Tribunale di Lecce

R.G.E. 565/17 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 13/09/2019
Orario vendita S.I.: 11.00


Professionista delegato:
Giuseppe Evangelista
Tel. 0832/241083
Cell. 340/8593396

Email: eva.giuseppe@libero.it


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Appartamento

Nuda proprietà quota 1000/1000 di appartamento in Via Regina Margherita n. 133. L’immobile nella sua interezza è composto catastalmente da 2 distinte unità immobiliari: NCEU fgl. 23, p.lla 401, ctg. A/4, cl. 2, composto da 2,5 vani, p.t., rendita catastale € 102,00; fgl. 23, p.lla 402, ctg. A/4, cl. 1, composto da 2,5 vani, p.t., rendita catastale € 86,51. Le stesse unità immobiliari non sono mai state catastalmente fuse sebbene l’immobile costituisca un tutt’uno planimetrico. All’immobile si accede direttamente dalla pubblica via. È composto da un piccolo cortiletto antistante il fronte stradale. Vano ingresso, sala da pranzo, soggiorno, cucinino, piccolo bagno, 2 camere da letto. Tutti i vani residenziali sono con copertura a volta, mentre i servizi e il soggiorno hanno copertura con solaio piano di più tarda realizzazione rispetto ai vani originali in pietra leccese. L’alloggio è dotato di piccolo cortile posto nella parte retrostante, con corpo scala per l’accesso al lastricato solare. Presso l’ufficio tecnico del comune di Taviano non è stata rintracciata alcuna P.E. relativa alla costruzione del fabbricato, realizzato presumibilmente prima del 1940. Neanche le opere relative alla realizzazione successiva del solaio piani dei vani soggiorno e servizi sono rintracciabili dal punto di vista edilizio. Sviluppa una sup. lorda compl. commerciale di ca mq. 150; di cui mq. 120 ca di sup. coperta commerciale e ca 30 mq. di aree scoperte, relative ai 2 cortiletti, quello da fronte strada e quello interno. Conformità urbanistico edilizia: non sono rintracciabili P.E. relative al rifacimento dei solai di alcune porzioni della copertura. Conformità catastale: sono state riscontrate difformità meglio dettagliate in perizia. P.E.: relativamente al bene in questione non risultano rilasciate concessioni e/o autorizzazioni dal Comune di Taviano. Lo stesso è stato realizzato anteriormente al 1940, anno in cui è stata presentata c/o l’Ufficio del Territorio di Lecce la scheda catastale.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell'esperto Arch. Paola De Donno del 10.05.18 che deve essere consultata dal presentatore dell'offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 22, piano seminterrato.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 35.000,00
Prezzo base ridotto: € 26.250,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via Regina Margherita n. 133 - Taviano (Lecce)


Lotto 2 - Terreno agricolo

Piena proprietà quota 1000/1000 di terreno in zona agricola sul prolungamento di Via G. Almirante. Di forma regolare e orografia pianeggiante risulta parzialmente recintato on brani diruti di muretti a secco di vecchia fattura su 2 lati che fronteggiano la strada vicinale sterrata. NCT fgl. 8, p.lla 192, uliveto cl. 3 per 12.46 are, vigneto cl. 2 per 41.54 are. Per un tot. di are 54. Piena proprietà quota 1000/1000 di fabbricato diruto in zona agricola sul prolungamento di Via G. Almirante. NCT fgl. 8, p.lla 191, fabbricato diruto di are 0,38. Conformità urbanistico-edilizia: nessuna difformità. Conformità catastale: nessuna difformità. Non sono state riscontrate P.E. c/o il comune di Taviano.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell'esperto Arch. Paola De Donno del 10.05.18 che deve essere consultata dal presentatore dell'offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 22, piano seminterrato.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 14.000,00
Prezzo base ridotto: € 10.500,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Via G. Almirante - Taviano (Lecce)


Lotto 3 - Terreno

Piena proprietà quota 1/3 di terreno alla S.P. 54 Taviano-Alliste, in zona agricola. Il terreno è facilmente raggiungibile dal paese percorrendo la S.P. 54. Di forma regolare e orografia pianeggiante non risulta recintato ed è di direttamente accessibile attraverso un tratto di strada sterrata lungo il lato sud del lotto. Il lotto si compone di 4 p.lle, contraddistinte in catasto come segue: NCT fgl. 2, p.lla 480, qualità uliveto cl. 2, sup. catastale are 5,46 R.A. € 1,69 R.D. € 1,69; fgl. 2, p.lla 481, qualità uliveto cl. 2, sup. catastale are 0.35, R.A. € 0,11 R.D. € 0,11; fgl. 2, p.lla 482, qualità uliveto cl. 2, sup. catastale are 2.42, R.A. € 0,75 R.D. € 0,75; fgl. 2, p.lla 483, qualità uliveto cl. 2, sup. catastale are 73.54, R.A. € 22,79 R.D. € 22,79. Sul lotto insistono 3 strutture a serra della sup. rispettivamente di mq. 830, mq. 950 e mq. 580, per un tot. di ca mq. 2400. Per le stesse serre, la cui realizzazione secondo il piano regolatore vigente è consentita nell’area, non sono stati tuttavia accertati titoli legittimanti. Le serre ricadono tutte sulla p.lla 483. Il lotto risulta attualmente occupato con contratto di affitto di fondi agricoli.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell'esperto Arch. Paola De Donno del 10.05.18 che deve essere consultata dal presentatore dell'offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 22, piano seminterrato.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 12.000,00
Prezzo base ridotto: € 9.000,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: SP 54 Taviano-Alliste - Taviano (Lecce)


Lotto 4 - Terreno agricolo

Piena proprietà quota 1000/1000 di terreno in zona agricola loc. Le Macchie, al confine con il territorio comune di Taviano loc. Mancaversa. Il terreno è raggiungibile sia da Taviano e dalla vicina loc. di Marina di Mancaversa, percorrendo la S.P. 330. Di forma regolare e orografia pianeggiante risulta raggiungibile attraverso stradina poderale lasciando la S.P. 330. Attualmente risulta incolto. La zona ospita alcune residenze a carattere stagionale. NCT fgl. 44, p.lla 39, classificazione culturale uliveto cl. 4 per 47,23. Conformità urbanistico edilizia: nessuna difformità. Conformità catastale: nessuna difformità. Non sono state riscontrate P.E. c/o il comune di Gallipoli.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell'esperto Arch. Paola De Donno del 10.05.18 che deve essere consultata dal presentatore dell'offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Gruppo Edicom Rete Di Imprese

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o il Tribunale di Lecce in Via Brenta, aula 22, piano seminterrato.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito:  http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 12.750,00
Prezzo base ridotto: € 9.562,50 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Il lotto non ha immagini allegate

Indirizzo: Località Le Macchie - Gallipoli (Lecce)