Tribunale di Lecce

R.G.E. 50/16

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 17/12/2020
Orario vendita S.I.: 10.00


Professionista delegato:
Mimmo Renna
Tel. 0832/311224
Cell. 320/3773709

Email: avv.mimmorenna@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Villa singola

Piena proprietà quota 1000/1000 di villa con locale deposito e terreno circostante, in C.da Schillanti s.n.c. Il bene è così costituito: lotto di terreno della sup. di mq. 5.000 ca (incluse le aree dei fabbricati e l’area carrabile), di forma rettangolare regolare, interamente delimitato da muro di recinzione, con unico cancello d’accesso da strada vicinale di C.da Schillanti; il lotto, che costituisce il giardino della villa in questione, appare nel suo insieme in un ottimo stato di manutenzione, con presenza di cipressi lungo il perimetro, numerosi olivi, palme, yucche e arbusti tipici della macchia mediterranea, diffusi su prato ben curato; villa a p.t., composta da 5 vani, una cucina, 2 bagni e una lavanderia, sup. lorda pari a mq. 186 ca; con portici presenti lungo tutti e 4 i lati per una sup. lorda pari a mq. 162 ca, struttura in c.a. e muratura, sup. lorda pari a mq. 348 ca; l’abitazione ha caratteristiche di pregio, tipologiche e strutturali, risulta in ottime condizioni di manutenzione per quanto riguarda le strutture, le rifiniture e gli impianti; deposito in muratura a p.t., con sup. lorda pari a mq. 43,50 ca e copertura a piana in laterocemento, altezza interna m. 2,80; l’immobile, sebbene in stato di rustico edilizio, privo di rifiniture, presenta buone condizioni di manutenzione. Il lotto risulta, nel suo insieme, in condizioni di manutenzione ottime ma presenta una situazione di totale abuso edilizio solo in parte sanabile. NCEU fgl. 17, p.lla 152 sub 1, ctg. A/7, cl. 1, composto da vani 9,5; p.t. rendita € 490,63; fgl. 17, p.lla 152 sub 2, ctg. C/2, cl. 2, consistenza mq. 36; sup. catastale mq. 45; p.t. rendita € 44,62; fgl. 17, p.lla 152 sub 3, bene comune non censibile, utilità comune ai subb 1 e 2. Note: il sub 3 (bene comune non censibile) non è individuabile, poiché non esiste elaborato planimetrico relativo alla p.lla 152; si presume si riferisca alla sup. carrabile che collega ai subb 1 e 2; il terreno, una volta identificato al NCT con le p.lle 152 e 187 è ora compreso nella p.lla 152: infatti la p.lla 187 è stata soppressa e compresa poi dalla p.lla 152 are 50, quale ente urbano. Conformità urbanistico edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: 1) presenza di villa con portico completamente abusiva; 2) presenza di deposito completamente abusivo. Tali difformità risultano regolarizzabili mediante: 1) definizione di domande di condono già presentate e ripristino modifiche interne; 2) demolizione. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: villa: allo stato attuale si riscontrano non dichiarate alcune modifiche interne. In seguito alla regolarizzazione edilizia con demolizione del deposito, sarà necessario eliminare il sub 2. P.E.: dall’indagine effettuata non risulta esistere alcuna documentazione edilizia concessoria relativa ai fabbricati in questione (villa e deposito) che sono quindi entrambi completamente abusivi. Sono invece presenti 2 domande di sanatoria acquisite dall’Ufficio, ma non è stata per esse avviata alcuna istruttoria ai fini del rilascio del titolo di regolarità edilizia. Pertanto i 2 fabbricati esistenti risultano completamente abusivi.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 102.100,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 11.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: - - Supersano (Lecce)


Lotto 2 - Fabbricato

Piena proprietà quota 1000/1000 di fabbricato residenziale e garage in Via Vittorio Emanuele n. 278. Il bene è costituito da fabbricato a p.t., di sup. lorda compl. di ca mq. 383, attualmente composto da: unità n. 1: 2 locali con accesso entrambi da via Vittorio Emanuele, sup. utile mq. 47 e mq. 46, altezza netta m. 3,70, comunicanti tra loro tramite piccolo passaggio con vano sottoscala; disimpegno, 2 servizi ciechi, camera con accesso diretto da scoperto su via Alfieri; tutti i locali si presentano al momento in via di ristrutturazione, privi di rifiniture; unità n. 2: camera con accesso da scoperto su via Alfieri; sup. utile mq. 19, altezza netta m. 3,80, dotata di disimpegno e bagno; l’unità risulta recentemente ristrutturata, in ottime condizioni di manutenzione; unità n. 3: appartamento con 2 accessi da scoperto su via Alfieri; composto da ingresso, vano cottura-soggiorno, bagno, disimpegno e vano letto; l’unità risulta recentemente ristrutturata, in ottime condizioni di manutenzione; unità n. 4: ripostiglio a piano ammezzato con accesso da scoperto su via Alfieri; sup. utile mq. 34, altezza netta m. 1,95; l’unità risulta in buone condizioni di manutenzione; unità n. 5: garage con accesso scoperto su via Alfieri, sup. utile mq. 69, altezza netta m. 3,80, attualmente comunicante con l’unità n. 1 poiché mancante dell’originario muro divisorio; il locale, si presenta al momento in via di ristrutturazione. Il lotto risulta, nella parte ristrutturata, in condizioni di manutenzione ottime ma presenta una generale situazione di abuso edilizio relativamente alle modifiche interne apportate che risultano sanabili. Il bene sviluppa una identificazione catastale: fgl. 39, p.lla 153 sub 1, ctg. A/7, cl. 2, composto da vani 10; sup. catastale mq. 284, p.t. rendita € 619,75; fgl. 39, p.lla 153 sub 4, ctg. C/6, cl. 1, consistenza mq. 56; sup. catastale mq. 56, p.t. rendita € 57,84. Nota: risulta necessario regolarizzare i dati di intestazione con domanda di voltura catastale per riunione di usufrutto a seguito della morte della usufruttuaria. Conformità urbanistica edilizia: sono state riscontrate difformità regolarizzabili mediante pratica di permesso di costruire in sanatoria. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: risulta necessario regolarizzare i dati di intestazione con domanda di voltura catastale per riunione di usufrutto a seguito della morte della usufruttuaria; allo stato attuale si riscontrano non dichiarate tutte le modifiche interne. P.E.: pratica sanatoria edilizia n. S/538 rif. prot. n. 5601/86. Permesso di costruire in sanatoria n. 7 del 11.05.15 con rilievo di fabbricato in via Vittorio Emanuele ang. via Pio IX. Domanda presentata in data 31.12.86 rilasciata n. pratica S/538. Lo stato di fatto realizzato dell’immobile presenta, rispetto a quanto dichiarato nel rilievo relativo al permesso di costruire in sanatoria n. 7 del 11.05.15, difformità sanabili tramite pratica di permesso di costruire in sanatoria.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 44.100,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 4.500,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele n. 278 - Supersano (Lecce)


Lotto 3 - Locale

Piena proprietà quota 1000/1000 di locale a piano rialzato destinato a cantina vinicola con deposito seminterrato e parziale costruzione a 1°p., in Via Vittorio Alfieri n. 254. Il bene, di sup. lorda compl. di ca mq. 1472 è così costituito: locale a piano rialzato, destinato a cantina vinicola, in muratura, con copertura piana, accesso indipendente; composto da: area d'accesso antistante pavimentata con rampa e scalinata; locale cantina vinicola (sup. utile mq. 378 ca, h interna = m. 3,45); ufficio; spogliatoio e bagni; scala su area di passaggio laterale di uso comune con proprietà a piano seminterrato; l’unità risulta recentemente ristrutturata, in ottime condizioni di manutenzione; deposito a piano seminterrato con accesso da rampa su area di passaggio laterale di uso comune con proprietà adiacente a piano seminterrato; sup. lorda mq. 203 ca sup. utile mq. 130 ca (h interna = m. 3,10 – 3,95 - 4); collegato al 1°p. da vano scala; l’unità risulta recentemente completata, in buone condizioni di manutenzione ma presenta una situazione di irregolarità edilizia non sanabile, regolarizzabile con l’eliminazione della stessa; parziale costruzione a 1°p. costituita da corpo scala, pilastri, muri esterni, priva di solaio di copertura; quanto sinora edificato risulta in discrete condizioni di manutenzione. NCEU fgl. 39, p.lla 672 sub 1, ctg. C/3, cl. 2, consistenza mq. 460; sup. catastale mq. 518; p.t. rendita € 736,47. Conformità urbanistica edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: deposito a piano seminterrato: altezze interne (h = m. 3,10 – 3,95 - 4) superiori alle altezze autorizzate in progetto (h= m. 2,70 – 3,20 – 3,40); si rileva inoltre presenza di rampa interna di accesso. Tali difformità sono regolarizzabili con il ripristino dell’originario stato dei luoghi mediante pratica di permesso di costruire in sanatoria. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: assenza accatastamento del deposito a piano seminterrato. Tali difformità sono regolarizzabili mediante presentazione di nuovo accatastamento conforme alla regolarizzazione con aggiornamento e integrazione planimetrie e dati. P.E. n. 30/2009, permesso di costruire n. 48 del 05.10.09 per lavori di completamento d’opera di cui al permesso di costruire n. 17 del 06.05.04 e variazione d’uso da: esposizione prodotti di maglieria e biancheria intima a p.1° e deposito vini a p.t. a: deposito vini a piano interrato, cantina vinicola a p.t. e locale esposizione e degustazione a p.1°. Certificato di agibilità parziale n. 22.09 rilasciato in data 19.11.09, domanda presentata in data 19.10.09 n. prot. 1596/86. Ai fini della regolarità urbanistico-edilizia dell'intero immobile è necessario, ai sensi del D.P.R. 380/01 art. 34, che la parte del fabbricato costruita abusivamente venga rimossa o demolita e venga ripristinato l’originario stato dei luoghi e pratica di permesso di costruire in sanatoria.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 96.600,00
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 9.700,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Vittorio Alfieri n. 254 - Supersano (Lecce)