Tribunale di Lecce

R.G.E. 970/09

Dati annuncio

Tipologia di vendita: S.I.
Data vendita S.I.: 26/03/2019
Orario vendita S.I.: 09.30


Giudice:
Pietro Errede

Ausiliario:
Salvatore Avveduto
Tel. 0832-345678
Cell. 347/7794652

Email: info@avveduto.net


Allegati:


Lotti

Lotto Unico - Villa singola

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di una villa con annesso altro fabbricato in Via Pastorizia s.n., traversa S.P. Poggiardo-Giuggianello. L’immobile è composto da un terreno di ca mq. 4231 recintato con muratura dell'altezza di m. 2, piantumato con varie essenze arboree ornamentali ed arredato a giardino con una piscina in fase di realizzazione e da 2 fabbricati. Il fabbricato principale della sup. di ca mq. 523 lordi, si sviluppa su 3 livelli e precisamente: piano scantinato della sup. coperta di mq. 34 (di cui in abuso ca mq. 5,75) composto da un vano destinato a deposito; NCEU fgl. 2, p.lla 249 sub 3, ctg. C/2, cl. 2, della sup. catastale di mq. 28, piano scantinato, rendita € 41,94; p.t. della sup. coperta di mq. 383 (di cui in abuso ca mq. 40,25) composto da ingresso, salone, soggiorno, cucina, 3 camere da letto, bagno, disimpegno, lavatoio, ripostiglio e vani tecnici oltre a veranda coperta posta sul lato ingresso e vano deposito (di mq. 38 realizzato abusivamente) staccato dal corpo di fabbrica centrale; NCEU fgl. 2, p.lla 249 sub 1, ctg. A/2, cl. 2, composto da vani 10,5, p.t., rendita € 786,31; p.1° della sup. coperta di ca mq. 106 (di cui in abuso ca mq. 43) con accesso da scala esterna composto da ingresso, soggiorno, cucina, letto, bagno, disimpegno, lavanderia ed ampia terrazza scoperta; NCEU fgl. 2, p.lla 249 sub 2, ctg. A/3, cl. 4, composto da vani 4,5 p.1°, rendita € 244,03. Il secondo fabbricato di ca mq. 146 lordi (realizzata in completo abuso), si sviluppa a p.t. ed è composto da ingresso, soggiorno, cucina, bagno, ripostiglio e 2 camere da letto (non risulta censito in catasto). Il terreno della sup. compl. di 4231 mq., NCT fgl. 2, p.lla 248 ctg. seminativo, cl. 4, rendita R.D. € 6,56 - R.A. € 9,83. Il terreno ricade in Zona E con destinazione a scopi agricoli. Sul terreno grava servitù di passaggio carrozzabile, in favore di altra ditta, che si sviluppa sul lato nord per una larghezza costante di m. 3 e lunghezza m. 102 partendo dalla via posta ad est. Per quanto riguarda il fabbricato principale il Perito stimatore ha riscontrato delle difformità relative al vano deposito (staccato dal corpo di fabbrica) realizzato abusivamente, ed altri abusi ricadenti sul corpo di fabbrica; per questi ultimi risulta una P.E. in Sanatoria non ancora definita in quanto mancante di versamenti. Secondo lo stesso perito, tali abusi sarebbero regolarizzabili mediante Condono Edilizio (per maggiori dettagli cfr perizia di stima).  P.E. n. 618/89 per lavori di ampliamento casa rurale. C.E. presentata in data 17.11.89 n. prot. 10018/X rilasciata in data 21.03.90 n. prot. 618. P.E. n. 97/95 per lavori di condono opere abusive. C.E. in Sanatoria (art. 13 L28/2/85 n. 47) presentata in data 31.03.95 n. prot. 2786 non approvata. Per quanto riguarda il secondo fabbricato il Perito stimatore ha riscontrato che l'intera abitazione risulta realizzata in completo abuso. Secondo lo stesso perito, l’abuso potrebbe essere regolarizzabile mediante Condono Edilizio con un onere di ca € 12.500,00 (per maggiori dettagli cfr perizia di stima). P.E. n. 36/04 per lavori di Condono opere abusive (tavernetta). C.E. in Sanatoria (art. 13 L28/2/85 n. 47) presentata in data 31.01.04 n. prot. 731/X. Risulta inoltrata solo la Dichiarazione di Interesse alla Definizione degli Illeciti Edilizi.

I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima del Geom M. Pezzuto che deve essere consultata dall’offerente, ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Agli effetti del D.M. 22/01/2008 n. 37 e del D. Lgs. 192/2005, l’aggiudicatario, dichiarandosi edotto sui contenuti dell’ordinanza di vendita e sulle descrizioni indicate nell’elaborato peritale in ordine agli impianti, dispenserà esplicitamente la procedura esecutiva dal produrre sia la certificazione relativa alla conformità degli stessi alle norme sulla sicurezza che la certificazione/attestato di qualificazione energetica, manifestando di voler assumere direttamente tali incombenze.

Offerta con bonifico tramite pec. Clicca qui per i dettagli.

Prezzo base: € 90.048,83
Prezzo base ridotto: € -
Rilancio minimo: € 5.000,00
Prezzo di stima: € -
Cauzione: € 9.500,00
Spese: € -

Immagini allegate

Indirizzo: Via Pastorizia - Poggiardo (Lecce)