Tribunale di Lecce

R.G.E. 348/16 - Vendita telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 29/10/2021
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Gianluigi Vitellio
Tel. 0832/307530
Cell. 338/7223000

Email: gvitellio@alice.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Laboratorio artigianale

Piena proprietà quota 1000/1000 di laboratorio artigianale destinato a motofficina e area esposizione in Viale degli Artigiani n. 1, Zona P.I.P., della sup. commerciale di ca 490 mq. oltre a spazi scoperti di esclusiva pertinenza. Trattasi di una costruzione, a p.t., destinata ad autofficina, realizzata tra la fine degli anni ‘90 e l’inizio del 2000, il tutto per una sup. coperta compl. di ca 490 mq. ed una volumetria di ca 2.100 mq. e altezza interna di 4,4 m. realizzata in pilastri in c.a. murature portanti in conci di tufo di spessore 25 cm., travi scalate con sezione a T e solai piani in travetti prefabbricati, pignatte forate e di altezza 25 + 5 cm. L'intero lotto su cui sorge il fabbricato ha la consistenza di ca 1.800 mq. La costruzione è dotata di un vano scala posto sul lato nord che porta sull'area solare e sui 4 lati vi sono spazi scoperti di esclusiva pertinenza per ca 1.000 mq., impermeabilizzati con pavimento di tipo industriale, oltre a ca 310 mq. rimasti fuori dalla recinzione come verde a ridosso del ciglio strada. Il lotto è perimetrato da recinzione in muratura in blocchi di cemento intonacati, sormontati da ringhiera in acciaio zincato, tipo orsogrill. Sul lato sud ed est vi sono in corrispondenza dei muri perimetrali aiuole piantumate a verde. L'accesso avviene direttamente dal Viale degli artigiani al civ. 1 attraverso un cancello scorrevole in ferro zincato di larghezza 4,50 m. che porta nello scoperto antistante il fabbricato costituito da un'area pavimentata in cls utilizzata come parcheggio e per la sosta dei mezzi in riparazione. L'accesso al fabbricato avviene attraverso una porta a vetro posta in posizione centrale sul lato est che immette in un area front-office allestita con banco e vetrine che disimpegna sulla destra con un locale magazzino adibito a deposito di pezzi di ricambio e accessori moto, di fronte, nel retro-banco, con un altro locale deposito. In posizione interclusa tra front-office e locali deposito vi è un vano ufficio. Queste strutture interne di separazione sono state realizzate in difformità al titolo autorizzativo e costituite da tramezzature in cartongesso di altezza ca 3 m. Alle spalle del locale deposito si trovano i servizi igienici costituiti da un antibagno con servizi e 2 locali wc. Dall'area deposito ci si sposta attraverso una porta nella motofficina di ca 150 mq. separata sempre attraverso una parete di cartongesso di altezza 3 m. In quest'area si può apprezzare la presenza di una struttura a soppalco realizzata affianco ad un locale utilizzato per le prove motori di ca 22 mq. Tale struttura realizzata in tubolari di acciaio compresa una scala di accesso sempre in struttura metallica è posta ad una altezza da terra di ca 2 m. La pavimentazione è costituita da gres ceramico di colore grigio posato con fuga da 5 mm. Gli infissi sono di tipo in alluminio con vetrocamera di colore verde foresta. È presente un impianto di condizionamento caldo freddo costituito da pompa di calore con split a parete. Sono presenti ampie finestrature sulla parte alta delle murature di tamponamento. Nel lato sud della struttura vi è un altro locale, separato dal resto, adibito ad esposizione per motocicli. È costituito da uno spazio a pianta quadrata di ca 130 mq. con 2 pareti laterali chiuse da vetrate a tutt'altezza sorrette da infisso in alluminio del tipo a taglio termico di colore verde foresta. Inoltre è presente un servizio igienico. La pavimentazione di questa area espositiva è costituita da mattoni in cemento tipo pastina grigia posati senza fuga. È presente un impianto di illuminazione del tipo a neon. È presente un impianto idrico allacciato all'AQP e un impianto fognante allacciato a pubblica fognatura. L'impianto elettrico è di tipo industriale con quadro generale e sottoquadri di comando. È presente a nord dell'accesso principale sul lato est del lotto un altro ingresso secondario costituito sempre da cancello scorrevole in ferro zincato. NCEU fgl. 12, p.lla 1234 sub 1, ctg, C/3, mq. 405, sup. catastale 480 mq., rendita € 1.045,83 indirizzo catastale Viale degli Artigiani s.n. Conformità edilizia: sono state rilevate le seguenti difformità: presenza di tramezzature interne non riportate nel permesso di costruire n. 59 del 1999. Le difformità sono regolarizzabili mediante presentazione di S.C.I.A per regolarizzarle o eliminarle del tutto. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Domanda SCIA € 150,00. Spese tecniche SCIA € 1.200,00. Conformità catastale: sono state rilevate le seguenti difformità: presenza di tramezzature interne oltre ad un soppalco non riportato nella planimetria catastale. Le difformità sono regolarizzabili mediante: presentazione di nuovo DOCFA. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Conformità urbanistica: nessuna difformità. P.E.: C.E. n. 59/1999 per lavori di realizzazione di un opificio da adibire a motofficina in zona P.I.P., rilasciata il 28.07.99, agibilità del 09.02.01 con il n. 9 di prot.

Il predetto bene è meglio descritto nella relazione di stima dell’Ing. Luigi Antonazzo del 27.11.17 e delle successive integrazioni dell’elaborato peritale del 19.04.21 e del 24.06.21, che devono essere consultata dall’offerente, ed alle quali si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 286.900,00
Prezzo base ridotto: € 215.175,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Viale degli Artigiani n. 1 - Taviano (Lecce)


Lotto 2 - Locale

Piena proprietà quota 1000/1000 di locale reception a p.t. oltre a locale deposito e autorimessa al piano interrato di un centro fitness in Via dell'Abate n. 31, della sup. commerciale di 147,20 mq. Trattasi di un locale adibito a palestra posto al p.t. e piano interrato di un complesso condominiale costituito da 4 piani fuori terra e 2 interrati. Affaccia direttamente su Via dell'Abate e vi si accede tramite il civ. 31. Il locale a p.t. è costituito da un unico spazio di ca 65 mq. utili in cui si trova la reception, la sala d'attesa e un piccolo servizio igienico, con altezza interna di ca 3,5 m. oltre alla veranda antistante l’ingresso di ca 42 mq. Le pareti perimetrali che fanno da prospetto esterno sono realizzate con vetrate sorrette da infissi in alluminio di tipo anodizzato a taglio termico e con vetrocamera di colore satinato. Dal locale a p.t. si accede tramite una scala in marmo al piano interrato identificato sempre al sub 160 costituito da un locale deposito di ca mq. utili in cui si trovano attrezzature per l'attività sportiva non in uso presso la palestra. Tale locale presenta diverse altezze, 2,7 m. e 3 m. Frontalmente a sinistra della rampa di scale vi è una porta che porta ad un piccolo disimpegno di ca 3 mq. che porta ad un locale garage che ha un suo accesso da una rampa esterna. NCEU fgl. 239, p.lla 1541 sub 160, mq. 155, rendita € 3.738,37 indirizzo catastale: via Antonio dell'Abate sn, p.t-ps1. Conformità edilizia: sono state rilevate le seguenti difformità: il piano interrato risulta essere dallo stato dei luoghi di consistenza minore rispetto a quanto autorizzato con P. di C. 589/2017 in quanto a destra delle scale di acceso al piano interrato il muro di divisione con proprietà adiacente risulta attestato al pilastro esistente arretrando la lunghezza del vano da 13,5 m. a 11,5 m. con conseguente riduzione della sup. utile. Le difformità sono regolarizzabili mediante presentazione di nuovo permesso di costruire. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Presentazione SCIA € 150,00. Spese tecniche SCIA € 1.200,00. Conformità catastale: sono state rilevate le seguenti difformità: la planimetria catastale risulta depositata il 22.11.07 pertanto necessita di aggiornamento in seguito alle ultime autorizzazioni e regolarizzazioni necessarie. Le difformità sono regolarizzabili mediante presentazione di nuovo DOCFA. L'immobile risulta non conforme, ma regolarizzabile. Costi di regolarizzazione € 1.200,00. Conformità urbanistica: nessuna difformità. P.E.: lo stato di fatto è pervenuto al permesso di costruire 358/2017 risultando dalle seguenti P.E.: P.di C. 269/2005, P.di C. 287/2007, P.di n. 119/2009, C.E. 59/1980 (lotto B). L'immobile risulta provvisto di agibilità n. 21/P/2008 e n. 22/P/2010.

Il predetto bene è meglio descritto nella relazione di stima dell’Ing. Luigi Antonazzo del 27.11.17 e delle successive integrazioni dell’elaborato peritale del 19.04.21 e del 24.06.21, che devono essere consultata dall’offerente, ed alle quali si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 215.745,00
Prezzo base ridotto: € 161.808,75 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via dell'Abate n. 31 - Lecce (Lecce)