Tribunale di Lecce

R.G.E. 40/19 - Vendita Telematica Asincrona

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 22/07/2021
Orario vendita S.I.: 10.00


Professionista delegato:
Caterina Maggio
Tel. 0836/471107
Cell. 320/6819399

Email: maggioluchena@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Villa singola

Piena proprietà quota 1000/1000 di immobile, di 3 piani fuori terra, in zona Marchisana, Via Daunia snc. Il lotto è costituito da una villetta di tipo duplex con zona giorno al p.t. e zona notte con terrazzo al p.1°, oltre ad una sup. di pertinenza a p.t. antistante e retrostante l’abitazione ad uso esclusivo della stessa, recintata da muratura rivestita in pietra locale di altezza pari a ca m. 2 sui lati esposti a Nord e a Sud (confine con altra proprietà) e da una muratura rivestita anch’essa in pietra locale di altezza pari a ca m. 0,90 sormontata da ringhiera in ferro, sui lati Est ed Ovest sui quali sono posti i 2 accessi alla abitazione. L’accesso al bene immobile così costituito avviene sia da via Daunia snc, traversa di S.P. 90, dove un cancello permette l’accesso pedonale ad un’area antistante l’abitazione, adibita a giardino, sia da strada interna, traversa di Via Ausonia, attraverso un cancello in ferro a 2 ante che immette in un’area retrostante l’abitazione adibita a parcheggio. Il p.t. è costituito da un ampio vano di ingresso che affaccia attraverso un infisso costituito da portafinestra e persiana in alluminio di colore scuro su una veranda porticata pavimentata prospicente il giardino, da soggiorno pranzo con angolo cottura che affacciano attraverso un doppio infisso costituito da portafinestra e persiana in alluminio di colore scuro sull’area pavimentata retrostante l’abitazione, e un vano wc la cui sup. a parete e a pavimento risulta costituita da piastrelle monocottura del tipo gres di colore panna e verde acqua. Una volta entrati nel primo vano di ingresso, all’interno dello stesso una scala rivestita in pietra conduce al p.1° composto da un bagno, un disimpegno, 2 vani letto che affacciano attraverso 2 balconi, sull’area di pertinenza esterna retrostante, e una terrazza esterna posta ad Ovest. Da questa una ulteriore scala permette di accedere al p.2°, composto da un vano scala e un vano tecnico per la riserva di acqua. Il fabbricato è realizzato con struttura a muri portanti in conci di tufo e solaio latero-cementizio e tramezzature realizzate con fette di tufo da cm. 10. Sia al p.t. che al p.1° gli intonaci interni sono del tipo a 3 strati e le pareti si presentano di colore bianco, la sup. di rivestimento a pavimento è costituita in tutti i vani da mattoni in grès di colore sabbia, escluso nei bagni dove sia a pavimento che sulle murature è costituita da piastrelle in grès di colore panna e verde acqua. Le pareti esterne si presentano intonacate di colore bianco, rivestite nella parte bassa da pietra locale del tipo Cursi o similare. Circa gli infissi essi sono costituiti da finestre e porte finestre munite di persiane in alluminio effetto legno di colore Terra di Siena bruciata; l’immobile risulta in uno stato di manutenzione sufficiente motivo per cui non necessita di opere di manutenzione. In seguito ad opportune indagini effettuate c/o l’UTC del Comune di Nardò, l’intero immobile risulta inoltre sprovvisto di agibilità. NCEU fgl. 128, p.lla 502 sub 11, ctg. A/3, cl. 4, vani 8,5 sup. catastale tot. 130 mq.; tot. escluse aree scoperte 107 mq., rendita € 702,38. Coerenze: (da est in senso orario) fgl. 128, p.lla 502 sub 10, fgl. 128, p.lla 502 sub 15, sub 12, Via Daunia, fgl. 128, p.lla 494, fgl. 128 p.lla 517. Stato di possesso: l’immobile è in possesso del ***, che, relativamente al bene oggetto di pignoramento, in data 30.09.14 ha stipulato con la *** un contratto preliminare di compravendita non trascritto c/o i pubblici registri immobiliari e successivo tentativo di mediazione non conluso. Conformità urbanistica: l’area ricade nel P.R.G del Comune di Nardò come zona B24 turistico residenziale di riqualificazione. L’intero fabbricato, così come individuato dal progetto approvato dal Comune di Nardò, è conforme a PDC n. 279 del 16.05.06 per la realizzazione di un complesso immobiliare di villini in loc. Marchisana, area censita in catasto al fgl. 128 p.lle 878, 879, 502 e 503 e successivo PDC di variante n. 114 del 23.03.09 per eseguire lavori in variante al permesso di costruire n. 279 del 16.05.06, consistenti nell’esecuzione di modifiche interne ed esterne, nella traslazione di un corpo di fabbrica che costituisce il complesso immobiliare ubicato in loc. Marchisana e nelle prescrizioni del provvedimento originario, area censita in catasto al fgl.128, p.lle 878, 879, 502 e 503. L’intero complesso immobiliare risulta provvisto di certificato di agibilità provvisoria per anni 1, n. 5/2011 del 31.01.11, ad oggi dunque non valido. Conformità catastale: la planimetria catastale in atti presente c/o l’Ufficio del Catasto di Lecce è risultata conforme allo stato dei luoghi. P.E.: PDC n. 51 del 18.02.04, l’intero fabbricato, così come individuato dal progetto approvato dal Comune di Nardò, è conforme a PDC n. 279 del 16.05.06, per la realizzazione di un complesso immobiliare di villini in loc. Marchisana, area censita in catasto al fgl. 128, p.lle 878, 879, 502 e 503 e successivo PDC di variante n. 114 del 23.03.09 per eseguire lavori in variante al permesso di costruire n. 279 del 16.05.06, consistenti nell’esecuzione di modifiche interne ed esterne, nella traslazione di un corpo di fabbrica che costituisce il complesso immobiliare ubicato in loc. Marchisana e nelle prescrizioni del provvedimento originario, area censita in catasto al fgl. 128, p.lla 878, 879, 502 e 503. L’intero complesso immobiliare risulta provvisto di certificato di agibilità provvisoria per anni 1, n. 5/2011 del 31.01.11, ad oggi non valido.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del 01.03.20 dell’Arch. Carolina Bozzi Colonna, che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

• Asta Telematica Asincrona

• Gestore: Zucchetti

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 182.000,00
Prezzo base ridotto: € 136.500,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Daunia - Santa Maria al Bagno - Nardò (Lecce)