Tribunale di Lecce

R.G.E. 607/13

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 11/07/2018
Orario vendita S.I.: 11.30


Professionista delegato:
Clelia Venturi
Tel. 0832/349840
Cell. 349/2381126

Email: venturiclelia@libero.it 


Allegati:


Lotti

Lotto 4 - Locale commerciale

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di locale commerciale in Corso XX Settembre n. 143. Composto da un ingresso collegato con un primo vano posto sul prospetto principale e con un secondo ambiente che consente sia l'accesso ad un vano retrostante destinato a esposizione arredamento che ad un disimpegno laterale. Tale disimpegno, illuminato grazie ad un piccolo luce, consente l'accesso oltre alla suddetta esposizione anche ad un ripostiglio e al bagno posto nella parte retrostante del fabbricato. Di pertinenza esclusiva esiste anche uno spazio scoperto retrostante, collegato con altra via denominata Via L. Da Vinci, all'interno del quale è stata a suo tempo realizzata una scala che conduce sul lastricato solare. Posto al p.t. sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 133,35. P.E.: pratica n. 151/1995 per lavori di modifica interna di prospetto e cambio di destinazione d'uso da abitazione a locale commerciale. C.E. presentata in data 20.02.95 n. prot. 3065. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: deve essere redatto un nuovo mappale per ampliamento e relativo docfa regolarizzabili mediante variazione catastale.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 99.750,00
Prezzo base ridotto: € 74.813,00 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 1.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10.000,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Corso XX Settembre n. 143 - Casarano (Lecce)


Lotto 5 - Immobile

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di immobile composto da: A) Locale commerciale in Via Matino. Composto da 2 ambienti di forme e dimensioni diverse, destinati ad esposizione e vendita di abbigliamento e direttamente collegati con un box per la prova, un ripostiglio e un servizio igienico posto al p.t. sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 110,75. L’unità immobiliare è identificata con il n. 18 di interno; NCEU fgl. 20, p.lla 5 sub 3, ctg. C/1, cl. 3, sup. catastale 168 mq., posto al piano scantinato-p.t., rendita € 3.713,53, e fgl. 20, p.lla 6 sub 3, ctg. C/1, cl. 4, sup. catastale 38 mq., posto al p.t., rendita € 977,34. I dati catastali sopra riportati fanno riferimento ad una planimetria catastale completamente diversa dallo stato dei luoghi. Conformità urbanistico edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: dalle ricerche eseguite c/o l'ufficio Tecnico del Comune di Casarano non è stato possibile rintracciare alcuna documentazione riguardante le modifiche apportare all'immobile in oggetto regolarizzabili mediante art. 36 DPR 380/01. Valore stimato: € 104.958. B) Appartamento in Via Matino n. 24. Composto da una veranda coperta con scala centrale che consente l'accesso al primo vano ingresso dove sono ubicate 3 porte che conducono rispettivamente a una camera da letto al salone e ad un corridoio. Tale camera da letto, prospiciente sulla via principale è collegata direttamente con una seconda camera da letto ubicata nella parte retrostante. Anche il salone si trova ubicato nella parte retrostante dell'immobile, mentre dal corridoio-disimpegno si può accedere al vano pranzo, allo studio, alla terza camera da letto e alla cucina dalla quale si accede al servizio igienico composto da antibagno e bagno e alla scala di accesso al piano superiore. Di pertinenza esclusiva esistono anche 2 ampi balconi scoperti prospettanti sulla via Vecchio Matino, oltre ad un garage-deposito con accesso sempre da questa via e un piano seminterrato accessibile da una scala interna all'abitazione. Il piano scantinato si compone di quattro ampi vani, con copertura a volta, di cui uno soppalcato, destinati attualmente a civile abitazione. Tale destinazione contrasta con la destinazione originaria riportata in catasto e, pertanto, in caso di vendita, necessita di cambio di destinazione d'uso per riportare la situazione originaria o di condono edilizio. Dalla via Vecchia Matino si accede all'attuale deposito-garage che presenta comunque un'altezza inferiore a quella minima stabilita dalle norme comunale ed igieniche e che, pur essendo stato costruito insieme alla struttura portante dell'abitazione, non risulta riportato e classificato nel catasto urbano. Esso si compone internamente di un unico ambiente di forma irregolare illuminato da un’unica apertura e agibile in quanto completo di tutte le opere di finitura. Posto al piano rialzato sviluppa una sup. lorda compl., esclusi gli accessori, di ca mq. 540,07. L’unità immobiliare è identificata con il n. 24 di interno. Valore stimato: € 335.251. NCEU fgl. 20, p.lla 5 e 6 sub 2, ctg. A/2, cl. 2, composto da 10,5 vani, posto al p.1°, rendita € 840,53. I dati catastali sopra riportati fanno riferimento ad una planimetria catastale completamente diversa dallo stato dei luoghi. Conformità urbanistico edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: dalle ricerche eseguite c/o l'ufficio Tecnico del Comune di Casarano non è stato possibile rintracciare alcuna documentazione riguardante l'immobile in oggetto. Tuttavia risulta necessario presentare il rilievo dello stato dei luoghi con annesso garage-deposito non presente in alcuna planimetria catastale ma facente parte integrante dell'edificio, nonchè le variazioni a p.t. e le modifiche a piano seminterrato, regolarizzabili mediante art. 36 DPR 380/01. Esiste altresì il cambio di destinazione d'uso del piano scantinato, da deposito a civile abitazione, nonché la presenza di un soppalco. Tali opere, insieme al garage-deposito la cui altezza è al di sotto di quella minima, non possono essere sanate ai sensi dell'art. 36 del DPR 380/01 ma solo con condono edilizio. Tale sanatoria è tecnicamente ammissibile ma condizionata al fatto che le ragioni di credito siano precedenti al 01.01.95 o ai diversi termini stabiliti dalle successive leggi di proroga del condono edilizio. C) Locale deposito in Via Matino s.n. Composto da un grande ambiente realizzato mediante la comunicazione di 4 vani a volta, di cui uno soppalcato. L'accesso avviene tramite una scala accessibile dalla Via Matino. Posto al piano scantinato sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 165. L’unità immobiliare è identificata con il numero sn di interno. Valore stimato: € 65.925,00. NCEU fgl. 20, p.lla 5 e 6 sub 3 e 4, ctg. C/1, cl. 3, mq. 168, posto al p.t. e scantinato, rendita € 3.713,53. I dati catastali sopra riportati fanno riferimento ad una planimetria catastale completamente diversa dallo stato dei luoghi. Conformità urbanistico edilizia: sono state riscontrate le seguenti difformità: dalle ricerche eseguite c/o l'ufficio Tecnico del Comune di Casarano non è stato possibile rintracciare alcuna documentazione riguardante l'immobile in oggetto. Tuttavia risulta necessario provvedere alla sanatoria del soppalco realizzato abusivamente e per le variazioni relative all'accesso indipendente da Via Matino, regolarizzabili mediante condono edilizio. Tale sanatoria è tecnicamente ammissibile, ma condizionata al fatto che le ragioni di credito siano precedenti al 01.01.95 o ai diversi termini stabiliti dalle successive leggi di proroga del condono edilizio. L’intero edificio è stato costruito nel 1939-1940, ristrutturato, ma non è possibile stabilire il periodo di ristrutturazione. P.E.: trattasi di un fabbricato di vecchia costruzione costruito prima del 1967. Conformità catastale: sono state riscontrate le seguenti difformità: risulta necessario procedere all'accatastamento delle unità catastali secondo le variazioni e fusioni di fatto regolarizzabili mediante elaborato planimetrico e dofca. Nella relazione di stima del CTU i fabbricati a) b) e c), sopra descritti sono valutati distintamente sotto le voci lotto 5, 6 e 7.

L’offerta non inferiore di oltre 1/4 del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 cpc.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 506.135,00
Prezzo base ridotto: € 379.601,25 (offerta minima di partecipazione)
Rilancio minimo: € 5.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 50.613,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Matino - Casarano (Lecce)