Tribunale di Lecce

R.G.E. 264/18 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 28/05/2021
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Valerio Centonze
Tel. 335/5221822
Cell. 335/5221822

Email: valeriocentonze@hotmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di civile abitazione in Via Calatafimi n. 90, posta al p.t., identificata al n. 90 di via Calatafimi e n. 22 da via San Martino e sviluppa una sup. reale lorda di mq. 255,60. NCEU fgl. 18, p.lla 301 sub 1, ctg. A/3, cl. 4, vani 6,5 sup. catastale tot. mq. 185, tot. escluse aree scoperte mq. 185, rendita € 402,84. Stato di possesso: occupato dal comproprietario dell'immobile. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia, pratica n. 61 del 28.02. per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 al n. prat. 61. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme al progetto autorizzato. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: chiusura con muratura di alcune parti e diversa destinazione, da deposito a studio con relative suddivisioni ed un arretramento sul prospetto interno di ca 1 m. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne al progetto approvato. Presentazione di SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne, un arretramento sul prospetto interno di ca 1 m., oneri per sanzione e diritti di segreteria e spese tecniche: € 2.500,00. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme alla planimetria catastale. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: diversa destinazione, da uffici come da progetto, ad abitazione A/3. Catastalmente il sub 1 viene riportato come abitazione mentre effettivamente ci sono 2 gruppi di uffici con relativi bagni e disimpegni. Nel sub 1 vengono anche riportati 2 garage dove viene riportata la dicitura garage in comune alle abitazioni a p.1° e p.2°. Per i 2 garage, sulla cui planimetria catastale riporta a matita la dicitura garage in comune alle abitazioni a p.1° e p.2°, non è stata rinvenuta alcun tipo di documentazione comprovante l'avvenuta assegnazione, di conseguenza restano di pertinenza del sub 1. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite presentazione del DOC.FA c/o Agenzia delle Entrate. Presentazione di Doc.fa, spese catastali e costo pratica: € 1.000,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia pratica n. 61 del 28.02.66 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 n. prat. 61.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 17.543,88
Prezzo base ridotto: € 13.157,91 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Calatafimi n. 90 - Casarano (Lecce)


Lotto 2 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di abitazione di tipo economico in Via San Martino n. 22, posta al p.1°, sviluppa una sup. reale lorda di mq. 155,50. NCEU fgl. 18, p.lla 301 sub 2, ctg. A/3, cl. 4, vani 6, sup. catastale tot. mq. 185; tot. escluse aree scoperte mq. 185 mq., rendita € 371,85 coerenze e confini via Calatafini n. 90 p.t. Stato di possesso: libero. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme alla planimetria catastale. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: diversa posizione delle bucature e la mancanza della rappresentazione della terrazza sulla planimetria. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: presentazione di Doc.fa c/o l'Agenzia delle Entrate per diversa posizione delle bucature e la presentazione della terrazza. Presentazione di Doc.fa, spese catastali e costo pratica: € 1.000,00. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme al progetto autorizzato. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: modifiche sul prospetto interno, modifiche alle bucature interne, e chiusura di un vano destinato a lavanderia sulla terrazza. Tale vano visto che non supera il 2% dell'immobile viene applicato l'art. 34 comma 2 ter del D.P.R.380 del 2001 T.U. Edilizia, in quanto la difformità è irrilevante. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite presentazione di SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne ed esterne al progetto approvato. Presentazione di SCIA in sanatoria per modifiche interne, e modifica di prospetto interno oneri per sanzione e diritti di segreteria e spese tecniche: € 2.500,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia pratica n. 61 del 28.02.66 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 n. prat. 61.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 9.018,23
Prezzo base ridotto: € 6.763,68 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 500,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via San Martino n. 22 - Casarano (Lecce)


Lotto 3 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di abitazione di tipo popolare, in Via San Martino n. 22, posta al p.1°, sviluppa una sup. reale lorda di mq. 177,50. NCEU fgl. 18, p.lla 301 sub 3, ctg. A/3, cl. 4, vani 7, sup. catastale tot. mq. 135; tot. escluse aree scoperte mq. 135 mq., rendita € 433,82. Stato di possesso: occupato dal comproprietario dell'immobile. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme al progetto autorizzato. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: modifiche interna e chiusura di un vano destinato a wc sulla terrazza. Tale vano visto che non supera il 2% dell'immobile viene applicato l'art. 34 comma 2 ter del D.P.R.380 del 2001T.U. Edilizia, in quanto la difformità è irrilevante. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite presentazione di SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne al progetto approvato. Presentazione di SCIA in sanatoria per modifiche interne, e chiusura di un vano destinato a lavanderia, oneri per sanzione e diritti di segreteria e spese tecniche: € 2.500,00. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme alla planimetria catastale. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: diversa posizione delle bucature e la mancanza della rappresentazione della terrazza sulla planimetria. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite presentazione di Doc.fa c/o l'Agenzia delle Entrate (territorio) per diversa posizione delle bucature e la presentazione della terrazza. Presentazione di Doc.fa, spese catastali e costo pratica: € 1.000,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia pratica n. 61 del 28.02.66 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 n. prat. 61.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 13.490,93
Prezzo base ridotto: € 10.118,20 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via San Martino n. 22 - Casarano (Lecce)


Lotto 4 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di abitazione di tipo popolare in Via San Martino n. 22, posta al p.2°, sviluppa una sup. reale lorda di mq. 127,70. NCEU fgl. 18, p.lla 301 sub 4, ctg. A/3, cl. 4, vani 6, sup. catastale tot. mq. 113, tot. escluse aree scoperte: mq. 105, rendita € 371,85. Stato di possesso: libero. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme al progetto autorizzato. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: modifiche interna e chiusura di un vano destinato a lavanderia sul balcone. Tale vano visto che non supera il 2% dell'immobile viene applicato l'art. 34 comma 2 ter del D.P.R.380 del 2001T.U. Edilizia, in quanto la difformità è irrilevante. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: presentazione di SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne al progetto approvato. Presentazione di SCIA in sanatoria per modifiche interne, oneri per sanzione e diritti di segreteria e spese tecniche: € 2.500,00. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme alla planimetria catastale. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: diversa posizione delle bucature e diversa distribuzione sulla planimetria. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: presentazione di Doc.fa presso l'Agenzia delle Entrate (territorio) per diversa posizione delle bucature. Presentazione di Doc.fa, spese catastali e costo pratica: € 1000,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia pratica n. 61 del 28.02.66 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 n. prat. 61.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 6.531,13
Prezzo base ridotto: € 4.898,35 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 500,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via San Martino n. 22 - Casarano (Lecce)


Lotto 5 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di abitazione di tipo economico in Via San Martino n. 22, posta al p.2°, sviluppa una sup. reale lorda di mq. 150. NCEU fgl. 18, p.lla 301 sub 5, ctg. A/3, cl. 4, vani 7, sup. catastale tot. mq. 131, tot. escluse aree scoperte: mq. 130, rendita € 433,82. Stato di possesso: libero. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme al progetto autorizzato. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: modifiche interne e chiusura di un vano destinato a lavanderia sul balcone. Tale vano visto che non supera il 2% dell'immobile viene applicato l'art. 34 comma 2 ter del D.P.R.380 del 2001T.U. Edilizia, in quanto la difformità è irrilevante. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: presentazione di SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne al progetto approvato. Presentazione di SCIA in sanatoria per modifiche interne, oneri per sanzione e diritti di segreteria e spese tecniche: € 2.500,00. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: l’immobile non è conforme alla planimetria catastale. Nello specifico si sono rilevate le seguenti difformità: diversa posizione delle bucature e diversa distribuzione sulla planimetria. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: presentazione di Doc.fa presso l'Agenzia Delle Entrate (territorio) per diversa posizione delle bucature. Presentazione di Doc.fa, spese catastali e costo pratica € 1.000,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia pratica n. 61 del 28.02.66 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 n. prat. 61.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 8.519,00
Prezzo base ridotto: € 6.389,25 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 500,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via San Martino n. 22 - Casarano (Lecce)


Lotto 6 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di abitazione di tipo economico in Via Calatafimi n. 77, posta al p.t., sviluppa una sup. reale lorda di mq. 300. NCEU fgl. 18, p.lla 85, ctg. A/3, cl. 1, vani 5,5 sup. catastale tot. mq. 130, tot. escluse aree scoperte mq. 127, rendita € 207,36. Stato di possesso: libero. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: diversa distribuzione interna con la realizzazione di un bagno con ripostigli su ammezzato; posizione della scala diversa dal progetto approvato, con la realizzazione di un ripostiglio sotto la scala; nel 1°p. è stata ridotta la sup. coperta ed è diversa la distribuzione interna (rimangono a disposizione da poter realizzare ca mq. 16). Le irregolarità sono regolarizzabili tramite: presentazione di SCIA in sanatoria con art. 37 per modifiche interne al progetto approvato. Presentazione di SCIA in sanatoria, oneri per sanzioni diritti di segreteria e spese tecniche € 2.500,00. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: la parte di sopra non è accatastata e posizione diversa della scala che porta ai locali al piano superiore. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite presentazione di DOC.FA per planimetria mancante del piano superiore e relative modifiche, previo rilievo dello stato dei luoghi. Presentazione di DOC.FA: € 1.000,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edilizia pratica n. 61 del 28.02.66 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di costruzione di un fabbricato composto di vani 6 al p.t. e vani 9 ed accessori al p.1° per uso abitazione. Pratica presentata il 31.01.66 al n. di prot. 61. Rilasciata il 28.02.66 al n. di prot. Agibilità-abitabilità del 05.11.69 n. prat. 61.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 15.361,50
Prezzo base ridotto: € 11.521,13 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Calatafimi n. 77 - Casarano (Lecce)


Lotto 7 - Abitazione

Piena proprietà quota 2/12 di abitazione di tipo civile in Via Roma n. 46, posta al p.1°, sviluppa una sup. reale lorda di mq. 185. NCEU fgl. 20, p.lla 2800 sub 6, ctg. A/2, cl. 3, vani 5,5 rendita € 525,49. Stato di possesso: libero. Conformità catastale dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: dopo un'attenta ricerca presso l'agenzia delle Entrate (territorio) non è stata reperita in atti alcuna planimetria catastale, è stata reperita la busta che avrebbe potuto contenere la planimetria, ma all'interno non vi era niente, anche facendo una ricerca più approfondita nelle buste precedenti non si è trovata alcuna planimetria. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite presentazione di DOC.FA per planimetria mancante previo rilievo dello stato dei luoghi. Presentazione di Doc.fa presso l'Agenzia Delle Entrate (territorio): € 1.000,00. P.E.: N.O. per esecuzione di lavori edili pratica n. 570 del 07.08 per la pratica di N.O. per opere edilizie per lavori di un fabbricato per negozi ed abitazioni civili. Rilasciata il 09.08.68 prot. n. 570. Si fa presente che tutto ciò deriva dai registri Comunali custoditi in ufficio, la documentazione non è stata reperita presso l'archivio comunale. Autorizzazione edilizia (variante) n.76 del 15.07.69 per la pratica di autorizzazione edilizia per lavori di locali al p.t. ed appartamenti al 1° e 2°p., per uso negozi e civili abitazioni. Rilasciata il 15.07.69 prot. n. 76 (con agibilità del 1972). Da attestazione del Comune di Casarano del 07.05.19 risulta che:"...a seguito del rogito notarile n. 165582 del 01.09.83 e dell'agibilità rilascita nel 1972, si desume la conformità dell'unità immobiliare distinta in catasto al fgl. 20, p.lla 2008 sub 6-10, ai titoli autorizzativi sopra richiamati".

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Ing. Edmondo Scrimieri che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 15.966,71
Prezzo base ridotto: € 11.975,10 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Roma n. 46 - Casarano (Lecce)