prezzo base ridotto: € 715.341,94 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 10.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Carlo Pisacane - Ruffano (Lecce)