Tribunale di Lecce

R.G.E. 486/17 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 25/11/2019
Orario vendita S.I.: 15.30


Professionista delegato:
Giovanni Leuzzi
Tel. 0832/731416
Cell. 339/6874226

Email: leugiova@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

Piena proprietà quota 1000/1000 di abitazione in Via Walter Tobagi n. 1. L’unità immobiliare è costituita da un ampio ingresso soggiorno, cucina, lavanderia e bagno con relativo antibagno. Un piccolo disimpegno conduce poi alla zona notte che si compone di 3 camere da letto e di un secondo servizio igienico. Inoltre, dall’area esterna di esclusiva pertinenza è possibile accedere ad un locale tecnico ubicato nella parte diametralmente opposta del lotto rispetto alla pubblica via. L’immobile pignorato dispone inoltre di un vano accessorio (garage), sito anch’esso al p.t. e realizzato tra il confine del lotto e l’unità immobiliare succitata. Il garage è accessibile direttamente dalla pubblica via. Lo stesso garage è inoltre accessibile dal retro prospetto dell’abitazione, mediante passaggio nello scoperto di pertinenza dell’unità immobiliare; all’interno del vano accessorio sono stati ricavati inoltre un servizio igienico con relativo antibagno. L’immobile è posto al p.t., è sito alla via Walter Tobagi n. 1, e sviluppa una sup. reale lorda (sup. interna e aree esterne di pertinenza dell’immobile) pari a 475,85 mq. NCEU fgl. 8, p.lla 43 sub 1, ctg. A/3, cl. 4, consistenza 8 vani, sup. catastale tot. 196 mq., tot. escluse aree scoperte 177 mq., rendita € 334,66, p.t. (abitazione); fgl. 8, p.lla 43 sub 2, ctg. C/6, cl. 3, consistenza 38 mq., sup. catastale tot. 53 mq., rendita € 62,80, p.t. (garage). Conformità urbanistico-edilizia: è stata riscontrata una difformità urbanistico edilizia che si sostanzia in una diversa distribuzione interna degli spazi dell’unità immobiliare abitazione e dell’unità immobiliare garage; regolarizzabile mediante P.E. in sanatoria. Conformità catastale: variazione catastale da predisporre per la regolarizzazione delle opere di diversa distribuzione interna dell’unità immobiliare; regolarizzabile mediante pratica DOCFA c/o Agenzia delle Entrate - Ufficio Provinciale Territorio. P.E. n. 133/94 rilasciata il 13.07.95 al n. di prot. n. 40 a seguito di rilascio di concessione di costruzione n. 40 del 13.07.95 per i lavori di variante in corso d’opera per la casa di civile abitazione, fgl. 8, p.lla 43 riferimento pratica n. 160/91. L’immobile presenta difformità urbanistico edilizia e/o catastale (v. relazione di stima). Le difformità riscontrate sono regolarizzabili così come meglio descritto in perizia allegata agli atti in cui sono anche indicate le P.E. presentate, i vincoli e gli oneri che resteranno a carico degli acquirenti.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Aste Giudiziarie Inlinea Spa

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 78.934,84
Prezzo base ridotto: € 59.201,13 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 3.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Walter Tobagi n. 1 - San Donato di Lecce (Lecce)


Lotto 2 - Locale commerciale

Piena proprietà quota 1000/1000 di locale commerciale e immobile adibito a deposito, in Piazza Municipio n. 30. Unico accesso al lotto è dalla Piazza Municipio n. 30. L'unità immobiliare, posta al p.t. e destinata a locale commerciale, è accessibile direttamente da piazza Municipio e si compone di un ampio vano con annesso un piccolo servizio igienico e relativo antibagno. L'unità immobiliare adiacente, posta al p.t. e destinata a locale deposito, è accessibile esclusivamente previo passaggio nel succitato immobile ad uso commerciale e si compone di un unico ampio vano con copertura a volta del tipo a botte. L’immobile adibito a locale commerciale è posto al p.t., è sito in piazza Municipio, e sviluppa una sup. reale lorda (sup. interna e aree esterne di pertinenza dell’immobile) pari a 56,85 mq. mentre il locale adibito a deposito sviluppa una sup. reale lorda (supe. interna e aree esterne di pertinenza dell’immobile) pari a 55,50 mq. NCEU fgl. 6, p.lla 108 sub 2, ctg. C/1, cl. 2, consistenza 41 mq., sup. catastale tot. 43 mq., rendita € 459,49, p.t. (locale commerciale); fgl. 6, p.lla 107 sub 11, ctg. C/2, cl. 3, consistenza 38 mq., sup. catastale tot. 62 mq., rendita € 62,80, p.t. (deposito). Conformità urbanistico edilizia: è stata riscontrata una difformità urbanistico edilizia che si sostanzia in una diversa distribuzione interna degli spazi, nonché nella chiusura di 2 vani finestra e nell’apertura di un vano porta e realizzazione di relativa scala di collegamento con l’immobile annesso ad uso deposito, posto quest’ultimo ad una quota leggermente inferiore rispetto all’immobile principale locale commerciale; regolarizzabile mediante P.E. in sanatoria. Conformità catastale: variazione catastale da predisporre per la regolarizzazione delle opere di diversa distribuzione interna dell’unità immobiliare; regolarizzabile mediante pratica DOCFA c/o Agenzia delle Entrate Ufficio Provinciale Territorio. P.E. n. 48 rilasciata il 18.01.66 per i lavori di realizzazione di un fabbricato per negozi in Piazza Municipio. L’immobile presenta difformità urbanistico edilizia e/o catastale (v. relazione di stima). Le difformità riscontrate sono regolarizzabili così come meglio descritto in perizia allegata agli atti in cui sono anche indicate le P.E. presentate, eventuale esistenza di oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni che resteranno a carico degli acquirenti.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Aste Giudiziarie Inlinea Spa

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, nei locali appositamente adibiti.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 38.751,94
Prezzo base ridotto: € 29.063,96 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Piazza Municipio n. 30 - San Donato di Lecce (Lecce)