Tribunale di Lecce

R.G.E. 387/18 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 18/09/2020
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Pierantonio Cicirillo
Tel. 0832/523309
Cell. -

Email: pierantoniocicirillo@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

Corpo 1: Piena proprietà quota 1000/1000 di civile abitazione in Corso Umberto I, n. 359, posto al p.t. e sviluppa una sup. reale lorda di 150,20 mq. NCEU fgl. 12, p.lla 2198 sub 1, ctg. A/3, cl. 2, consistenza vani 7, sup. catastale 149 mq., p.t., rendita € 263,91 coerenze e confini planimetria catastale conforme con lo stato dei luoghi. Il corpo è posto al p.t. e l'altezza utile interna è di 3,65 m. Il numero di piani complessivi è 1 di cui 1 fuori terra. L’accesso all’abitazione ubicata su Corso Umberto I è garantito da uno spazio scoperto antistante di proprietà altrui (sub 15). Composta da 5 vani allineati l’uno dopo l’altro, disimpegni e da un servizio igienico. Entrando si accede al soggiorno (19,80 mq.) il quale porta ad un altro vano (19,40 mq.) che viene illuminato per mezzo di un finestrino posto sul muro di confine ad h 2,50 m. dal pavimento. Da suddetto vano si accede al disimpegno 1 e 2 (13,85 mq. + 12,30 mq.) che comunica con il vano ripostiglio (14,10 mq.) e il vano letto (14,40 mq.), quest’ultimi ambienti prendono luce dall’alto per mezzo di un lucernaio con apertura automatizzata. Infine dal disimpegno suddetto si accede al disimpegno 3 (1,10 mq.) che porta al vano cucina (26,80 mq.) il quale affaccia sul cortile interno (sub 13). Dalla cucina si accede al disimpegno 4 (2,80 mq.); quest’ultimo comunicante con il servizio igienico (6 mq.) non illuminato, il vano garage e il cortile interno di proprietà altrui (sub 13). Pertanto, l'immobile in questione non risulta essere indipendente in quanto comunica con diversi spazi intestati ad altra ditta: sub 15 (spazio antistante l'ingresso principale all'abitazione), sub 13 (cortile interno) e sub 8 comunicante con il disimpegno 1 e 2 (13,85 mq. + 12,30 mq.). Inoltre, sul terrazzo vi è un corpo di fabbrica, in proiezione al disimpegno 1 e 2, corrispondente ad un ampliamento (non autorizzato) del p.1° del fabbricato adiacente di altra proprietà. Le aperture dei vani deposito, disimpegno 1 e 2, ripostiglio e letto, non soddisfano la normativa vigente in materia igienico-sanitaria, in quanto di ridotte dimensioni. Corpo 2: Piena proprietà quota 1000/1000 di garage o autorimessa, in Corso Umberto I, n. 359, posto al p.t. e sviluppa una sup. reale lorda di 79 mq. NCEU fgl. 12, p.lla 2198 sub 4, ctg. C/6, cl. 4, consistenza 68 mq., p.t., rendita € 126,43, coerenze e confini planimetria catastale conforme con lo stato dei luoghi. Il corpo è posto al p.t. e l'altezza utile interna è di 3,50 m. Il numero di piani complessivi è 1 di cui 1 fuori terra. L’accesso al garage è consentito da Via della Costituzione o dall'abitazione. Dal garage si accede al vano dispensa (8,90 mq.). Stato di possesso: libero. Conformità urbanistico-edilizia dove sono state riscontrate le seguenti irregolarità: i vani dell'abitazione, nonché disimpegno 3 (1,10 mq.), cucina (26,80 mq.), bagno (6 mq.), disimpegno 4 (2,80 mq.) e il garage (55,15 mq.) con annessa dispensa (8,90 mq.) non sono stati autorizzati con la C.E. n. 256/78. Le irregolarità non sono sanabili per mancanza del rapporto di copertura pari al 50% per le zone B12. Costo demolizione opere abusive e successivo trasporto in discarica: € 5.000,00. Spese tecniche di regolarizzazione urbanistica e catastale. Presentazione pratica edilizia (SCIA) per demolizione opere abusive, direzione lavori e successiva variazione catastale (aggiornamento mappale e docfa): € 3.000,00. P.E. n. 256 del 27.05.79 per la pratica di C.E. per lavori di costruzione di un p.1° sull'esistente p.t.; P.E. n. 55 del 30.11.15 per la pratica di SCIA per lavori di demolizione e ricostruzione del solaio del garage (fgl. 12 p.lla 2198 sub 4). I lavori non sono mai stati eseguiti.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del 28.03.19 che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Zucchetti

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o Sala Aste Telematiche Zucchetti Fallco Aste, sita a Lecce in Via Adriatica 4/B, 2°p.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 48.420,19
Prezzo base ridotto: € 36.315,14 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Corso Umberto I, n. 359 - Taurisano (Lecce)