Tribunale di Lecce

R.G.E. 96/18 - Vendita Telematica Sincrona Mista

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 28/02/2020
Orario vendita S.I.: 09.30


Professionista delegato:
Marco Francesco Greco
Tel. -
Cell. 339/6817507

Email: marco.greco@gmail.com


Allegati:


Lotti

Lotto 1 - Abitazione

Piena proprietà quota 1000/1000 di civile abitazione in Via Noè Miglietta n. 87. L’abitazione, posta in angolo tra le vie Noè Miglietta e Maurizio Arnesano è articolata su 2 piani fuori terra collegati da una scala interna. Il p.t. è composto da: ingresso-soggiorno, pranzo, cucina con angolo cottura, vano pluriuso, ripostiglio, sottoscala-ripostiglio, wc, area di pertinenza, lungo la via Noé Miglietta, su cui è stata realizzata una tettoia in legno ad una falda. Il p.1° è composto da: letto, vano pluriuso 2, vano pluriuso 3, disimpegno 1, disimpegno 2, wc, lavanderia, balcone, piccolo terrazzo a livello con scaletta di accesso al lastrico solare. Sviluppa una sup. lorda compl. di ca mq. 285. NCEU fgl. 23, p.lla 1298 sub 15, ctg. A/3, cl. 3, vani 6,5 mq. 137, rendita € 285,34 p.t.-1°. Confini: Via Noè Miglietta, Via Maurizio Arnesano, sub 13. Rispetto al progetto allegato al permesso di costruire n. 134 del 02.02.12, sono state riscontrate le seguenti difformità: al p.t.: a) è stato realizzato abusivamente un ampliamento: vano pluriuso 1 e ripostiglio; b) manca l’anti wc 1; c) manca il muro divisorio tra la prevista cucina (attualmente adibita a vano pranzo) e il vano pompe condizionamento (convertito nell’ attuale cucina con a.c.); di fatto i 2 ambienti sono divisi con un tramezzo in cartongesso; inoltre la porta di accesso all’ex vano pompe condizionamento è stata trasformata in finestra; d) la porzione di area di pertinenza destinata a parcheggio è stata coperta con una tettoia in legno ad una falda. Al p.1°: e) è stato realizzato abusivamente un ampliamento: disimpegno 2, lavanderia, pluriuso 3; inoltre è stata costruita una scaletta in ferro che dal terrazzo a livello conduce al lastrico solare; f) la porta interna di accesso al vano letto grande è stata spostata e il previsto vano letto singolo è stato trasformato nell’attuale vano pluriuso 2. Le suindicate difformità non sono tecnicamente sanabili: né ai sensi dell’art. 46 c. 5 del DPR 380/01 né ai sensi dell’art. 40 c. 6 della Legge 47/85. Pertanto l’immobile verrà trasferito nello stato di fatto in cui si trova e l’eventuale aggiudicatario avrà l’obbligo di ripristinare lo stato dei luoghi secondo il progetto allegato al permesso di costruire n. 134 del 02.02.12. I relativi costi verranno decurtati dal prezzo di stima. Costi totali presumibili pari a ca € 12.000,00. Rispetto alla planimetria catastale in atti c/o l’Agenzia delle Entrate, Ufficio Provinciale di Lecce, Territorio Servizi Catastali sono state riscontrate le seguenti difformità: al p.t.: a) non sono riportati né il vano pluriuso 1 né il ripostiglio, realizzati abusivamente; b) il wc 1 è un ambiente unico; c) manca il muro divisorio tra la cucina (ora vano pranzo) e il vano pompe condizionamento (ora cucina con a.c.); di fatto i 2 ambienti sono divisi con un tramezzo in cartongesso; inoltre la porta di accesso all’ ex vano pompe condizionamento è stata trasformata in finestra; d) la porzione di area di pertinenza destinata a parcheggio risulta coperta con una tettoia in legno ad una falda. Al p.1°: e) non sono riportati né il disimpegno 2, né la lavanderia, né il pluriuso 3, tutti realizzati abusivamente; f) la porta interna di accesso al vano letto grande è stata spostata e il previsto vano letto singolo è stato trasformato nell’attuale vano pluriuso 2. Tuttavia però, considerando che: la planimetria catastale è conforme al progetto originario (allegato al permesso di costruire n. 134 del 02.02.12); non sussistendo alcuna possibilità di sanatoria, si deve necessariamente ripristinare lo stato dei luoghi secondo tale progetto; di fatto, non vi è alcuna difformità catastale da regolarizzare. P.E.: permesso di costruire n. 61 del 13.09.06 per la costruzione di un complesso costituito da 5 alloggi duplex e 3 simplex, in loc. Don Gerolamo. Permesso di costruire n. 134 del 02.02.12 per lavori di ampliamento, ai sensi della L.R. n. 14/09 e s.m.i., di una civile abitazione in Via Noè Miglietta, NCEU fgl. 23, p.lla 1298 sub 14. Note: con denuncia di variazione catastale, per ampliamento e diversa distribuzione degli spazi interni, del 30.03.12 prot. n. LE0123296, il sub 14 è stato soppresso ed ha originato il sub 15.

I beni sono meglio descritti nella relazione di stima a firma dell’esperto Geom. Antonio Rollo del 31.10.18 che deve essere consultata dal presentatore dell’offerta ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Ai sensi dell’art. 2, comma 7, del D.M. 15/10/2015 n. 227, sono poste a carico dell’aggiudicatario o dell’assegnatario la metà del compenso del professionista delegato relativo alla fase di trasferimento della proprietà nonchè le relative spese generali (oltre agli oneri fiscali derivanti dalla vendita ed alle spese effettivamente sostenute per l’esecuzione delle formalità di trascrizione e voltura catastale).

• Asta Telematica Sincrona Mista

• Gestore: Zucchetti

• La vendita si terrà in modalità sincrona mista c/o Sala Aste Telematiche Zucchetti Fallco Aste, sita a Lecce in Via Adriatica 4/B, 2°p.

• Modalità di presentazione delle offerte e partecipazione all’asta telematica sul sito: http://venditepubbliche.giustizia.it

Prezzo base: € 102.000,00
Prezzo base ridotto: € 76.500,00 (offerta minima di partecipazione9
Rilancio minimo: € 2.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 10% del prezzo offerto
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Noè Miglietta n. 87 - Carmiano (Lecce)